tipress
CANTONE
11.06.21 - 08:340

Cure ospedaliere, ritirata l'iniziativa

I medici promotori sono soddisfatti del controprogetto del Dss

BELLINZONA - Aveva fatto incetta di firme, nel 2017. Oltre 12mila. Ma solo con la pandemia è arrivato il voto (unanime) della commissione parlamentare, il controprogetto del Dss e l'approvazione del Gran Consiglio, tutto nel giro di tre settimane. 

I promotori dell'iniziativa "Per la qualità delle cure ospedaliere" hanno deciso di ritirarla, come preannunciato durante i lavori parlamentari, e si dicono soddisfatti della soluzione proposta. L'iniziativa «voleva ancorare nella legge sanitaria i principi della qualità delle cure, della sicurezza del paziente e della qualità dell'offerta» e introdurre di conseguenza dei parametri obbligatori per figurare nella lista ospedaliera cantonale. 

Nella legge - ha garantito il Dss - verranno accolte tutte le richieste, e inseriti sia il concetto di "interesse pubblico" delle cure, sia nelle strutture dell'Eoc che in quelle private, sia quelli di "appropriatezza" e "sicurezza" con uno sguardo al modello introdotto dal canton Zurigo. 

«Riteniamo che la nostra iniziativa abbia contribuito a sollevare il dibattito pubblico» commenta il primo firmatario Brenno Balestra, direttore dell'Obv di Mendrisio. «Ringraziamo tutti gli iniziativisti per l'impegno profuso e soprattutto i cittadini per l'interesse e la sensibilità per i valori promossi da questa iniziativa».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
57 min
«La lentezza degli aiuti da parte delle autorità è costata vite umane».
Le riflessioni del Segretario UNIA Ticino, Giangiorgio Gargantini, a oltre un anno e mezzo dall'inizio della pandemia.
FOTO
BELLINZONA
2 ore
Violento scontro tra auto e muro durante la notte
L'incidente è avvenuto intorno all'una di mattino sulla cantonale.
CANTONE
3 ore
Gioco erotico o assassinio? Al via il processo sul delitto al La Palma
Alla sbarra un 31enne tedesco che dovrà rispondere dell'omicidio della sua compagna inglese di 22 anni.
CANTONE
3 ore
Dal vaccino alla poppata, una traversata lunga 9 mesi
Le risposte del Primario di ginecologia e del Pediatra neonatologo ai dubbi che assillano le donne incinte
CANOBBIO
10 ore
“Tutti in gioco” è sempre più in partita tra divertimento e Vip
 «È una grande gioia» spiega l'ideatrice Simona Gennari «vedere i progressi di tutti gli allievi»
CANTONE
12 ore
«Vogliamo che Agno diventi lo scalo dei furbi?»
Giancarlo Seitz sulla sicurezza dello scalo luganese: «Da due anni non c'è più nemmeno la Polizia cantonale».
FOTO
CANTONE / SVIZZERA
13 ore
L'estate sta finendo... è arrivata la prima neve
In Ticino il limite delle nevicate è sceso a 2'200 metri. A Goms, in Vallese, qualche fiocco è arrivato a 1'300 metri
LUGANO
15 ore
«Hanno lanciato sassi, per questo gli agenti hanno sparato»
Il Comandante della polizia di Lugano: «Tutta l'operazione si è svolta nel rispetto delle norme di proporzionalità».
CANTONE
16 ore
Semine e Locarno, nessun arbitro per tre settimane
La Commissione arbitrale della FTC ha deciso che non invierà fischietti fino al 10 ottobre.
FOTO
LOCARNO
20 ore
Tutto il Fevi in piedi per la “sua” Loredana
Un fortissimo e caloroso abbraccio ha stretto il pubblico locarnese alla cantante.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile