TILO
CANTONE
05.04.21 - 08:000
Aggiornamento : 12:29

Tilo, oggi si cambia

Ecco la definitiva rivoluzione della mobilità: l'offerta RE80 viene ampliata ed entra in servizio la S90

BELLINZONA - Lunedì 5 aprile: una data che segna la definitiva svolta della mobilità ticinese. Da oggi, infatti, Bellinzona, Locarno e Lugano saranno ancora più vicine. Ed è proprio per ricordare e festeggiare la rivoluzione del trasporto pubblico, che nelle rispettive stazioni ferroviarie sono spuntate tre imponenti installazioni artistiche.

Dopo che con il cambio orario dello scorso 13 dicembre è stata ufficialmente messa in esercizio la galleria di base del Ceneri, oggi entra in servizio l'offerta completa prevista per l'apertura del tunnel. Un'offerta che doveva dapprima attendere la conclusione delle opere ferroviarie tra Contone e Tenero.

In sostanza, con l'odierno cambio orario tutti viaggeranno più velocemente tra il Sotto e il Sopraceneri: quasi tutti i treni passeranno infatti dalla galleria di base. La tratta di montagna del Ceneri sarà invece servita dalla nuova linea S90, che circolerà a cadenza semioraria tra Giubiasco e Lugano (a cadenza oraria fino a Mendrisio).

Le novità in vigore da lunedì 5 aprile 2021

RE80: Nuovo servizio completo Locarno‒Lugano‒Chiasso‒Milano Centrale

I nuovi collegamenti veloci RE80 introdotti il 13 dicembre 2020 vengono ampliati con collegamenti ogni 30 minuti tra Locarno e Chiasso. Ogni ora i collegamenti vengono prolungati da/per Milano Centrale. Grazie alla bretella di Camorino e alla galleria di base del Ceneri il tempo di percorrenza tra Locarno e Lugano è di circa 30 minuti, senza cambi.

I collegamenti circolano dalle 6 all’1 e fermano a Tenero, Gordola, Riazzino, Cadenazzo, Sant’Antonino, Lugano, Lugano-Paradiso, Mendrisio, Chiasso, Como S. Giovanni, Albate-Camerlata, Seregno e Monza.

La linea RE80 sostituisce la linea RE10 tra Milano Centrale e Lugano. Per viaggiare tra Lugano e Bellinzona via galleria di base del Ceneri, con conseguente risparmio di tempo, sono a disposizione i collegamenti S10/S50, EC e IC.

S10: Biasca‒Bellinzona–Lugano–Chiasso–Como S. Giovanni

La linea S10 ha come nuovo capolinea Biasca invece di Bellinzona.

I collegamenti circolano ogni 30 minuti dalle 4.30 all’1. Nelle ore di punta alcuni collegamenti vengono prolungati da/per Airolo. Tutti i collegamenti dalle 6 alle 24 circolano via galleria di base del Ceneri, con un risparmio di tempo di circa 15 minuti tra Lugano e Bellinzona. Vengono parzialmente modificati gli orari di partenza.

I collegamenti S10/S50 continuano a circolare insieme tra Biasca e Mendrisio. Le fermate sulla tratta di montagna del Ceneri vengono servite dal nuovo servizio S90. 

S90: Nuovo servizio Giubiasco–Lugano‒Mendrisio via tratta di montagna del Ceneri

Questa nuova linea circola tra Giubiasco e Lugano. Viene introdotta per continuare a servire le stazioni della tratta di montagna del Ceneri.  

I collegamenti circolano ogni 30 minuti dalle 6 alle 24 e fermano nelle stazioni di Rivera-Bironico, Mezzovico, Taverne-Torricella e Lamone-Cadempino.

Ogni ora i collegamenti S90 vengono prolungati da/per Mendrisio, con fermata a Lugano-Paradiso, Melide, Maroggia-Melano, Capolago-Riva S. Vitale e Mendrisio S.Martino.

S20: Castione-Arbedo–Bellinzona–Locarno  

La linea S20 ha come nuovo capolinea Castione-Arbedo invece di Biasca, servita dai collegamenti S10/S50.

I collegamenti circolano ogni 30 minuti dalle 4.30 all’1. Vengono modificati gli orari di partenza.

S30: Cadenazzo–Luino–Gallarate

A Cadenazzo, grazie alla galleria di base del Ceneri, vengono ottimizzate le coincidenze da/per Lugano, da/per Bellinzona e da/per Locarno con importanti guadagni sul tempo di viaggio.

I collegamenti circolano ogni 2 ore dalle 6 alle 20.

Fino a dicembre 2021 proseguono gli importanti lavori di rinnovo della linea tra Cadenazzo e Luino, che prevedono la sostituzione dei servizi con bus da lunedì a venerdì tra le 9 e le 13. Inoltre, dal 6 aprile fino al 6 maggio la linea viene interrotta completamente e i collegamenti vengono sostituiti da bus.

S50: Biasca‒Bellinzona–Lugano–Varese–Malpensa
S40: Como–Mendrisio–Varese

La linea S50 ha come nuovo capolinea Biasca invece di Bellinzona.

I collegamenti S50 circolano ogni 60 minuti dalle 4.30 all’1. Tutti i collegamenti dalle 6 alle 24 circolano via galleria di base del Ceneri, con un risparmio di tempo di circa 15 minuti tra Lugano e Bellinzona. Vengono parzialmente modificati gli orari di partenza.

I collegamenti S40 circolano ogni 60 minuti da lunedì a sabato dalle 5.30 alle 20. Vengono parzialmente modificati gli orari di partenza.

I collegamenti S10/S50 continuano a circolare insieme tra Biasca e Mendrisio. Nel triangolo Lugano–Varese–Como è sempre possibile muoversi ogni 30 minuti, grazie al nodo di interscambio di Mendrisio.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
ARBEDO-CASTIONE
41 min
Parco giochi nel mirino di un automobilista
Nella notte una vettura ha divelto una rete metallica e demolito una panchina ad Arbedo. È caccia all'auto
LUGANO
3 ore
In Ticino è tempo di olive
Il prossimo 30 ottobre a Gandria si terrà l'ormai tradizionale raccolta
CANTONE
4 ore
«Mafia gay», la Procura indaga per discriminazione
Pink Cross ha presentato una denuncia contro il direttore di una rivista residente a Lugano
LUGANO
19 ore
Chi ordinò la demolizione? L’inchiesta davanti al muro dei malintesi
Si allontana il reato di "abuso di autorità", mentre per ora rimane l’accusa ai Molinari di "violazione di domicilio"
BELLINZONA
20 ore
«Il sindaco è fan del PSE? Cosa intende fare per favorirlo?»
Scatta l'interpellanza. Mario Branda nel mirino dell'MPS per il suo sostegno al progetto del Polo Sportivo di Lugano
BREGAGLIA (GR)
20 ore
Scontro frontale a Castasegna: un ferito
L'incidente si è verificato sabato mattina nelle vicinanze del valico doganale
FOTO
LUGANO
23 ore
In piazza per dire "no" alle restrizioni anti-Covid
Una manifestazione indetta dagli Amici della Costituzione ha luogo oggi a Lugano
Novazzano
1 gior
Dopo la rapina, l'interrogazione: «Chiudere i valichi secondari di sera»
Lo scorso giovedì è stata effettuato un furto a mano armata in un distributore di benzina
CANTONE
1 gior
Nuova Legge sulla ristorazione: più la mandi giù, più torna Su...ter
In dirittura la nuova Lear che rivoluziona l'accesso alla gerenza: «Servono meno corsi e più solidità finanziaria»
CANTONE
1 gior
Certificato Covid elettronico di nuovo funzionante
«Certificato con firma non valida», è ciò che era apparso a molti, forse a tutti, i detentori del Covid-Pass digitale.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile