BRK News
CANTONE / SVIZZERA
13.05.21 - 11:160
Aggiornamento : 14:59

Dieci chilometri di coda per il ponte dell'Ascensione

Al portale nord della galleria bisogna attualmente fare i conti con un'ora e cinquanta minuti di attesa

Per evitare gli ingorghi, Viasuisse invita gli automobilisti a transitare dal San Bernardino

AIROLO / GÖSCHENEN - Se oltralpe per il weekend è prevista pioggia, in Ticino il tempo sarà un po' meglio (anche se comunque sarà coperto). Ed ecco quindi che in molti hanno deciso di trascorrere il ponte dell'Ascensione al sud delle Alpi. Lo mostrano le code che si sono formate al portale nord della galleria autostradale del San Gottardo. Al momento tra Amsteg e Göschenen - come fa sapere il TCS - il traffico è bloccato per dieci chilometri (aggiornamento delle 12.55). Per chi viaggia lungo l'A2 verso sud sono da prevedere ritardi fino a un'ora e cinquanta minuti.

E non si parla soltanto dell'autostrada. Il traffico è infatti rallentato anche lungo la strada principale tra Erstfeld e Göschenen. Ricordiamo, comunque, che l'entrata autostradale di Göschenen in direzione sud è chiusa.

L'Ascensione... e poi la Pentecoste - Negli scorsi giorni Viasuisse lo aveva annunciato: per l'Ascensione e la Pentecoste (quest'ultima cade domenica 23 maggio) in direzione sud è previsto un aumento del traffico con conseguenti code al San Gottardo. Un traffico caratterizzato principalmente da turisti provenienti dalla Svizzera tedesca.

Tuttavia - scriveva ancora Viasuisse - anche la situazione nei paesi vicini potrebbe avere ripercussioni sulla viabilità. Si parla per esempio dell'Italia, che intende riaprire le sue regioni ai turisti stranieri da metà maggio. «Si può quindi supporre che l'asse del San Gottardo possa essere utilizzato anche da viaggiatori di altri paesi».

L'alternativa - Per evitare gli ingorghi al tunnel del San Gottardo, in alternativa si può transitare dalla A13 del San bernardino. Un percorso indicato soprattutto per chi proveniente dalla regione di Zurigo o dalla Svizzera orientale.

Aggiornamento delle 14.52: Al portale nord del San Gottardo la lunghezza della coda è scesa a cinque chilometri con tempi d'attesa fino a cinquanta minuti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
TICINO/GRIGIONI
7 ore
Mauro Gianetti turbato: «Questa foto fa venire i brividi»
Sassi sul Passo del Lucomagno, dove negli ultimi giorni è passato per ben due volte il Tour de Suisse.
CANTONE
7 ore
«Chiunque gioca sulle paure finisce per vincere»
Legge sul terrorismo, Paolo Bernasconi preoccupato: «Si rischia di arrivare a controllare perfino gli animalisti».
CANTONE
11 ore
Pensioni del Consiglio di Stato: «Si volta pagina»
La Legge sulla previdenza dei membri del Consiglio di Stato ha incassato il 52.1% di voti a favore
CANTONE
12 ore
Tre no e due sì dal Ticino
Le urne hanno respinto la legge sul Co2 e le iniziative agrarie. Favorevoli invece alla legge Covid e di polizia.
LUGANO
14 ore
Demolizione ex Macello, spunta un'altra telefonata
La polizia avrebbe chiamato un impiegato comunale tra le 20.00 e le 20.30.
CANTONE
16 ore
Prima notte tropicale e oggi qualche ora di canicola
Nel pomeriggio sono attese temperature massime fino a 34 gradi.
FOTO E VIDEO
CHIASSO
17 ore
Anziano leggermente intossicato dal fumo a Chiasso
L'incendio, divampato questa mattina nella cantina di una palazzina di via Soldini, è stato domato dai pompieri.
CANTONE
18 ore
In Ticino altri tre casi e zero decessi
Gli ospedali cantonali accolgono attualmente un solo paziente. Le cure intense sono vuote da due settimane.
FOTO E VIDEO
CANTONE
18 ore
I centauri ticinesi ricordano Jason Dupasquier
L'Associazione Motociclisti Ticinesi ha voluto realizzare un piccolo gesto simbolico in memoria del giovane pilota.
CANTONE
20 ore
Quei falsi profili di Rapelli che sono spuntati su Facebook
La ditta ticinese lancia l'allarme ai propri clienti: «Non siamo noi. Non partecipate al concorso».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile