tipress
CANTONE
15.04.21 - 07:020

Vaccini ai frontalieri: «Solo per chi lavora nella sanità»

La proposta era stata lanciata da Matteo Salvini in occasione di un incontro con la stampa estera.

Non sembrano però esserci, in questo senso, aperture all'orizzonte. Il SIC: «La priorità alle fasce a rischio, ma in futuro la situazione sarà rivalutata»

BELLINZONA - La campagna vaccinale in Italia va a rilento. Proprio per questa ragione, in occasione di un incontro con la stampa estera, il segretario della Lega lombarda Matteo Salvini aveva auspicato che per i frontalieri italiani vi fosse la possibilità di vaccinarsi in Ticino.

Solo il personale sanitario - Una possibilità questa - come ci confermano dal Servizio dell’informazione e della comunicazione del Consiglio di Stato (SIC) -, non al vaglio, esclusione fatta (come noto) per il personale impiegato nella sanità.

«Le priorità definite dalla Confederazione, attualmente prevedono solo la vaccinazione dei lavoratori frontalieri attivi nel settore sanitario - viene precisato -. Il Ticino ha quindi proceduto in questo senso, vaccinando dapprima il personale attivo nelle case anziani e nei reparti Covid degli ospedali».

Secondo step a maggio - Il resto del personale sanitario, lavoratori frontalieri compresi, «sarà vaccinato nella prossima fase, presumibilmente a inizio maggio».

Ciò non vuol dire che la situazione non sarà rivalutata in futuro, ma per il momento non è in previsione la vaccinazione di chi il Ticino lo frequenta, seppur quotidianamente, solo per lavoro. «La priorità - spiega il SIC - è stata assegnata alle fasce di popolazione che rischiano un decorso grave della malattia. Per questo motivo la campagna di vaccinazione è iniziata dalle persone ad alto rischio: residenti delle case per anziani, "over80", "over75", persone con malattie ad alto rischio e ora "over65"».

Valutazioni future - «Dato che non esiste ancora evidenza scientifica che la vaccinazione impedisca la trasmissione del virus - viene aggiunto -, oggi appare corretto dare priorità alle persone vulnerabili. In futuro la situazione andrà rivalutata, anche in funzione delle nuove evidenze scientifiche, del grado di copertura della popolazione e della disponibilità di vaccini che oggi rimane comunque limitata».

Va detto, anche, che non tutti coloro che fino a ora hanno avuto accesso al vaccino ne hanno usufruito. «Nelle case per anziani - conclude il SIC -, la copertura vaccinale del personale sanitario è oggi superiore al 60%».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
GIORNICO
43 min
Auto contro il guard rail, incidente sull'A2
Nella notte il conducente di un veicolo con targhe tedesche ha perso la padronanza del suo mezzo.
CANTONE / SVIZZERA
53 min
«È troppo presto per dire chi ha fatto meglio»
In Svizzera la seconda ondata è stata cinque volte più pesante della prima. In Ticino il rapporto è più bilanciato.
LUGANO
12 ore
Demolizione dell'ex Macello? Se ne parlava già a marzo
Nell'inchiesta sui fatti avvenuti a fine maggio spuntano alcune mail in cui si ipotizzava l'intervento
CANTONE
13 ore
«Sabato pomeriggio potrebbero essere violenti»
Avviso di maltempo per il weekend, preoccupa la situazione idrologica e sono in arrivo altri temporali.
FOTO
TENERO
15 ore
Sbaglia manovra e termina contro un muro, ferita una donna
L'incidente si è verificato nel posteggio di un supermercato.
FOTO
CANTONE
20 ore
Le faggete valmaggesi sono Patrimonio mondiale dell'Unesco
La riserva ticinese è stata ufficialmente iscritta nell lista, assieme a quella solettese di Bettlachstock
LUGANO
20 ore
La causa del crollo? «Probabilmente un difetto di progettazione»
Secondo un esperto, a causare il crollo della pensilina del benzinaio Coop di Noranco non sarebbe stata solo la pioggia.
CANTONE
21 ore
Coronavirus: prima morte dopo due mesi in Ticino
I casi sono 42 mentre i ricoverati sono 9 in tutto.
MENDRISIO
22 ore
Le frane sono due, Ferrovia del Generoso chiusa anche domani
Entrambi gli smottamenti sono avvenuti fra le stazioni di San Nicolao e Bellavista.
CANTONE
22 ore
«Per gli inquilini è un buon momento per tirare sul prezzo»
A Lugano appartamenti sfitti, in media, per due mesi. I padroni di casa non sono contenti
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile