Ti-press (Alessandro Crinari)
CANTONE
28.03.21 - 10:060
Aggiornamento : 12:39

Covid in Ticino: altri 87 casi e un decesso

I pazienti ricoverati negli ospedali ticinesi sono 72. Altre due classi in quarantena

Dall'inizio dell'emergenza, in Ticino sono stati registrati 29'971 contagi e 973 decessi legati al Covid-19.

BELLINZONA - Sono 87 i nuovi casi confermati di coronavirus in Ticino nelle ultime 24 ore. E dopo tre giorni a zero si registra anche un nuovo decesso legato al Covid-19. Lo riferiscono le cifre sull'andamento epidemiologico fornite oggi dal consueto bollettino dell'Ufficio del medico cantonale.

Complessivamente, questa settimana sono state conteggiate 623 nuove infezioni. Si tratta della quinta settimana consecutiva in aumento dopo i 261 casi registrati tra il 15 e il 21 febbraio, che avevano segnato il punto più basso dopo il picco dei primi mesi invernali.


tio.ch/20minuti

Anche oggi non si registrano grandi variazioni della situazione ospedaliera, con 9 nuovi ricoveri e 7 persone dimesse. Al momento i pazienti ricoverati nelle strutture ospedaliere ticinesi sono 72 (ieri erano 71), dei quali 8 nei reparti di cure intense.


tio.ch/20minuti

Dall'inizio dell'emergenza sanitaria, che risale a oltre un anno fa, in Ticino sono state confermate in laboratorio 29'971 infezioni da SARS-CoV-2. I decessi legati al Covid-19 sono invece complessivamente 973 nel nostro Cantone.

Altre due classi in quarantena
Questa mattina inoltre, il DECS ha comunicato due nuove quarantene di classe, la prima alla Scuola elementare di Melide e la seconda al Liceo cantonale Lugano 2. Al momento le classi in quarantena sono 12. Due di queste concluderanno oggi il periodo di isolamento.

In Ticino, lo ricordiamo, ci sono 421 sezioni di scuola dell'infanzia, 803 di scuola elementare, 607 di scuola media e 1'159 nelle scuole post-obbligatorie.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
pillola rossa 5 mesi fa su tio
Oltre ai casi di morti con Covid ora c'è una nuova causa di morte, si chiama "nessun nesso"
egi47 5 mesi fa su tio
Abbiamo troppa gente che non cura neanche la sua salute, figuriamoci quella degli altri.
ciapp 5 mesi fa su tio
i conti non tornano . mha!!!
vulpus 5 mesi fa su tio
Che strano che nelle 1159 sezioni di scuola post obbligatorie non ci sono classi in quarantena. Già tutte vaccinate?
Genchi 67 5 mesi fa su tio
@vulpus Che commenti intelligenti,ma vai tu a decidere cosa fare o no fenomeno
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
20 min
Semine e Locarno, nessun arbitro per tre settimane
La Commissione arbitrale della FTC ha deciso che non invierà fischietti fino al 10 ottobre.
FOTO E VIDEO
LUGANO
30 min
«Hanno sparato proiettili di gomma e usato spray urticanti»
La replica di Karin Valenzano Rossi: «Questo genere di attività moleste di notte non erano autorizzate».
FOTO
LOCARNO
3 ore
Tutto il Fevi in piedi per la “sua” Loredana
Un fortissimo e caloroso abbraccio ha stretto il pubblico locarnese alla cantante.
BELLINZONA
6 ore
Tensione alle stelle, rissa e partita sospesa
Doveva essere un incontro (calcistico) quello fra Semine e Locarno. Ma si è trasformato in scontro (fisico).
CANTONE
9 ore
Il terrorismo sbarca a Lugano, raccontato da chi l'ha vissuto
La figlia di Aldo Moro insieme ai colpevoli: una «giustizia riparativa» per andare avanti
MENDRISIO
21 ore
«Salverei il mio rosso che è stato servito anche alla Casa Bianca»
Novantadue anni lui, 190 l'azienda. Cesare Valsangiacomo racconta perché l'attuale non è la stagione più difficile
LUGANO
21 ore
Festa non autorizzata nel parco di Villa Saroli
La scorsa notte la polizia è intervenuta per disperdere oltre un centinaio di giovani e ripristinare la quiete pubblica
CANTONE
1 gior
Caso Eitan: «Nessun controllo dalla Polizia cantonale»
La precisazione dopo la fuga passata dallo scalo di Agno: «Non siamo stati noi a intervenire»
CANTONE / BERNA
1 gior
«Noi donne non rendiamo meno degli uomini. Nè sul lavoro, nè a casa»
Sindacati e organizzazioni femministe a Berna contro la riforma dell'AVS.
LUGANO
1 gior
Il nonno di Eitan fermato dalla polizia ticinese per un controllo
Poche le informazioni invece sul misterioso guidatore che ha accompagnato i due all'aeroporto.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile