F.V. - Tio/20Minuti
TICINO/GRIGIONI
13.06.21 - 20:390
Aggiornamento : 14.06.21 - 08:08

Mauro Gianetti turbato: «Questa foto fa venire i brividi»

Sassi sul Passo del Lucomagno, dove negli ultimi giorni è passato per ben due volte il Tour de Suisse.

Lo scoscendimento si è verificato poco prima delle 16 di domenica. Circa un'ora e mezza prima da lì erano transitati i ciclisti. Il manager ticinese: «Per fortuna è successo in un momento in cui non c'era nessuno».

PASSO DEL LUCOMAGNO - Grossi sassi sulla strada del Passo del Lucomagno poco prima delle 16 di domenica. Circa un'ora e mezza prima erano transitati da lì i corridori del Tour de Suisse. Poteva scapparci il morto? Se lo chiedono in diversi. L'episodio turba anche il manager ticinese Mauro Gianetti, CEO e direttore generale del Team UAE Emirates: «Per fortuna è successo in un momento in cui non passava nessuna auto o moto, o peggio ancora nel momento in cui stava transitando il gruppo del Tour de Suisse». 

Il fatto si è verificato quasi in cima al Passo, sul versante grigionese, poco prima della galleria, nella zona della diga. «Il gruppo – riprende Gianetti – è passato anche venerdì dallo stesso punto, ma in senso contrario. Quello che è capitato poteva succedere in qualsiasi momento. Non penso solo ai corridori, ma credo che chiunque sia transitato sul Lucomagno negli ultimi giorni senta un certo brivido sulla schiena vedendo le immagini di quei sassi». 

Non si sa nulla al momento sulle cause dello scoscendimento. Nelle prossime ore sono attese comunicazioni ufficiali e più precise da parte delle autorità grigionesi. 

 

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
11 min
Sempre più studenti ammassati sui bus
Grossi problemi su alcune linee. In particolare al mattino tra le 7.30 e le 8.15. La TPL cerca di correre ai ripari.
FOTO
CANTONE
11 min
Fare del tempo libero un lavoro: alla Supsi si può
Il Bachelor in Leisure Management è un unicum in Svizzera. Ne abbiamo parlato con il responsabile Alessandro Siviero.
AUSTRIA
9 ore
Il vetraio Luca si porta a casa il bronzo
Una competizione memorabile per la Nazionale Svizzera delle professioni, che ha ottenuto 14 medaglie
CANTONE
10 ore
«C'è chi ha chiesto di entrare senza certificato, né mascherina»
Alle lamentele di alcuni familiari, che segnalano incongruenze nelle nuove normative, risponde il direttore di LIS.
CANTONE
13 ore
Guasto sulla linea e i treni vanno in tilt
Disagi importanti per chi oggi pomeriggio viaggia su rotaia con ritardi che continuano a protrarsi
CANTONE
14 ore
Matrimonio per tutti: «Ha vinto l'amore»
I Verdi applaudono quella che definiscono una «vittoria storica».
CANTONE
14 ore
Ribaltone alle urne: Ghiringhelli canta vittoria
L'iniziativa sulla legittima difesa è stata approvata dai ticinesi con il 52,4 per cento di voti favorevoli
AGNO
15 ore
Fiamme in un negozio di parrucchiere
I pompieri sono intervenuti a mezzogiorno in piazza Vicari ad Agno
CHIASSO
16 ore
«È davvero possibile, siamo tornati a vivere!»
Un successo il party di Nebiopoli, organizzato dal Comitato direttivo del Carnevale.
CANTONE
18 ore
Ultime gocce, poi un tiepido autunno
Ancora qualche precipitazione, specie nel Sottoceneri, poi di nuovo il sole.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile