Città di Bellinzona
BELLINZONA
15.06.21 - 09:520

Una spazzatrice elettrica per pulire Bellinzona

Ecco il primo veicolo elettrico che segna la svolta “green” della capitale ticinese

BELLINZONA - I servizi urbani di Bellinzona sono sempre più sostenibili. Da pochi giorni è infatti iniziato l'impiego di una spazzatrice elettrica per la pulizia del centro storico.

Il settore non è in realtà nuovo a questo vettore energetico: nel corso degli ultimi tre anni ha cominciato a dotarsi di strumenti e accessori che non creano emissioni di CO2, come decespugliatori, tosaerba, tagliasiepi, motoseghe e soffiatori.

Ora si è però concretizzato il primo acquisto di un veicolo, avvenuto dopo un'ampia ricerca e alcuni necessari test per individuare il mezzo più idoneo.

Le batterie vengono prese a noleggio in modo da poter sempre disporre di tecnologie performanti e attuali, e tale costo è equivalente a quanto verrebbe speso per il carburante (attorno ai 12'000 franchi annui) per un mezzo equivalente con motore diesel.

I vantaggi del nuovo veicolo non sono però solo ecologici. In generale i mezzi elettrici hanno anche un’emissione minore di rumore; la spazzatrice elettrica necessita inoltre di meno manutenzione e presenta pure un minor rischio di perdite d’olio sulla pavimentazione pregiata del centro storico (solo il sistema frenante è idraulico ma con un serbatoio molto ridotto).

L’acquisto più imminente per quanto riguarda questo vettore energetico è ora un furgone elettrico che prossimamente farà apparizione nel quartiere di Claro.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
TENERO
51 min
In spiaggia anche in inverno
Ripartire da una disavventura? Capita al bagno pubblico, colpito pesantemente dal maltempo lo scorso luglio.
LUGANO
3 ore
Tassisti aggrediti dal branco
Un pestaggio è avvenuto sabato notte in Via Pretorio: due persone sono rimaste lievemente ferite.
MENDRISIO
4 ore
Colpo di scena: Ligornetto riapre al traffico in transito
La misura non potrà essere attuata, fintanto che il TF non si sarà espresso sull'effetto sospensivo richiesto da Stabio
LOCARNO
5 ore
Un nuovo futuro per il Grand Hotel Locarno
L'edificio costruito fra il 1874 e il 1876 diverrà una moderna struttura alberghiera.
LUGANO
7 ore
«I contrari non hanno capito un tubo»
Il Municipio di Lugano dice la sua nella campagna sul Polo Sportivo. Sparando a zero sugli oppositori
CANTONE
9 ore
In Ticino altri 20 contagi
Aumentano leggermente i nuovi positivi. Il bollettino del medico cantonale
LUGANO
11 ore
Aeroplanini attorno al carcere
Gli appassionati di modellismo aereo entrano in "rotta di collisione" con la Stampa. È già successo un incidente
CONFINE
12 ore
Da Amsterdam a Milano con 5 kg di fumo
Un 57enne è stato fermato al valico di Brogeda grazie al fiuto del cane "Anima".
CANTONE
13 ore
«Duecento invitati, come un matrimonio etero»
A un mese dal referendum, in Ticino le coppie gay si preparano a un'estate di matrimoni. Ma servirà pazienza
CANTONE
21 ore
Pareggio dei conti entro il 2025, vince (di poco) la destra
Un Gran Consiglio spaccato in due ha approvato di misura l'iniziativa di Sergio Morisoli.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile