Tamponi gratis ai frontalieri: «Il virus non guarda i confini»
Tipress
CANTONE
12.04.21 - 08:020
Aggiornamento : 11:28

Tamponi gratis ai frontalieri: «Il virus non guarda i confini»

Il portavoce dell'Ordine dei farmacisti smorza le polemiche: «Distinzioni insensate, ne va della nostra salute»

Aggiudicarseli è semplice. Basta recarsi in farmacia con il permesso di lavoro.

LUGANO - Forse non tutti sanno che anche i lavoratori frontalieri hanno la possibilità di usufruire dei 5 tamponi mensili gratuiti messi a disposizione dalla Confederazione. L'iniziativa, come noto, è volta a favorire la lotta al coronavirus e intrapresa anche per agevolare la graduale riapertura degli esercizi commerciali in Svizzera.

La decisione, tuttavia, ha fatto storcere il naso alla Lega dei Ticinesi. «Non si capisce però perché i test ai frontalieri dovremmo pagarli noi! Che vengano fatturati al Belpaese» commenta, ad esempio, il consigliere nazionale Lorenzo Quadri.

Una polemica, questa, che Federico Tamò, portavoce dell’Ordine dei farmacisti del Canton Ticino, ci tiene subito a smorzare: «Il virus non guarda certo i confini - sottolinea -. Se quotidianamente entrano 70 mila persone in Ticino per lavorare è giusto che usufruiscano degli strumenti per poter arginare questa pandemia». «Una volta tanto un provvedimento sensato - incalza -. Non possiamo e non dobbiamo fare distinzioni, ne va della salute della popolazione residente».

Come usufruire dei test? «Basta presentarsi in farmacia con il tesserino della cassa malati o, in alternativa, il permesso di lavoro e la tessera sanitaria italiana. Si prendono i suoi dati e il tutto viene fatturato alla Confederazione» conclude Tamò.

Test esauriti e qualche furbetto - Intanto la campagna sembra essere stata accolta favorevolmente dalla popolazione. Tanto che, proprio a causa della «domanda molto alta», la società farmaceutica basilese Roche ha già esaurito tutte le riserve disponibili.

Non mancano infine i soliti furbetti (pochi per il momento) che, su qualche portale di e-commerce, stanno provando a rivendere i test ottenuti gratuitamente a cifre che vanno tra i 30 e i 50 franchi (all'estero, ad esempio in Italia, il singolo test viene venduto in farmacia a circa 30 euro). Dalla piattaforma Ricardo.ch, intanto, assicurano il proprio impegno ad eliminare gli annunci affermando di non essere disposti ad offrire spazio a chi intende speculare sulla pandemia.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
ROVEREDO (GR)
58 min
Il lupi fanno incetta di pecore, anche in Mesolcina
Diverse predazioni sono avvenute in varie zone dei Grigioni. Ordinato l'abbattimento di un esemplare
CANTONE
2 ore
Covid: 31 nuovi casi, oltre la metà dei ticinesi sono vaccinati
Stabili i ricoverati, che rimangono a quota 12. Le cure intense ospitano 4 di loro.
CANTONE
6 ore
C'è un pacco sospetto per te
I pirati informatici sono in agguato: e via mail si spacciano per la Posta
CANTONE
15 ore
Viaggi e svaghi all'osso... i ticinesi pagano le tasse
La pandemia colpisce duramente il gettito, ma nella cassa delle persone fisiche le entrate sono tornate a crescere
CANTONE
20 ore
«Gli alberghi sono aperti a qualsiasi tipo di ospite»
Pernottamenti solo per vaccinati? Per il presidente di HotellerieSuisse Ticino non è un'ipotesi da considerare
MENDRISIO
23 ore
Licenziamenti «barbari» alla Burberry
Unia e OCST prendono pubblicamente posizione nei confronti dell'azienda presente all'interno del Fox Town.
CANTONE
1 gior
Altri due pazienti in cure intense, i contagi sono 76
I dati sono relativi alle ultime 72 ore. Le persone ospedalizzate a causa della malattia ora sono dodici.
LUGANO
1 gior
Lo "scroccone seriale" si lamenta della Farera
Abituato agli hotel a 5 stelle - senza pagarli - un 40enne italiano ha scritto una lettera di reclamo
LUGANO
1 gior
«Le nostre reti neurali usate da 3 miliardi di smartphone»
Jürgen Schmidhuber è considerato il padre dell'intelligenza artificiale
CANTONE
1 gior
L'insolvente con apprendista (non pagata)
Una 20enne del Locarnese racconta la sua odissea. E punta il dito contro l'ex datore di lavoro. Il Decs: «Vigiliamo»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile