Immobili
Veicoli
Foto Michele Fürst
I vincitori con Claudia Canova, sindaco di Morbio, e Fabio Guarneri, Alleanza biodiversità
MORBIO INFERIORE
26.03.21 - 16:290

Una valorizzazione aurea del verde: i premiati

Premiazione dei progetti del Centro professionale del verde di Mezzana per uno spazio ricreativo nel comune

MORBIO INFERIORE - Sono stati premiati oggi i progetti per la valorizzazione di uno spazio ricreativo nel comune di Morbio. Una sessantina gli allievi del Centro professionale del verde (CPV) di Mezzana che hanno dato seguito all'invito dell'Ufficio tecnico del Comune di Morbio, realizzando una consulenza per la sistemazione e valorizzazione di un tratto di natura assai frequentato. L’intento, come sottolineato dal sindaco Claudia Canova, era quello di valorizzare l’aspetto paesaggistico e la biodiversità di un’area di grande interesse per la collettività.

Gli obiettivi - Il CPV di Mezzana ha colto l’occasione per sviluppare un progetto che potesse coinvolgere più settori professionali, segnatamente giardinieri paesaggisti e selvicoltori. Da questa richiesta pratica è quindi nata un’iniziativa che ha visto lavorare di concerto i giovani. L’associazione Alleanza Territorio e Biodiversità, che si occupa di promuovere attività pratiche che valorizzino la biodiversità del nostro territorio e che era in contatto sia con il comune di Morbio che con il CPV, prendendo spunto da questa iniziativa, ha deciso valorizzare questi lavori promuovendo, come sottolineato dal vicepresidente Fabio Guarneri, un concorso di idee attorno al tema della valorizzazione della biodiversità.

I premiati - Tra i molti lavori meritevoli presentati, uno spiccava per la sua originalità: Riccardo Fraschina e Sian Visentini, infatti, hanno sviluppato il progetto attorno al tema della sezione aurea o serie numerica di Fibonacci, una successione numerica che caratterizza l’ordinamento di molti elementi naturali, dai semi del girasole ai petali di numerosi fiori, alle squame delle pigne dei pini, ai gusci delle chiocciole ed altro ancora.

Un secondo premio è poi stato riservato agli apprendisti paesaggisti Giuliano Crivelli, Samuel Tantardini e Maya Gallino, per la loro sistemazione paesaggistica dell’area verde e ad Andrea Mastelli, Christian Mazzi e Dennis Slachta, apprendisti selvicoltori, per il progetto di sistemazione della zona boschiva della Val di Spinee, adiacente alle scuole.

Come sottolineato dai relatori presenti, tutti i lavori erano meritevoli e daranno degli ottimi spunti pratici al Comune per sistemare questo comparto interessante. Il direttore del CPV, Michele Fürst dal canto suo, ha lodato l’impegno dei ragazzi e ha sottolineato l’ottima riuscita di questa iniziativa che andrà senz’altro ripetuta.

Foto Michele Fürst
Ingrandisci l'immagine
TOP NEWS Ticino
LUGANO
9 ore
Il Ceresio è da livello B... una secca da record
Non piove da mesi, il bacino è ai minimi storici e tra i proprietari di imbarcazioni cresce il malcontento
CANTONE
9 ore
Nessun distretto sfugge ai radar
La lista dei controlli della velocità annunciati per la settimana dal 31 gennaio al 6 febbraio
CANTONE
12 ore
Droni peggio degli avvoltoi: rischiano di rovinare il nido del Gipeto
«Lasciamo tranquilli questi rapaci» è l'appello lanciato da Ficedula ai disturbatori
FOTO
BELLINZONA
14 ore
Dorme al gelo, lo aiutano e tenta la fuga
Un giovane, al freddo, in un sacco a pelo. È quanto osservato questa mattina di fronte a un negozio in via Henri Guisan
CANTONE/ITALIA
15 ore
Ancora uno sciopero, Tilo fermi domenica in Italia
Disagi per chi viaggerà tra il Ticino e l'Italia domenica. Circoleranno solo gli Eurocity
CANTONE
19 ore
«Don Tamagni si sente come se il mondo gli fosse crollato addosso»
La solitudine del prete in carcere per avere rubato 800.000 franchi. Nonostante tutto, riceve visite e sostegno.
AGNO
1 gior
L'operaio schiacciato da un macchinario è deceduto
Si tratta di un 51enne svizzero domiciliato nel canton Zurigo.
LUGANO
1 gior
Frontaliere, ma «vive in Marocco»
Nuovi dettagli sul caso del presunto prestanome della 'ndrangheta con un piede in Ticino
LUGANO
1 gior
Lugano, dopo anni in calo, diventa più grande
Nel corso del 2021 la popolazione è aumentata di 95 unità.
CANTONE
1 gior
«La cassa nera mi è stata ordinata»
Al Tribunale militare parlano l’ex comandante Antonini e l’ex capo dello stato maggiore delle guardie di confine
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile