1504068
CANTONE
09.04.21 - 08:030
Aggiornamento : 09:10

I candidati hanno pagato due volte: «Per fortuna»

Pioggia di santini. Grazie alle elezioni annullate le tipografie fanno il "bis". E respirano, in un momento difficile

LUGANO - Le elezioni comunali 2021 sono state le più costose, probabilmente, nella storia del Ticino: se non altro perché i candidati hanno dovuto aprire due volte il portafogli. A un anno dall'annullamento "in extremis" dell'appuntamento elettorale, la campagna-bis è ormai agli sgoccioli e le tipografie fanno il conto degli incassi.

Un conto decisamente salato, per chi corre negli 88 Comuni che il 18 aprile rinnoveranno esecutivo e Consiglio comunale. Alla voce "santini e manifesti", il tariffario medio parte da 500 franchi e può superare i 3mila a invio, a seconda del Comune di appartenenza (e alle sue dimensioni). Calcolando 5306 candidati ai Consigli comunali e 1488 ai Municipi, al netto dei candidati "passivi" si ottiene un giro d'affari milionario. Il tutto - e non era per niente scontato - da moltiplicare per due. 

Sì, perché «contro ogni previsione» i candidati messi in stand-by un anno fa dalla pandemia hanno riaperto il portafogli, quest'anno. «Ci aspettavamo che il materiale elettorale sarebbe stato riutilizzato in toto o in buona parte» spiega Stefano Gazzaniga, stampatore e direttore dell'associazione di categoria Viscom. «Così invece non è stato». 

Gli operatori del settore segnalano «volumi pari a quelli della scorsa campagna». Sarà l'effetto del Covid, che ha stravolto l'agenda politica (che quindi ha dovuto essere ristampata ex novo); o dell'impossibilità - sempre causa Covid - di tenere comizi o i rimpianti aperitivi; fatto sta che «contrariamente alle aspettative i candidati sono tornati in massa a richiedere l'invio pubblicitario a domicilio» sottolinea Gazzaniga. 

La pioggia di santini è una manna dal cielo per l'industria tipografica. Delle 44 attive in Ticino, 40 usufruiscono o hanno usufruito del lavoro ridotto. Con la pandemia il calo di fatturato, secondo i dati della Viscom, è stato in media del 30 per cento, con punte del 50 per cento per le aziende specializzate in eventi, manifestazioni o cultura. La maggior parte tuttavia non sono rientrate nei casi di rigore. «È brutto da dire, ma l'annullamento delle elezioni è stata per noi una grande fortuna» conclude Gazzaniga. Contenti o no i politici in corsa, prima ancora di entrare in carica, un risultato potrebbero averlo già raggiunto.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
7 ore
Ticinesi pazzi per la sella: «Ne vendiamo tre tonnellate al mese»
La sella di capriolo è uno dei piatti maggiormente in voga in questo periodo dell’anno. E i numeri lo confermano.
TENERO
9 ore
In spiaggia anche in inverno
Ripartire da una disavventura? Capita al bagno pubblico, colpito pesantemente dal maltempo lo scorso luglio.
LUGANO
12 ore
Tassisti aggrediti dal branco
Un pestaggio è avvenuto sabato notte in Via Pretorio: due persone sono rimaste lievemente ferite.
MENDRISIO
13 ore
Colpo di scena: Ligornetto riapre al traffico in transito
La misura non potrà essere attuata, fintanto che il TF non si sarà espresso sull'effetto sospensivo richiesto da Stabio
LOCARNO
14 ore
Un nuovo futuro per il Grand Hotel Locarno
L'edificio costruito fra il 1874 e il 1876 diverrà una moderna struttura alberghiera.
LUGANO
16 ore
«I contrari non hanno capito un tubo»
Il Municipio di Lugano dice la sua nella campagna sul Polo Sportivo. Sparando a zero sugli oppositori
CANTONE
18 ore
In Ticino altri 20 contagi
Aumentano leggermente i nuovi positivi. Il bollettino del medico cantonale
LUGANO
20 ore
Aeroplanini attorno al carcere
Gli appassionati di modellismo aereo entrano in "rotta di collisione" con la Stampa. È già successo un incidente
CONFINE
21 ore
Da Amsterdam a Milano con 5 kg di fumo
Un 57enne è stato fermato al valico di Brogeda grazie al fiuto del cane "Anima".
CANTONE
22 ore
«Duecento invitati, come un matrimonio etero»
A un mese dal referendum, in Ticino le coppie gay si preparano a un'estate di matrimoni. Ma servirà pazienza
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile