Immobili
Veicoli
Ti Press
CANTONE
30.04.21 - 15:150
Aggiornamento : 15:35

La FTC fa chiarezza sui campionati: «Non decidiamo noi»

La Federazione ticinese di calcio precisa: «L'eventuale interruzione definitiva dipende da Berna».

La presa di posizione vuole essere una risposta alle numerose società che negli scorsi giorni si sono espresse in modo critico sulla confusione che regna nel mondo del calcio amatoriale.

GIUBIASCO - I comunicati ufficiali emessi in questi giorni relativi alla possibilità di praticare gli sport amatoriali (e le competizioni in particolare) hanno suscitato diverse reazioni da parte degli attori interessati (sportivi e società). Per fare un po' di chiarezza e per rispondere alle riflessioni (e alle critiche) di questi ultimi, la Federazione ticinese di calcio (FTC) ha deciso di prendere posizione nei confronti di quella che definisce una «comprensibile situazione di preoccupazione generale».

Il Comitato della FTC si dice infatti ben consapevole delle difficoltà che ogni società sta attualmente affrontando, sia sul piano umano, sia sul piano finanziario e organizzativo, ma ribadisce «con decisione» che l’unico organo a decidere sull’interruzione definitiva dei campionati rimane del Comitato centrale dell’ASF.

La FTC non ha dunque alcun potere decisionale in merito e non può far altro che attendere lumi da Berna, con l'ASF che sembrerebbe intenzionata a voler portare a termine almeno il girone d'andata dei vari campionati (condizione necessaria per la validazione degli stessi).

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
TAVERNE
26 min
Un fallitore "smascherato"
A Taverne un'azienda di mascherine ha chiuso tra le polemiche in aprile. L'Ocst chiede il fallimento
CONFINE
1 ora
Il cantiere è in pausa, gli automobilisti respirano
Come promesso, stop ai lavori sull'A9. Ma a settembre sono già stati pianificati nuovi interventi
CANTONE
2 ore
«L'originale Streetfood festival siamo noi. E siamo tornati»
Dopo due anni di stop, questo weekend il giro del mondo culinario ritorna in Ticino.
LUGANO
2 ore
Pagare in Bitcoin a Lugano? «Iniziati i colloqui con i commercianti»
Come procede il progetto? Il CTO di Tether, Paolo Ardoino: «C'è un po' di paura, ma i negozianti sono interessati»
BELLINZONA
12 ore
In piazza per una riduzione delle ore lavorative
Prevista una manifestazione per sabato pomeriggio, organizzata da Sciopero per il clima
LUGANO
15 ore
Chi se ne va da Lugano?
La Città ha presentato oggi il suo bilancio demografico
CANTONE
16 ore
Altro incidente e traffico di nuovo in tilt
Dopo lo scontro fra auto e furgoncino di stamattina, nuovo incidente sull'A2.
CANTONE / SVIZZERA
18 ore
«È ora di prendere decisioni forti contro il caro benzina»
Per il Consiglio federale non è il momento di adottare provvedimenti. La reazione di Marco Chiesa
CANTONE
18 ore
I rifugiati ucraini si spostano a Bellinzona
Ad accogliere i nuovi arrivati sarà ora la struttura della Protezione civile presso la casa anziani comunale.
CONFINE
20 ore
Centovallina: «Bloccati per 8-9 giorni»
Il sindaco di Re in Valle Vigezzo sulla frana che ha colpito la statale 337
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile