Ti Press
ORIGLIO
07.05.21 - 14:400
Aggiornamento : 17:08

Tutta la scuola Steiner in quarantena

Su circa 220 persone, fra allievi e docenti, sono già stati riscontrati 23 casi positivi.

Le famiglie degli allievi risultati positivi sono stati o saranno raggiunti dal contact tracing per essere poste anche loro in quarantena

ORIGLIO - A seguito di alcuni casi positivi riscontrati negli ultimi giorni alla scuola Steiner di Origlio, l’Ufficio del medico cantonale, d’intesa con la direzione dell’istituto, aveva deciso di disporre per oggi un’indagine ambientale estesa. Tutti gli allievi (174) e i docenti sono stati invitati a farsi testare nel corso della giornata odierna e sono precauzionalmente già stati sollevati dalla frequenza scolastica.

Grazie alle molteplici possibilità di accesso al test, già ieri diversi studenti si erano sottoposti al tampone e il numero di casi positivi aveva raggiunto la ventina in totale (23 casi positivi a stamane). Tutta la scuola, dalla scuola elementare fino alla scuola media superiore compresa, è quindi stata posta in quarantena da oggi.

L’offerta del test è stata naturalmente estesa anche ai docenti, che sono anche loro posti in quarantena. Il test a tappeto verrà offerto nei prossimi giorni anche ai bambini che frequentano la scuola dell’infanzia situata in un altro edificio e dove finora non ci sono stati casi positivi.

Le famiglie degli allievi risultati positivi sono stati o saranno raggiunti dal contact tracing per essere posti in quarantena. Le altre famiglie sono invitate invece a osservare il proprio stato di salute attentamente e al minimo sospetto sottoporsi al test, d’intesa con il proprio medico curante e tramite i canali abituali (hotline cantonale 0800 144 144 o indirizzo mail testcovid@fctsa.ch).

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CHIASSO
13 min
Muore sul bus da Chiasso: ma non si sa chi è
Un 75enne di identità sconosciuta è deceduto ieri a causa di un malore. Le autorità italiane cercano in Ticino
CANTONE
1 ora
«Quel fumo nero che usciva dal portale del San Gottardo»
Ha avuto luogo oggi a mezzogiorno il ricordo delle undici persone che morirono nella galleria il 24 ottobre 2001
LOCARNO
3 ore
Il 20enne che ha sparato resta in carcere
Convalidato l'arresto del giovane dopo i fatti di via Vallemaggia
FOTO
CHIASSO
4 ore
«Un fans club a Chiasso? Non me l'aspettavo proprio»
Miglior giovane all'ultima Vuelta, Gino Mäder è "tornato" nel Mendrisiotto accolto da un fans club nato un po' per caso.
LOCARNO
22 ore
Solduno, un giovane «psichicamente instabile»
Il 20enne che ha sparato alla ex fidanzata è accusato di tentato assassinio. Chiesta una perizia psichiatrica
SOLDUNO
1 gior
È salva la 22enne, giallo sul fucile
Sparatoria a Solduno: le condizioni della giovane sono stabili. Intanto riprendono gli interrogatori
MENDRISIO
1 gior
Il car-pooling salverà Ligornetto?
Un'interrogazione del gruppo Lega-Udc-Udf propone di puntare sulla modalità condivisa
CURIO
1 gior
Cede un pannello di legno, gravi ferite per un 49enne
L'infortunio è avvenuto questo tardo pomeriggio in un'abitazione privata di Curio.
CANTONE
1 gior
Quando le recinzioni sono trappole letali per la selvaggina
In Svizzera si stima che ogni anno migliaia di animali muoiano a causa dei mezzi di cinta.
AIROLO
1 gior
Lo scatto che gli salvò la vita
Vent'anni fa Oliviero Toscani entrava in galleria dietro al camion della tragedia
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile