Immobili
Veicoli
Ti Press
CANTONE
28.05.21 - 19:380
Aggiornamento : 21:46

Un'ondata di richieste: «17mila iscrizioni in cinque ore»

L'elevato numero di prenotazioni si aggiunge alle circa 15mila persone già in lista d'attesa.

«Dopo alcuni rallentamenti iniziali, ora il sistema sta reggendo bene», spiega il SIC. Che nonostante i tempi d'attesa assicura: «Chiunque lo desidera riceverà una dose entro l'inizio di luglio».

BELLINZONA - L'apertura all'ultima fase della campagna vaccinale - quella che permetterà a tutta la popolazione dai 16 anni in su di accedere al vaccino - annunciata questa mattina in conferenza stampa ha generato una corsa alle prenotazioni online. Tanto che, a causa delle numerose richieste, l'apposito sito internet è andato temporaneamente in tilt. Una cosa «mai successa», aveva spiegato il Direttore della Divisione della salute pubblica Paolo Bianchi.

17mila iscrizioni in cinque ore - «Dopo una fase iniziale in cui il sistema è stato fortemente messo sotto pressione, causando alcuni rallentamenti, ora sta tenendo bene a questa ondata di registrazioni», assicura il Servizio dell’informazione e della comunicazione del Consiglio di Stato (SIC). Si può infatti parlare a giusto titolo di «ondata», visto che alle 17 di oggi, quindi circa cinque ore dopo l'apertura, erano già grossomodo 17mila le nuove persone iscritte. Iscrizioni che vanno ad aggiungersi ad altre 15mila che si sono già annunciate e tuttora in attesa di un appuntamento.

L'attesa dipende dalla priorità - I tempi d'attesa per ricevere un appuntamento variano comunque a seconda della fascia di priorità (definite in base al rischio di un decorso grave), del momento della prenotazione e del centro di vaccinazione prescelto, illustra ancora il SIC: «Attualmente si distinguono tre fasce: con priorità 1 abbiamo le persone con più di 65 anni o con malattie ad alto rischio, con priorità 2 le persone con un’età compresa tra i 50 e i 64 anni e infine, con priorità 3, le persone con un’età compresa tra i 16 e i 49 anni».

A Giubiasco un'attesa fino a 5 settimane - All’interno di ogni fascia, l’attribuzione avviene poi in base all’ordine di registrazione (data e ora). È però importante sottolineare che i centri hanno liste d'attesa diverse: attualmente nei Centri di Locarno, Mendrisio e Tesserete la probabilità di ricevere un appuntamento è stimata in circa una settimana, a Lugano in tre settimane, mentre a Giubiasco occorre attendere fino a cinque settimane.  

Sull'apposito sito web del Cantone è pubblicata una tabella dove ci si può fare un’idea dei tempi di attesa. «In ogni caso stimiamo che tutte le persone che lo desiderano potranno ricevere una dose entro l’inizio di luglio», conclude il SIC.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
LOCARNO
4 ore
Lo street food ha conquistato Locarno
Tanto caldo e tanto movimento al Festival del cibo di strada.
FOTO
GAMBAROGNO
10 ore
Muore nelle acque del Verbano
Dramma stamattina nei pressi del Lido di San Nazzaro.
CANTONE
12 ore
Ti mostro il Ticino. Nasce un nuovo lavoro: la visita guidata
Portare in giro gruppi di turisti alla scoperta del Ticino. Ora lo si fa con una formazione specializzata.
CHIASSO
1 gior
Chiasso, investito un ragazzino
L'incidente si è verificato in via Comacini
CONFINE
1 gior
Como, «un carro attrezzi dedicato agli amici svizzeri»
Dopo l'ennesimo caso di sosta selvaggia in città, la promessa del candidato sindaco Alessandro Rapinese
CANTONE
1 gior
«Caldo, sì, ma non proprio tropicale»
Le velature del cielo, causate dalle polveri sahariane, hanno impedito che si raggiungessero i valori da primato
CANTONE
1 gior
Le donne di Unia preparano un nuovo grande sciopero
Mobilitazione il prossimo 14 giugno, ma nel 2023 si scriverà «una nuova pagina della storia delle lotte femministe»
LOSTALLO (GR)
1 gior
Si ferma in autostrada, tamponamento sull'A13
L'incidente è avvenuto ieri pomeriggio all'altezza dello svincolo di Lostallo. Due persone in ospedale
BELLINZONA
1 gior
Travolge la moto nella notte e si dà alla fuga, la polizia cerca testimoni
Un 68enne è rimasto vittima di un pirata della strada venerdì notte a Monte Carasso, a investirlo un'auto scura
LUGANO
2 gior
Tassisti luganesi nel limbo
Non sono ancora stati evasi i ricorsi contro il concorso per i nuovi taxi A. La Città chiede l'effetto sospensivo
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile