Ti Press
CADENAZZO
31.03.21 - 08:370
Aggiornamento : 12:53

Malori al Centro logistico: erano biscotti alla marijuana

Una collaboratrice li aveva trovati in un pacco privo di mittente e destinatario.

Ignara del loro contenuto, al posto di gettarli, aveva deciso di condividerli con altri due colleghi.

CADENAZZO - Non avevano consumato cibo avariato, ma biscotti alla marijuana i tre dipendenti del Centro logistico della Posta di Cadenazzo che lo scorso 15 gennaio avevano accusato un malore.

È una vicenda che ha... dello stupefacente quella che aveva reso necessario il ricovero di tre persone con sintomi da intossicazione. Una volta scartata l'ipotesi della presenza di una sostanza nociva nell'aria, si presumeva infatti che i malori fossero dovuti a un'intossicazione alimentare causata da del cibo portato da casa e consumato durante una pausa. Ma non è andata proprio così.

Come riferisce laRegione, il cibo in questione altro non era che biscotti contenuti in un pacco privo di destinatario e mittente. In questi casi, il regolamento prevede che i dipendenti della Centrale oggetti trovati aprano la scatola e ricerchino informazioni utili a risalire a chi lo ha inviato e/o a chi è destinato. Non avendo trovato alcuna informazione, una collaboratrice della Posta, invece di eliminare il contenuto in quanto merce commestibile, ha pensato bene di portare biscotti in caffetteria per condividerli con i colleghi. Un atto "altruista" rivelatosi poi nocivo. L’inchiesta interna avviata dopo l'accaduto è sfociata nell’ammonimento della donna e nel richiamo all’ordine delle altre due persone che hanno consumati i dolcetti.

Durante l'intervento - ricordiamo - anche una soccorritrice della Croce Verde di Bellinzona aveva accusato un malessere (da ricondurre però ad altri motivi). Ecco perché la Centrale d’allarme cantonale aveva predisposto un massiccio dispositivo di pronto intervento, con tanto di evacuazione temporanea della struttura.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Gandi81. 1 mese fa su tio
Ahahhaha e ci credono pure? Voglio proprio sapere quanti di voi mangerebbero e condividerebbero dei biscotti (chiaramente fatti in casa) senza saperne la provenienza? Anche no...
uriah heep 1 mese fa su tio
Brava 👏 bravi furbi!! Senza responsabilità ma chiaramente sulla massa di gente , qualcuno c’è sempre che ci casca! 😩😩😩eh inoltre la golosità ?
Mirketto 1 mese fa su tio
Un ammonimento e due richiami all'ordine?? SOLO?? ma stiamo scherzando....la Posta fa proprio pena...licenziare subito
Tio1949 1 mese fa su tio
Caspita,con lo sguardo ha capito che erano commestibili! Secondo me la signora fa un lavoro molto inferiore alle sue potenzialità! Cioè il ris, csi e via dicendo,spostati!!
blocknotes 1 mese fa su tio
Che foxy...
TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 ore
Covid: in Ticino 9 casi e un decesso
Stabilità sul fronte ospedali, che ospitano, con una nuova ammissione, 29 pazienti affetti dal virus.
CANTONE
4 ore
Effetto lockdown, ed è sushi mania
Il lato "positivo" della pandemia. Nascono diverse nuove attività. In particolare nel Sopraceneri.
CANTONE / SVIZZERA
6 ore
Lotta al terrorismo e quella frase che potrebbe annullare il voto
Per l'ex procuratore pubblico Paolo Bernasconi già oggi il tentativo di commettere un reato è punibile dalla legge.
ACQUAROSSA
6 ore
In troppi a caccia di quella pozza, nasce un sentiero in onore del Felice
Tanta gente in cerca del "luogo chiave" narrato dal romanzo di Fabio Andina. Senza trovarlo. Ecco la soluzione.
CANTONE
13 ore
«L’Udc fa gli interessi della lobby del petrolio»
I Verdi del Ticino reagiscono al video sulla legge sul Co2 diffuso oggi dal partito di Marco Chiesa.
FOTO
BELLINZONA
17 ore
Quei 3'145 voti di differenza: «Non me l'aspettavo»
Lo scarto tra Mario Branda - rieletto sindaco di Bellinzona - e il municipale Simone Gianini è diventato più ampio
CANTONE
19 ore
Traffico dell'ascensione molto più intenso del previsto
Secondo Viasuisse i tempi di attesa, che al Gottardo hanno sfiorato le due ore, sono quasi al livello pre-pandemia.
CANTONE/CONFINE
19 ore
In mutande in dogana, commercianti in protesta a Ponte Tresa
Il malcontento viene dall'obbligo di presentare un test, mantenuto anche per i vaccinati, per entrare in Italia.
CANTONE
1 gior
Mario Branda è sindaco di Bellinzona
Nella capitale Branda ha raccolto 9'169 voti contro i 6'024 dello sfidante Simone Gianini
VIDEO
CANTONE/SVIZZERA
1 gior
Per l'UDC la Svizzera del 2030 sarà questa
Problemi con l'acqua calda, difficoltà nel caricare un tablet e viaggi praticamente impossibili (non per i rifugiati).
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile