keystone
GRIGIONI
21.05.21 - 08:070
Aggiornamento : 12:14

Valle Mesolcina: disagi al traffico dovuti al passaggio del "Giro d'Italia"

La strada italiana H13, come pure i passi del San Bernardino e dello Spluga verranno chiusi alla circolazione.

Ciò, per garantire lo svolgimento in sicurezza dell'evento.

COIRA - Sulla tratta della 20a tappa del Giro d'Italia 2021, che il 29 maggio attraverserà la Val Mesolcina e quella del Reno Posteriore, la strada italiana H13, tra il confine cantonale GR/TI da Monticello a Splügen, come pure i passi del San Bernardino e dello Spluga, verranno chiusi alla circolazione.

Le chiusure, parziali e/o totali, verranno attuate fra le ore 13.30 e le 16.40 circa. Gli utenti interessati saranno confrontati con disagi alla circolazione e tempi di attesa.

Deviazione - Una deviazione verrà sempre garantita attraverso la strada nazionale A13, tra San Vittore e Splügen. Al contrario, per quanto concerne la strada del passo dello Spluga, non vi è alcuna deviazione disponibile.

Agli utenti della strada è richiesta la loro comprensione come pure l'osservanza delle disposizioni fornite dalla polizia e dagli addetti al traffico. Maggiori informazioni sull'evento sono disponibili sul sito web dell'organizzatore.

Una pedalata popolare - In collaborazione con Moesano Cycling l’Ente Turistico Regionale del Moesano propone, per l’occasione, una pedalata popolare ricreativa, assolutamente non competitiva, aperta a tutta la popolazione di Mesolcina e Calanca, e non solo. La partecipazione sarà libera e spontanea, e si svolgerà su strade aperte al traffico. È utilizzabile qualsiasi tipo di bicicletta, e-bike comprese.

Il ritrovo è previsto presso il nuovo Quartiere Birreria a Grono, con partenza alle 9.15. Sarà possibile unirsi alla pedalata lungo la salita; indicativamente i passaggi saranno alle 9.45 a Lostallo e alle 10.15 a Mesocco. A San Bernardino sarà a disposizione il Centro Nordico dove potersi cambiare, per poi assistere al passaggio degli atleti del Giro d’Italia.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
Caso Eitan: «Nessun controllo dalla Polizia cantonale»
La precisazione dopo la fuga passata dallo scalo di Agno: «Non siamo stati noi a intervenire»
CANTONE / BERNA
1 ora
«Noi donne non rendiamo meno degli uomini. Nè sul lavoro, nè a casa»
Sindacati e organizzazioni femministe a Berna contro la riforma dell'AVS.
LUGANO
7 ore
Il nonno di Eitan fermato dalla polizia ticinese per un controllo
Poche le informazioni invece sul misterioso guidatore che ha accompagnato i due all'aeroporto.
BELLINZONA
8 ore
Il Palazzo delle Orsoline e la fontana si accendono di arancione
La settimana d’azione “Sicurezza dei pazienti 2021”, appena terminata, mira a sensibilizzare l'opinione pubblica
LUGANO
8 ore
Premi svizzeri di musica consegnati al LAC
Alla cerimonia era presente anche il Consigliere federale Alain Berset
LUGANO
18 ore
Eitan in aeroporto: «Non potevamo saperlo»
Lugano-Airport si smarca sul caso del piccolo sopravvissuto alla tragedia del Mottarone
CANTONE
1 gior
Un'altra settimana di radar
Ecco dove rischierete di essere "flashati" da lunedì
CANTONE
1 gior
Il settore turistico ticinese ha retto il duro colpo della pandemia
Le autorità fanno il punto della situazione: i pernottamenti sono aumentati, anche grazie a campagne e promozioni
CANTONE
1 gior
Covid di venerdì 17: altri 29 casi e una nuova quarantena a scuola
Non si registrano ulteriori decessi. I pazienti Covid scendono a 19.
LUGANO
1 gior
Tram-treno: pubblicato il nuovo bando di concorso
Quello precedente era stato annullato a seguito di due ricorsi accolti da Tribunale cantonale amministrativo
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile