Immobili
Veicoli
Ti-Press
CANTONE / URI
19.05.21 - 18:450

Venerdì riapre il Passo del San Gottardo

Dalle undici del 21 maggio sarà di nuovo possibile transitare sulla strada che collega Andermatt e Airolo.

Quello del San Gottardo è il secondo passo alpino a riaprire dopo l'Oberalp. Restano per contro chiusi Klausen, Furka, Susten, Albula, Gran San Bernardo, Grimsel, Nufenen, San Bernardino e Umbrail

AIROLO - Il Passo del San Gottardo riaprirà, come previsto, venerdì 21 maggio dopo la chiusura invernale. La strada che collega Andermatt (UR) ad Airolo sarà di nuovo transitabile dalle 11.00, hanno indicato oggi in una nota le autorità urane. Lo scorso anno la riapertura del San Gottardo (2108 metri d'altitudine) era avvenuta mercoledì 20 maggio.

A fine aprile era già stato riaperto un altro passo urano, l'Oberalp (UR/GR), mentre il Klausen (UR/GL) dovrebbe essere transitabile soltanto a fine mese. Rimangono ancora chiusi anche il Furka (UR/VS) e il Susten (UR/BE). Questi due passi alpini dovrebbero riaprire rispettivamente l'11 giugno e il 26 giugno, precisano ancora le autorità del canton Uri.

Le date annunciate possono tuttavia essere posticipate fino a due settimane a seconda delle condizioni meteorologiche.

Diversi altri passi alpini non sono ancora transitabili, in particolare l'Albula, il Gran San Bernardo, il Grimsel, la Nufenen, il San Bernardino o l'Umbrail.
 
 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
pillola rossa 12 mesi fa su tio
Poi ci saranno semafori a gogò sulla cantonale che creeranno colonne chilometriche come gli scorsi anni.
SteveC 12 mesi fa su tio
Era ora
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
15 min
Da predatore a preda
Il Consiglio di Stato ha dato il via libera all'abbattimento del predatore che lo scorso 26 aprile uccise 19 pecore.
LUGANO
2 ore
«Voleva uccidere»
La 29enne dovrà rispondere di tentato assassinio e di violazione alla legge che vieta i gruppi Al-Qaïda e Stato islamico
CANTONE
2 ore
Da Bellinzona a Losanna senza mai cambiare treno
Le FFS hanno presentato il progetto d'orario 2023. Diverse le novità, anche per i viaggiatori ticinesi.
CANTONE
5 ore
«Pandemia, la vittima è stata la ragione»
Il reporter Gianluca Grossi crea scompiglio in libreria con la pubblicazione di "La libertà è una parola". Ecco perché.
AVEGNO GORDEVIO
18 ore
Perizia psichiatrica per il sospetto matricida
Il 21enne che dovrà rispondere del reato di assassinio è attualmente incarcerato alla Farera.
FOTO
CAPRIASCA
19 ore
L'altalena panoramica non c'è più
L'atto di vandalismo sarebbe stato commesso con una motosega.
CANTONE
20 ore
Gratis è meglio
Solo il 3% dei campioni d'acqua corrente analizzati dal Laboratorio cantonale nel 2021 presentavano delle lacune.
CANTONE
22 ore
Inquinamento, incendi ed esplosioni: una settimana di catastrofi
Sono stati svelati oggi i dettagli dell'operazione Odescalchi 2022, che scatterà il 13 giugno.
CANTONE
22 ore
Bignasca e Aldi lasciano TiSin
La novità è apparsa sul Foglio Ufficiale. No comment dal sindacato
FOTO
CANTONE
1 gior
Altro passo verso una (eventuale) aggregazione del Basso Mendrisiotto
Il consigliere di Stato ha incontrato gli Esecutivi di Balerna, Breggia, Chiasso, Morbio Inferiore, Novazzano e Vacallo.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile