screenshot Facebook
LUGANO
22.04.21 - 19:150

A "villa Lombardi" c'era un po' di gente

Più di 15 invitati alla festa per l'elezione del neo-municipale PPD a Lugano. È stato un assembramento?

LUGANO - C'erano tutti. Consiglieri comunali, eletti e non eletti. Forse troppi. E naturalmente c'era lui, il padrone di casa. Nella villa di Lugano di proprietà di Filippo Lombardi, nel quartiere Bertaccio, mercoledì sera si è svolta una festa post-elettorale: la sezione di Lugano del PPD ha pubblicato su Facebook le foto, e non sono mancati i commenti negativi. 

«Questa sera si è svolto, ospiti del neo eletto Filippo Lombardi nella sua villa di famiglia, un aperitivo che si è prolungato anche fino a serata inoltrata» si legge nel post. «Occasione per discutere i risultati. Complimenti a tutti. Se il PPD insieme ai Verdi liberali è e rimane il terzo partito di Lugano, lo dobbiamo a tutta la squadra».

Il problema non è tanto la festa in sé, quanto il numero dei partecipanti. In un'immagine se ne contano una trentina. Il limite per gli assembramenti all'aperto, come noto, è stato fissato a 15 dal Consiglio federale. «Complimenti per il rispetto delle regole» scrive un commentatore. Un'altra utente punta il dito contro il municipale: «Solo se ti chiami Lombardi puoi fare una festa con più di 15 persone? Complimenti. Bell'esempio». Un altro ancora: «Ma in quanti si può stare in una festa privata? Non era 15? Non è una critica, solo che questo weekend volevo fare una festa anche io». 

Abbiamo provato a contattare il padrone di casa per un commento, ma senza successo (nel pomeriggio Lombardi era impegnato alla cerimonia di insediamento del Municipio). Tra gli altri era presente alla festa anche Claudio Giambonini, segretario della sezione PPD e Generazione Giovani di Lugano. E assicura: «È stata una serata tranquilla che si è svolta nel pieno rispetto dei distanziamenti». 

Giambonini precisa che «il giardino della villa era molto grande e abbiamo comunque dosato gli ingressi in modo da evitare assembramenti». Inoltre «la maggioranza dei presenti indossava la mascherina e sono stati predisposti due apparecchi per la pulizia delle mani all'ingresso». Le polemiche sul numero dei partecipanti, sottolinea il segretario, non dovrebbero offuscare «il risultato bellissimo raggiunto con un lavoro di squadra importante dal nostro partito in questa tornata luganese». Un traguardo che meritava di essere festeggiato.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
«La TV "sfrutta" le donne? Preoccupatevi dei social»
Luca Tiraboschi, ex direttore di Italia 1, ospite di Piazza Ticino. Guarda la video intervista. 
CANTONE
3 ore
«Non sapendo chi è vaccinato dobbiamo indossarla ancora»
Negli Stati Uniti gli immunizzati possono nuovamente circolare a viso scoperto. Il tema sta tenendo banco.
FOTO
BELLINZONA
7 ore
Una panchina anti Covid fatta... ad arte
Si tratta del progetto “Point of View” di Patrizia Pfenninger presentato oggi davanti alla stazione FFS di Bellinzona
CANTONE
10 ore
Delitto alla pensione La Santa: chiesti diciassette anni
Si è aperto questa mattina il processo nei confronti dell'austriaco accusato di assassinio
TERRE DI PEDEMONTE
10 ore
Cade da un albero: ferite gravi per una trentenne
L'incidente si è verificato questa mattina nelle vicinanze del pozzo di Tegna
CANTONE
12 ore
Covid: 26 positivi e nessun decesso
Prosegue il trend positivo, anche negli ospedali. Sono solo 26 le persone ricoverate.
CANTONE
14 ore
Permesso di dimora al badante, un tempo rapinatore
Il Tribunale federale sconfessa il Tram e il Consiglio di Stato che avevano fatto obbligo al 50enne di lasciare il Paese
CANTONE
16 ore
Microbi magici made in Val di Blenio, una soluzione all’inquinamento
Scoperti dalla SUPSI dei batteri acquiferi che assorbono e neutralizzano metalli tossici.
SONDAGGIO
CANTONE
16 ore
Farmacie “sotto assedio” per andare in Italia
La vicina penisola ha riaperto le porte ai turisti stranieri. Ma solo se in possesso di un test negativo (anche rapido)
BELLINZONA
23 ore
Ciclista investito a Bellinzona in pericolo di vita
Lo riferisce la polizia cantonale. Si tratta di un 20enne svizzero del Bellinzonese.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile