TiPress - foto d'archivio
BELLINZONA
09.04.21 - 09:430
Aggiornamento : 10:15

«10 franchi di sconto per ogni pasto a domicilio»

Una mozione dei Verdi chiede l'azione “Bellinzona solidale”, con cui la Città possa stimolare l'attività degli esercenti

BELLINZONA - Un sostegno urgente alla ristorazione. È quanto chiede al Municipio di Bellinzona una mozione presentata dai Verdi. 

«La Città di Bellinzona potrebbe offrire la possibilità agli esercizi pubblici che subiscono una limitazione legata alla pandemia di permettere durante il periodo di chiusura di concedere uno sconto di 10 franchi per ogni pasto consegnato a domicilio - si legge nel testo -. Questi 10 franchi verranno poi presi a carico dalla Città». Un esempio che viene da Yverdon, che ha promosso l’azione “Ville d’Yverdon solidaire” già a partire dal 15 gennaio 2021.

Si tratta di un’iniziativa che consentirebbe di stimolare il ricorso ai commerci locali (in questo caso ristoratori).

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tato50 1 mese fa su tio
Solito contributo "a pioggia" e che non aiuta i più poveri ma anche chi guadagna 15'000 franchi al mese. Sarebbe stata un’iniziativa accettabile se solo un certo ceto, quello che non arriva a fine mese, ne avesse diritto. Avete sbagliato tutto ;-(((((((((
seo56 1 mese fa su tio
Il 10 franchi se lo paghi il partito dei Verdi e non con il denaro dei contribuenti di cui la maggioranza non gliene frega un bel niente del pasto di un ristorante... siamo alla follia!! Domani é in crisi un altro settore che facciamo?? Proposta indecente
Tato50 1 mese fa su tio
Cosa non si farebbe in vista delle votazioni ;-(((
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
BELLINZONA
2 ore
Quei 3'145 voti di differenza: «Non me l'aspettavo»
Lo scarto tra Mario Branda - rieletto sindaco di Bellinzona - e il municipale Simone Gianini è diventato più ampio
CANTONE
4 ore
Traffico dell'ascensione molto più intenso del previsto
Secondo Viasuisse i tempi di attesa, che al Gottardo hanno sfiorato le due ore, sono quasi al livello pre-pandemia.
CANTONE/CONFINE
4 ore
In mutande in dogana, commercianti in protesta a Ponte Tresa
Il malcontento viene dall'obbligo di presentare un test, mantenuto anche per i vaccinati, per entrare in Italia.
CANTONE
9 ore
Mario Branda è sindaco di Bellinzona
Nella capitale Branda ha raccolto 9'169 voti contro i 6'024 dello sfidante Simone Gianini
VIDEO
CANTONE/SVIZZERA
9 ore
Per l'UDC la Svizzera del 2030 sarà questa
Problemi con l'acqua calda, difficoltà nel caricare un tablet e viaggi praticamente impossibili (non per i rifugiati).
CANTONE
11 ore
Sono 19 i nuovi contagi in Ticino, al ribasso i ricoveri
Nei nosocomi del nostro cantone si contano oggi un'ammissione e 2 dimessi. Una nuova classe in quarantena.
CANTONE
11 ore
In undici Comuni si sceglie il sindaco
La principale sfida è quella in corso a Bellinzona, dove il PLR Simone Gianini sfida il PS Mario Branda
CANTONE
12 ore
Verso lo sciopero femminista del 14 giugno: il programma ticinese
Vari eventi saranno organizzati a Bellinzona lungo l'intero pomeriggio
FOTO E VIDEO
BLENIO
1 gior
Auto in un burrone, morto il conducente
Il veicolo è uscito di strada in un tornante, facendo un volo di decine di metri.
CONFINE
1 gior
Dal peluche spunta un orologio d'oro
Un Ulysse Nardin San Marco è stato scoperto alla dogana di Oria Valsolda.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile