Keystone (immagine illustrativa)
I lupi sono in grado di percorrere grandi distanze in pochi giorni.
CANTONE / APPENZELLO INTERNO
30.04.21 - 10:500

Dal Ticino ad Appenzello in pochi giorni

Il lupo che lo scorso 5 marzo ha ucciso una capra nel semi-cantone era stato rilevato il 20 febbraio in Vallemaggia.

Il predatore è stato identificato grazie al DNA. Si tratta di M169, un esemplare proveniente dall'Italia.

APPENZELLO - Il lupo che il 5 marzo ha ucciso una capra in Appenzello Interno è stato identificato: si tratta di M169, un esemplare proveniente dall'Italia che è stato rilevato geneticamente in Vallemaggia il 20 febbraio.

Lo rende noto oggi l'ufficio della caccia e della pesca di Appenzello Interno, sulla base dei risultati degli esami del DNA sui resti organici del lupo. Nel frattempo il lupo ha ucciso anche una cerva in località Sonnenhalb.

Tutto ciò dimostra che c'è un grande dinamismo nella popolazione dei lupi nelle regioni alpine. «I lupi sono in grado di spostarsi su lunghe distanze in pochi giorni», precisa l'ufficio caccia e pesca appenzellese, che intende monitorare la situazione per verificare in che misura questi spostamenti influenzino la popolazione di ungulati.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Booble63 7 mesi fa su tio
Uella.. un lüf taglian.. ul Quadri la sa? Nuova interpellanza per chiudere le frontiere?😂😂
Tato50 7 mesi fa su tio
Mi viene in mente una canzone " Dal Ticino all'Appenzel, ho fai la sctrada con fö l'u....! Ma sti lupi del cavolo non prendono mai l'autostrada ? Solo i cervi, caprioli e le vacche ? ;-))
hclnelcuore 7 mesi fa su tio
facciamoli fuori tutti (lupi luponi e lupacchiotte)
Ro 7 mesi fa su tio
Con tutti gli ungulati abbattuti durante il periodo della caccia e quei circa 500 ucciso dai cani liberi ogni anno .... di qualcosa si deve pur nutrire o no ? Semplice Watson
pontsort 7 mesi fa su tio
@Ro Come se ci fosse scarsità di cervi... Soprattutto in un inverno come questo, dove a causa della neve c'erano carcasse ovunque
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
35 min
Gli anni ticinesi di Highsmith in un documentario
Le riprese del film sono di recente iniziate sul Lago Maggiore e in Valle Maggia
CANTONE
1 ora
In Ticino il booster è per tutti
Da subito tutti gli over 16 che hanno ricevuto la seconda dose da almeno sei mesi possono prenotare il richiamo
CANTONE
1 ora
In Ticino 186 nuovi contagi e altre 13 classi in quarantena
Sono 67 i pazienti Covid che attualmente si trovano negli ospedali del nostro cantone
LOCARNO
2 ore
Storia del "guerriero" Toni
Toni Milano, 40 anni, ha lasciato il ciclismo a causa della distrofia muscolare. Ma non ha smesso di lottare
CANTONE
3 ore
«In estate 50 telefonate al giorno, adesso le riceviamo in meno di un'ora»
L’hotline cantonale è sommersa dalle telefonate. Ne arrivano a raffica e per i motivi più disparati.
LIGORNETTO
5 ore
Mascherine a scuola, quanto lavoro per Timask
Quella momò è una delle poche aziende in Svizzera autorizzate a produrre mascherine per bambini
LAMONE
5 ore
Botox-bar per una notte? La versione del gerente dopo il blitz
Il gerente si difende: «Era solo una presentazione di prodotti. I trattamenti, semmai, si sarebbero tenuti in Italia»
FOTO
LUGANO
15 ore
Due auto si scontrano sulla Crespera
L'incidente è avvenuto questa sera a Breganzona: i due conducenti se la sono cavata con leggere escoriazioni.
LUGANO
15 ore
Don Tamagni, oltre 600mila franchi sottratti ai genitori
Il parroco di Cadro era il curatore della coppia di anziani, ed era esente da controlli.
CONFINE
17 ore
Covid, più controlli tra Svizzera e Piemonte
Il Verbano Cusio Ossola aumenta la sorveglianza sul confine, con l'introduzione del super Green Pass
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile