La scalata degli influencer per promuovere il Ticino
Instagram
+1
CANTONE
09.06.21 - 20:350
Aggiornamento : 10.06.21 - 06:38

La scalata degli influencer per promuovere il Ticino

Il noto "giramondo" Jonathan Kubben e l'attrice messicana Aislinn Derbez si sono cimentati in un'arrampicata estrema.

Sui loro profili hanno postato la difficile scalata della diga del Luzzone, prima di una rinfrescata nelle "Maldive" ticinesi

BLENIO - Domani, giovedì 10 giugno, si concluderà il primo grande evento turistico internazionale dall’inizio della pandemia, lo Switzerland Tourism Influencer Summit. Un evento, che - come abbiamo già anticipato - ha visto la partecipazione di 27 tra gli influencer più in vista, provenienti da 12 nazioni.

La prima regione ospitante è stata il Ticino. Il viaggio è proseguito nelle destinazioni partner Regione di Friburgo, Jura & Tre Laghi, Bassa Engadina o Winterthur.

Tra i 27 influencer arrivati c’era anche Jonathan Kubben (noto per il suo viaggio attorno al globo documentato ironicamente sui social). Il belga ha prodotto diversi contenuti dal Ticino, mostrando ad esempio la sua spettacolare arrampicata sulla diga del Luzzone o alcune viste suggestive dal pone dei Salti.

Con lui anche la bella attrice messicana Aislinn Derbez, che a sua volta si è cimentata nella scalata della parete alta 162 metri.

Le immagini dell'attività estrema sono state condivise dall'influencer su instagram. «Una delle esperienze più incredibili della mia vita», ha sottolineato la famosa messicana dopo la faticosa impresa.

«Sempre al sicuro» - Alla conferenza che precedeva i viaggi di scoperta, l'influencer tedesco Thomas Christians, che partecipava per la prima volta al summit, ha spiegato: «Anche se le circostanze sono ancora difficili, trovo molto positivo che tutto stia andando bene grazie ai concetti di protezione e alle linee guida organizzative. Mi sono sempre sentito al sicuro e non vedo l'ora che arrivino i prossimi giorni», ha concluso. 

Perle poco conosciute nelle regioni di Friburgo, Jura & Tre Laghi, Bassa Engadina e a Winterthur - Per i suoi 440'000 follower (Instagram) l’infuencer tedesco Giulio Gröbert ha viaggiato attraverso la regione Jura & Tre Laghi. Con gli altri specialisti di outdoor ha compiuto un’escursione sull’antico e idillico ponte di pietra del «Saut-de-Brot».

L’influencer brasiliana residente in Svizzera Raquel Furtado si è occupata dell’argomento «Tradizioni svizzere vive», mostrando ai suoi 380'000 follower su Instagram (prevalentemente brasiliani), anche la Regione di Friburgo, con un documentario fotografico sull’artigianato tradizionale della pittura Poya.

Il russo Sergey Sukhov, nel gruppo «Hideaway Hotels», ha potuto apprezzare l’ospitalità dell’Hotel Guarda Val a Scuol, mentre l’influencer francese Loic Lagarde, nel gruppo «Urban Lifestyle», ha realizzato uno splendido ritratto di Winterthur.

Nelle prossime settimane l’hashtag #inLOVEwithSWITZERLAND garantirà che questa attenzione internazionale continui a mantenersi viva.

Con questo primo grande evento turistico internazionale dall’inizio della pandemia Svizzera Turismo (ST), in collaborazione con i partner Ticino Turismo, Swiss International Air Lines (SWISS) e Swiss Travel System AG (STS), vuole trasmettere il messaggio che per quest’estate e quest’autunno la destinazione di viaggio e di vacanze Svizzera è pronta ad accogliere ospiti stranieri.

Fino alla fine di luglio 2021 gli influencer posteranno almeno 200 contributi sui loro viaggi alla scoperta della Svizzera, aiutando così la destinazione turistica Svizzera a posizionarsi in cima alla lista dei desideri di viaggio dei loro follower.

Instagram
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
tormar 3 mesi fa su tio
Per favore, andate altrove a pubblicizzare, non abbiamo bisogno dei turisti selvaggi. Avete rovinato la Valle Verzasca e Maggia. Portano solo spazzatura e caos.
stef131012 3 mesi fa su tio
Trovo giusto pubblicizzare posti poco conosciuti e semi deserti come il ponte dei salti a Lavertezzo, invece di altre zone
ugo202230 3 mesi fa su tio
@stef131012 Se lo dice Lei!!!!! Abbiamo visto quanto successo negli ultimi 3/4 anni. Disastro
stef131012 3 mesi fa su tio
@ugo202230 Mai sentito parlare di frasi ironiche?
stef131012 3 mesi fa su tio
@ugo202230 Ironia questa sconosciuta!
seo56 3 mesi fa su tio
🤐🤐🤐🤐
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
7 ore
Ben 34 franchi per 9 ore di autosilo: «Ma non mi scandalizzo»
L'episodio diventa lo spunto per una chiacchierata sulla mobilità col futuro sindaco Michele Foletti.
CANTONE
9 ore
Anticorpi anomali coinvolti nel 20% dei decessi da Covid-19
All'importante scoperta hanno contribuito anche due ricercatori dell'EOC: Alessandro Ceschi e Paolo Merlani.
CANTONE
10 ore
Suter con la maglia UDC, Speziali: «Non è il Massimo»
Botta e risposta tra il presidente PLR Speziali e il presidente di GastroTicino che passa all'UDC
CANTONE
10 ore
«Il 9 aprile è stato un giorno molto triste»
Si è concluso il processo per il delitto di Muralto. La sentenza sarà pronunciata venerdì 1. ottobre
CANTONE
12 ore
Il permesso B? «Non è un reale domicilio»
Il Tribunale federale ha chiarito un punto importante per gli stranieri che chiedono una residenza in Ticino
FOTO
CANTONE
12 ore
Un expo virtuale ticinese, una prima mondiale
Ated-ICT Ticino e il partner ADVEPA hanno lanciato un progetto all'avanguardia per le aziende ticinesi
CANTONE
13 ore
La difesa: «L’imputato ha già pagato»
L’avvocato Ravi ha chiesto una condanna per omicidio colposo e la scarcerazione immediata.
FOTO
ASCONA
14 ore
New Orleans e Ascona, il gemellaggio celebrato da un'opera di street art
Realizzato da due sorelle valmaggesi, il dipinto verrà presentato questo sabato a suon di jazz e... jambalaya
CANTONE
15 ore
Ha ucciso per soldi? «Non è credibile»
Il processo per il delitto di Muralto del 9 aprile 2019 si è oggi riaperto con l’arringa difensiva
CANTONE
15 ore
Meno ricoverati e casi in Ticino, ma c'è un altro morto
Stabili i positivi, oggi 26. Non ci sono nuove quarantene di classe.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile