CANTONE
MENDRISIO
01.04.21 - 17:470

Il Presidente del Gran Consiglio all’Ospedale Beata Vergine

L’incontro ha permesso ai vertici dell’Ente di sottolineare il ruolo di presidio strategico svolto dal nosocomio.

L’accento è quindi stato posto sulle sfide future che attenderanno EOC e OBV nella fase “post Covid”.

MENDRISIO - Il Presidente del Gran Consiglio Daniele Caverzasio, accompagnato dal Segretario generale Tiziano Veronelli, si è recato oggi in visita all’Ospedale Beata Vergine di Mendrisio, dove è stato accolto dal Presidente dell’Ente ospedaliero cantonale Paolo Sanvido, dal Direttore generale Glauco Martinetti, dal Direttore OBV Pierluigi Lurà e dal Direttore sanitario nonché primario di Medicina interna Brenno Balestra.  

L’incontro ha permesso ai vertici dell’Ente di sottolineare l’importante ruolo di presidio strategico svolto dal nosocomio nel contesto dell’offerta sanitaria globale e in quello regionale. L’accento è quindi stato posto sulle sfide future che attenderanno EOC e OBV nella fase “post Covid” e sul ruolo determinante per l’ulteriore sviluppo della struttura sanitaria svolto dalla nuova ala, attualmente in costruzione. La discussione ha quindi riguardato la progettualità di EOC per il quadriennio 2021-2025, in riferimento alla struttura di Mendrisio; l’aspirazione è che, anche grazie alla nuova struttura, l’OBV possa divenire il polo sanitario di riferimento per il Mendrisiotto e il Basso Ceresio.  

La delegazione ha quindi avuto modo di visitare il cantiere della struttura che sarà inaugurata il prossimo anno e di conoscere da vicino la nuova apparecchiatura RM, di recente acquisizione, fiore all’occhiello dell’Ospedale. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
2 ore
«Sempre più solo, così il prete cede al sesso»
Torna d'attualità il celibato obbligatorio tra i sacerdoti cattolici. Il teologo Alberto Bondolfi lo abolirebbe.
CANTONE
3 ore
Con la mascherina già dalla quarta elementare
Il Consiglio di Stato ha comunicato ai Comuni di voler introdurre la misura a partire da lunedì.
CANTONE
5 ore
Test ripetuti nelle scuole? «I laboratori sarebbero in difficoltà»
Ecco il parere ticinese sulle misure anti-coronavirus che il Consiglio federale ha messo in consultazione
LUGANO
6 ore
Ex Macello, di nuovo interrogata Karin Valenzano Rossi
La municipale ha risposto oggi alle domande dell'avvocato degli autogestiti Costantino Castelli.
CANTONE
9 ore
Le quarantene di classe salgono ancora: ce ne sono altre 12
Anche il Ticino deve fare i conti con la quinta ondata. Mai così tanti casi giornalieri dal 6 gennaio scorso a oggi.
CANTONE
10 ore
Scatta Prevena 2021: ecco come prevenire furti e borseggi
I consigli della polizia per le festività. Prevista la presenza accresciuta di agenti su tutto il territorio
LUGANO
11 ore
L'Orto a scuola, perché solo con loro il futuro sarà più green
Alle scuole elementari di Besso ha preso avvio un innovativo progetto di "Permacultura".
FOCUS
11 ore
Che fine ha fatto l'AIDS?
Esiste da 40 anni. Un vaccino ancora non c'è. Perché? Intervista a Enos Bernasconi, viceprimario Malattie infettive ORL
LOCARNO
13 ore
«Ecco l'idea che libererà le valli dai campeggiatori selvaggi»
L'app "parknsleep.eu" vince il premio per l'innovazione del turismo svizzero. E sbarca anche in Ticino.
CANTONE
22 ore
La Rsi replica alle critiche: «Informazione sempre al centro»
Forma cambiata, ma «mantenendo qualità e quantità».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile