Repubblica e Cantone Ticino
BELLINZONA
20.04.21 - 17:270

La CECAL apre le porte al presidente del Gran Consiglio

Daniele Caverzasio ha visitato la centrale d'allarme e ha ringraziato i presenti per il servizio alla comunità

BELLINZONA -  

Lo scorso anno le chiamate in urgenza pervenute ai numeri 112 e 117 della polizia sono state 152'058, mentre 13'005 sono state quelle indirizzate ai pompieri. 18'842 sono invece state le chiamate per allarmi automatici. Dal canto suo i Servizi autoambulanze hanno ricevuto 40'000 appelli, che hanno dato origine a 30'000 interventi circa.

Sono i numeri presentati ieri al presidente del Gran Consiglio, Daniele Caverzasio, in visita alla Centrale operativa della polizia cantonale (CECAL) di Bellinzona. Lì ha infatti incontrato il vice comandante della polizia cantonale Lorenzo Hutter, il capo della CECAL Marco Totti, il direttore generale della Federazione cantonale ticinese servizi autoambulanze, una delegazione della Federazione pompieri Ticino e alcuni rappresentanti dell’Amministrazione federale delle dogane.  

Dopo una presentazione generale delle attività svolte dalla CECAL, la visita è proseguita al fulcro della centrale operativa, dove giungono quotidianamente e da tutto il cantone le chiamate d’urgenza effettuate a polizia, pompieri e ambulanze dai rispettivi numeri 112, 117, 118 e 144, come pure le chiamate per allarmi automatici.  

Il presidente ha ringraziato i presenti «per il prezioso lavoro svolto al servizio della comunità, per la professionalità e per il costante impegno dimostrati quotidianamente da tutti i collaboratori», anche e soprattutto in questo difficile momento caratterizzato dalla pandemia.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
11 ore
L'obiettivo: ri-vaccinare trentamila anziani entro Natale
Ecco la tabella di marcia delle autorità sanitarie cantonali per la somministrazione del richiamo
CANTONE
14 ore
Mortale in pista: condanna confermata
Il Tribunale federale ha respinto il ricorso contro la sentenza per l'omicidio colposo avvenuto all'aeroporto di Lodrino
BRISSAGO
15 ore
Un'intera scuola in quarantena
Le elementari in isolamento. Domani partono i test a tappeto: «Ma solo per chi vuole farli»
CANTONE
17 ore
Sono 25 i nuovi contagi in Ticino
Fortunatamente da oltre due settimane non si registrano vittime
CANTONE / SVIZZERA
17 ore
Casse malati: migliaia di franchi risparmiati con pochi trucchi
Mediamente i premi malattia per il 2022 sono scesi. Ma di fatto per molti aumenteranno, anche in modo marcato.
CANTONE
19 ore
I ticinesi pagheranno più cari i regali?
La carenza di materie prime preoccupa i negozianti. Federcommercio: «Situazione da non sottovalutare»
CANTONE
21 ore
Caro "cannone", a che prezzo sarai legale?
Settimana scorsa un nuovo sprint in avanti del Parlamento sulla via per la depenalizzazione della canapa.
CANTONE
21 ore
«Abbiamo dovuto nutrire le api o sarebbero morte»
Il presidente della Società Ticinese Apicoltori: «Possibile un aumento dei costi».
CANTONE
1 gior
«Mi sono aggrappata alla vita»
La vittima della sparatoria di Solduno prende la parola su Instagram
CANTONE
1 gior
«A rischio l'esistenza di molte aziende, mancano materie prime»
Le previsioni del direttore della Camera di commercio: «Speriamo che per l'estate prossima tutto si normalizzi, ma...»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile