Immobili
Veicoli
DT
+1
CANTONE
21.05.21 - 10:490

Lezioni interattive per educare sull'energia

Il progetto si chiama Teach3 e offre alle scuole materiale didattico e attività incentrate sul tema dell'energia.

BELLINZONA - Il progetto “L’educazione energetica” (Teach3) - promosso dall'Istituto sostenibilità applicata all'ambiente costruito (ISAAC) della SUPSI in collaborazione con il Dipartimento del territorio, l’Associazione TicinoEnergia e il Programma SvizzeraEnergia dell’Ufficio federale dell’energia - offre a scuole e docenti materiale didattico e attività incentrate sul tema dell’energia: dall’approvvigionamento, al consumo, alla diversificazione delle fonti alla produzione di energia da fonti rinnovabili alla società a zero emissioni di gas a effetto serra in un’ottica di sviluppo sostenibile.

Il progetto mira a sensibilizzare gli allievi e a coinvolgerli direttamente. Le lezioni interattive si basano sull’esperienza pratica e potranno offrire spunti concreti da poter replicare e/o adattare nella propria realtà scolastica.

L’educazione energetica si rivolge alle scuole medie, in particolare agli allievi del quarto anno, attraverso un’offerta didattica composta da sette moduli diversi e indipendenti che possono essere svolti anche singolarmente.

Gli obiettivi sono molteplici e imbricati tra loro proprio nell’intento di fornire alcuni concetti teorici di base legati al tema della sostenibilità e delle energie rinnovabili per permettere agli studenti di passare all’azione, per esempio con la progettazione e la costruzione di un piccolo impianto fotovoltaico in scala ridotta e addirittura di migliorare l’efficienza energetica del proprio edificio scolastico stimando il potenziale d’installazione fotovoltaico, analizzando lo stabile dal punto di vista termico ed elettrico e proponendo, a conclusione delle indagini, soluzioni concrete.  

Il progetto sarà attivo dal 1° aprile 2021 al 30 giugno 2023.  

DT
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
Altri 1221 positivi. Sono 19 le persone in cure intense
Per il secondo giorno consecutivo non si registrano nuovi decessi.
BRISSAGO
18 ore
Incendio nei boschi sopra Brissago
Sono rapidamente intervenuti i pompieri, che monitoreranno la situazione anche durante la notte
CANTONE
1 gior
In Ticino altri 1312 contagi
Stabile l'occupazione delle terapie intensive. In lieve calo i ricoveri
CANTONE
1 gior
Adescava i minorenni sui social per ottenere foto pornografiche
Una cinquantina le vittime finite nella rete di un 31enne del Luganese tra il 2016 e il 2020.
CANTONE / SVIZZERA
1 gior
La polizia alle prese con quarantene e isolamenti
In Ticino l'operatività è garantita. Ma a Ginevra le assenze sono molte. I corpi sono pronti a scenari d'emergenza
AIROLO
1 gior
Addio a Luca Ceresetti, vicesindaco di Airolo
Il municipale è scomparso improvvisamente, dopo breve malattia, nel giorno del suo 47esimo compleanno
CANTONE
1 gior
L'occhio dei radar sbircia cinque distretti
La lista dei controlli della velocità annunciati per la settimana dal 17 al 23 gennaio sulle strade ticinesi
CANTONE
1 gior
In carcere uno spacciatore estradato dalla Serbia
È sospettato di traffico di eroina e cocaina in Ticino.
CANTONE
2 gior
«Al picco il 30% dei ticinesi sarà infettato»
Quarantene accorciate, Merlani: «Ospedali e case anziani si potranno visitare solo dopo dieci giorni dal contagio».
VERZASCA
2 gior
«Costretti a lasciare le nostre case»
Via dalla frazione Pioda, ex cuore economico di Vogorno. Parlano le "vittime" della costruzione della diga.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile