Ti-Press (archivio)
LUGANO
15.04.21 - 14:450

Primo colpo di piccone per il nuovo asilo di Sonvico

L'opera che comprende anche gli spazi per la mensa della scuola elementare, costerà 5.3 milioni.

Grazie alla nuova struttura, le tre sezioni di scuola dell'infanzia del quartiere potranno finalmente coabitare sotto lo stesso tetto, rendendo il comparto scolastico «più coeso e sicuro».

SONVICO - Hanno avuto inizio questa settimana i lavori per la realizzazione della nuova scuola dell’infanzia e della nuova mensa della scuola elementare di Sonvico. Un’opera, dal costo complessivo di 5.3 milioni di franchi, che creerà un comparto scolastico unitario e una nuova zona verde attrezzata e accessibile alla popolazione. La nuova struttura dovrebbe essere ultimata in circa un anno e mezzo.

Risolve un problema noto - «Il nuovo edificio, che ospiterà tre sezioni di scuola dell'infanzia e la mensa delle scuole elementari di Sonvico, offrirà al quartiere un comparto scolastico coeso e sicuro, sanando il problema attuale della dispersione degli edifici scolastici in tre sedi diverse», precisa il Municipio di Lugano.  «La vicinanza tra la scuola dell’infanzia e la scuola elementare», spiega l'esecutivo, «permetterà inoltre di sviluppare collaborazioni pedagogico-didattiche».

Edificio scolastico - L’entrata principale del nuovo edificio - che si sviluppa su due livelli fuori terra - è collocata sullo spazio pubblico del piazzale della scuola elementare in prossimità delle nuove scale di accesso, che permetteranno di creare un collegamento pedonale alla sottostante fermata del trasporto pubblico. Al piano terra si trova l'entrata alla scuola dell’infanzia con l’area di accoglienza e i guardaroba, l'aula docenti, i refettori, la cucina e la mensa delle scuole elementari. Due nuove aperture collegano i nuovi spazi all’edificio e alla palestra esistenti, per permetterne l’utilizzo anche per attività della scuola dell’infanzia. Al piano superiore si trovano tre aule per attività tranquille con le aree per il riposino e i servizi per le cure igieniche. Il nuovo edificio verrà edificato nel rispetto degli standard Minergie, come prevede la legge per gli edifici statali.

Spazi esterni - La posizione della nuova costruzione permette di definire in modo chiaro tre spazi aperti: quello per gli accessi comuni alla scuola dell’infanzia e alla scuola elementare (che sarà completato da un’alberatura), quello destinato alla scuola elementare e un altro destinato esclusivamente all’uso scolastico dei più piccoli. L’area esterna della scuola dell’infanzia sarà accessibile solo dal nuovo edificio; a garanzia della sicurezza dei bambini il giardino sarà recintato e disporrà di giochi dedicati alla prima infanzia. Considerato che il comparto scolastico ha una superficie verde non attrezzata importante (circa tremila metri quadrati), la Città ha deciso di riqualificare pure l’area destinata alla scuola elementare e offrire alla popolazione la possibilità di frequentarla durante gli orari di chiusura della scuola. «Si colmerà in questo modo la mancanza nel quartiere di Sonvico di uno spazio verde adibito a svago e gioco per gli abitanti».

Il concetto per l’allestimento degli spazi verdi è stato elaborato da un architetto paesaggista e ruota attorno al tema della radura, in omaggio all’identità paesaggistica del territorio di Sonvico, costituito in gran parte da bosco e selve castanili. Il messaggio con la richiesta del credito di costruzione per la nuova scuola d’infanzia di 5.3 milioni è stato approvato dal Consiglio comunale nel 2018. Il Cantone ha concesso un contributo finanziario di 2.7 milioni sulla base del Decreto relativo all’aggregazione di Lugano.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
8 ore
S'invola per gli Emirati, lasciando un cavallino nero in Ticino
Sul sito delle aste dell'Ufficio di esecuzione è sbucata una Ferrari 458 nera
CANTONE
9 ore
La “pandemia dei bambini”... anche nelle scuole ticinesi
In molti si dicono favorevoli all'introduzione dei test ripetuti e alla mascherina obbligatoria dalla quarta elementare
CANTONE
12 ore
Alle medie mancano professori di francese
Formazione dei docenti, il DECS e il DFA hanno fatto il punto della situazione tra passato, presente e futuro.
CANTONE
15 ore
Esplosione di casi nelle scuole
Durante il weekend sono state segnalate ben ventidue quarantene di classe (sedici alle elementari).
CANTONE
15 ore
Le novità sui cantieri delle FFS in Ticino
Dal nuovo cantiere di Riviera-Bironico fino alla chiusura (temporanea) dei lavori a Maroggia-Melano
CANTONE
17 ore
Altri 344 contagi e due decessi nel weekend
Salgono a settanta i pazienti ricoverati in ospedale. Sette si trovano nel reparto di cure intense.
LUGANO
17 ore
L'acqua potabile luganese costerà di più
Il 1. gennaio 2022 la tariffa aumenterà del 20%, sia per la tassa di base sia per quella di consumo
CANTONE
18 ore
L'USTRA «irrispettosa» nei confronti del Mendrisiotto
I deputati PPD della regione interrogano il Governo sul progetto per la corsia destinata allo stazionamento dei tir
CANTONE / SVIZZERA
21 ore
«Senza l'IPG Corona, passeremo un bruttissimo Natale»
Tassisti e altri indipendenti restano senza aiuto economico: con le attuali restrizioni non sarebbe giustificato
LOSTALLO
1 gior
Contro la ringhiera, finisce nel prato
Ferite gravi per un'automobilista uscita di strada a Lostallo
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile