Immobili
Veicoli
tipress
CANTONE / CONFINE
24.04.21 - 19:380
Aggiornamento : 25.04.21 - 12:17

Si ritorna in Italia?

Al vaglio delle soluzioni che potrebbero diventare operative dal prossimo mese

Due le proposte: quella di garantire il transito a chi è vaccinato/guarito o negativo, e quella della "zona franca" entro i 20 chilometri dal confine (da ambo i lati)

COMO - Con la “zona gialla” in Lombardia, da lunedì, non sembrano esserci all'orizzonte modifiche sostanziali riguardo la mobilità al confine. Ciò, almeno fino a venerdì 30 aprile. In questa data scade l’ordinanza del ministero della Salute che impone il tampone negativo in ingresso in Italia (da effettuare non oltre le quarantotto precedenti il transito in frontiera).

Per allora, potrebbero esserci due novità. La prima l’ha annunciata ieri mattina a “La Provincia di Como” il senatore varesino del Partito Democratico, Alessandro Alfieri. «A pieno regime - ha spiegato - andremo quando entrerà a metà giugno in vigore il pass vaccinale europeo, allargato ai Paesi dell’area Schengen. Da qui al certificato vaccinale abbiamo però proposto una soluzione provvisoria che prevede il via libera all’ingresso in Italia a fronte di una certificazione che dimostri o l’avvenuta vaccinazione o di essere guariti dal Covid o in terza istanza di aver effettuato un tampone con esito negativo nelle quarantotto ore precedenti».

«Ciò permetterebbe - prosegue Alfieri - di avere una soluzione transitoria che permetta alle zone italiane di confine di tornare a respirare». Al momento, almeno sulla carta, essersi vaccinati non costituisce un motivo valido per passare il confine. Con questa soluzione transitoria, però, si potrebbe riaprire ad ambo le parti e non solo per la spesa o il carburante, ma anche per gli attesi ricongiungimenti familiari.

Altra opzione al vaglio è quella d'istituire una sorta di “zona franca” di 40 chilometri per garantire gli spostamenti sulla fascia di confine. Soluzione sulla quale Gobbi si è già espresso negativamente, ma che in Italia sarà votata alla Camera martedì.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
RANCATE
8 ore
Medacta si espande (e assume 300 persone)
L'azienda ha aperto una nuova sede a Rancate e ha in programma investimenti per diversi milioni
LUGANO
10 ore
Hannibal arriva in Ticino
Le temperature raggiungeranno i 30 gradi nel weekend. I consigli del DSS
LUGANO
10 ore
Sesso con un 14enne: «Mi scuso. Ho capito che i bambini non si toccano»
Condannato a due anni e quattro mesi di carcere, di cui 20 mesi sospesi, un 55enne residente nel Luganese.
CANTONE
14 ore
Da predatore a preda
Il Governo ha dato il via libera all'abbattimento del predatore che lo scorso 26 aprile uccise 19 pecore a Cerentino.
LUGANO
15 ore
«Voleva uccidere»
La 29enne dovrà rispondere di tentato assassinio e di violazione alla legge che vieta i gruppi Al-Qaïda e Stato islamico
CANTONE
16 ore
Da Bellinzona a Losanna senza mai cambiare treno
Le FFS hanno presentato il progetto d'orario 2023. Diverse le novità, anche per i viaggiatori ticinesi.
CANTONE
19 ore
«Pandemia, la vittima è stata la ragione»
Il reporter Gianluca Grossi crea scompiglio in libreria con la pubblicazione di "La libertà è una parola". Ecco perché.
AVEGNO GORDEVIO
1 gior
Perizia psichiatrica per il sospetto matricida
Il 21enne che dovrà rispondere del reato di assassinio è attualmente incarcerato alla Farera.
FOTO
CAPRIASCA
1 gior
L'altalena panoramica non c'è più
L'atto di vandalismo sarebbe stato commesso con una motosega.
CANTONE
1 gior
Gratis è meglio
Solo il 3% dei campioni d'acqua corrente analizzati dal Laboratorio cantonale nel 2021 presentavano delle lacune.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile