Immobili
Veicoli
tipress
CANTONE
30.03.21 - 12:230

«Aziende in fallimento, il Cantone faccia qualcosa»

La Camera di commercio e l'Associazione imprese familiari chiedono aiuto al governo

BELLINZONA - Troppo rigore nei casi di rigore. La linea "del 40 per cento" tracciata da Berna per le aziende in difficoltà (solo quelle con un calo del fatturato del 40 per cento o più possono accedere agli aiuti) va stretta alle associazioni degli imprenditori. Che scrivono al governo ticinese, chiedendo un intervento. 

La Camera di Commercio del canton Ticino (Cc-Ti) ha lanciato questa mattina un appello al Consiglio di Stato. L'organizzazione mantello dell'economia, assieme all'Associazione delle imprese familiari (AIF), chiede al Cantone di «colmare le lacune lasciate scoperte» dall'intervento federale. 

Il governo cantonale, si legge nella lettera, dovrebbe «allestire senza indugi un piano d'intervento come già fatto in altri cantoni». Diverse aziende a rischio fallimento avrebbero già «espresso tutte le proprie preoccupazioni» per la decisione del Consiglio federale di non ampliare le maglie dei casi di rigore. Le aziende con un calo del fatturato del 39 per cento, sottolineano le associazioni di categoria, in questo momento «devono arrangiarsi da sole» così come quelle che «purtroppo non rientrano nei settori privilegiati dalle norme». 

L'intervento cantonale, sollecitano Cc-Ti e AIF, sarebbe «nell'interesse di tutti e non solo delle aziende medesime» per «salvaguardare il tessuto economico come previsto dalla Costituzione cantonale».   

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
40 min
Le donne di Unia preparano un nuovo grande sciopero
Mobilitazione il prossimo 14 giugno, ma nel 2023 si scriverà «una nuova pagina della storia delle lotte femministe»
LOSTALLO (GR)
3 ore
Si ferma in autostrada, tamponamento sull'A13
L'incidente è avvenuto ieri pomeriggio all'altezza dello svincolo di Lostallo. Due persone in ospedale
BELLINZONA
5 ore
Travolge la moto nella notte e si dà alla fuga, la polizia cerca testimoni
Un 68enne è rimasto vittima di un pirata della strada venerdì notte a Monte Carasso, a investirlo un'auto scura
LUGANO
21 ore
Tassisti luganesi nel limbo
Non sono ancora stati evasi i ricorsi contro il concorso per i nuovi taxi A. La Città chiede l'effetto sospensivo
LUGANO
22 ore
Anche in Ticino, previsti aumenti fino al 50%
Il presidente dell'Azienda elettrica ticinese: «Mai mi sarei aspettato una situazione e dei prezzi simili»
VALLE DI BLENIO
23 ore
Al lupo al lupo anche a Olivone
Avvistamenti e predazioni in Valle di Blenio: gli abitanti scrivono al governo
CANTONE
23 ore
Unitas, l'auto-indagine «non è opportuna»
Il Cantone ha rilevato l'audit esterno, e risponde ad alcuni interrogativi sui casi di molestie
CANTONE/SVIZZERA
1 gior
Importati dei pulcini (infetti) in Ticino
Gli animali sono stati soppressi e l'azienda responsabile è stata posta sotto sequestro
AIROLO
1 gior
Al Gottardo 9 km di turisti
È iniziato l'esodo verso Sud. Con le inevitabili conseguenze sul traffico
CANTONE
1 gior
Sempre meno pazienti Covid negli ospedali ticinesi
Nelle ultime ventiquattro ore nel nostro cantone sono stati registrati 76 nuovi contagi
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile