Ti-Press
CANTONE
25.03.21 - 17:160
Aggiornamento : 17:45

Anche Maroggia e Melide si mascherano per Pasqua

I due Comuni del Luganese seguono l'esempio di diverse altre località turistiche ticinesi.

L'obbligo di mascherina sarà imposto nelle aree pubbliche più frequentate da turisti e cittadini.

MELIDE/MAROGGIA - Continuano a crescere i comuni ticinesi che in vista delle imminenti vacanze di Pasqua hanno deciso d'introdurre l'obbligo di mascherina sul proprio territorio comunale per contrastare la diffusione del coronavirus. Maroggia e Melide sono infatti solo le ultime due località turistiche ticinesi in ordine di tempo - dopo Ascona, Bellinzona, Locarno, Losone, Lugano, Mendrisio e Morcote - a prendere questo provvedimento, caldeggiato lo scorso 17 marzo anche dal Consiglio di Stato.

I due Municipi del Luganese hanno infatti deciso l'uso obbligatorio della mascherina nelle aree pubbliche più frequentate da venerdì 2 a domenica 11 aprile. A Maroggia questo provvedimento sarà valido alla passeggiata lago, al porto e al lido comunale, ai parchi giochi, in zona Valle e alle strade pedonali che portano all'Oratorio della Madonna della Cintura. A Melide l'obbligo si estenderà (nella fascia oraria tra le 10 e le 19) su Piazza Domenico Fontana, sulle passeggiate a lago e sull’area del Lido comunale. Entrambi i Comuni segnaleranno le zone con degli appositi cartelli.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
SteveC 7 mesi fa su tio
Quando ero ragazzo ci si mascherava solo a Carnevale...
Piovejampo 7 mesi fa su tio
Sembra di essere in Corea appena tocchi oltre Gottardo ti cancellano
ciapp 7 mesi fa su tio
governo pagliacci
Amir 7 mesi fa su tio
che pagliacciata...seguono a ruota quello che fa Italia...
Piovejampo 7 mesi fa su tio
Senza offendere la legge ! Su base di rispetto- educazione civica - e forse potrebbe aiutare ad uscire da questa situazione !! P s chissà xche quando ci fa comodo ci nascondiamo dietro le basi legali !!! X esperienza personale e da parenti oltre Gottardo noi la stiamo rispettando da un anno , cosa che in altri cantoni nn è proprio così, provate a girare x lucerna e x una volta ricordiamo che il Ticino è Svizzera anche se non sembra ! Qui si , qui no ma nn è che così si creano solo dubbi su cosa fare
pillola rossa 7 mesi fa su tio
@Piovejampo Infatti oltre Gottardo hanno numeri di "casi" peggiori rispetto al Ticino... Le misure non servono a nulla.
Ziro 7 mesi fa su tio
ma con quali basi legali ??
Veveve 7 mesi fa su tio
@Ziro 👍
Piovejampo 7 mesi fa su tio
Spero che nn censurino anche questo! Ma è così difficile che un vero governo federale nn sia in grado di farne un obbligo nazionale dato che come già detto 100 contagiati in Ticino, ma x arrivare a 2000 ne mancano tanti ! nn sarebbe ora di obbligare anche gli svizzeri di oltre Gottardo a portala sempre?
Veveve 7 mesi fa su tio
@Piovejampo Ma se ti piace stare con la museruola nessuno te lo impedisce...non c’è bisogno che tr lo imponga lo Stato...io, e tanti altri, preferisco respirare ARIA!
marco17 7 mesi fa su tio
@Piovejampo Ma basta con queste cose ridicole: a che cosa serve portare la mascherina in un quartiere ma non in un altro, su una piazza ma non sulla spiaggia, dalle 10 di mattina ma non prima. Misure cosmetiche per dar l'impressione che anche i comuni fanno qualcosa.
Viperus 7 mesi fa su tio
@Piovejampo Mettila la museruola se vuoi, io di certo no.
Viperus 7 mesi fa su tio
Ma finitela con questa pagliacciata della maschera....e bastaaaa
Veveve 7 mesi fa su tio
@Viperus Pienamente d’accordo specie all’esterno!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LOCARNO
12 ore
Solduno, un giovane «psichicamente instabile»
Il 20enne che ha sparato alla ex fidanzata è accusato di tentato assassinio. Chiesta una perizia psichiatrica
SOLDUNO
16 ore
È salva la 22enne, giallo sul fucile
Sparatoria a Solduno: le condizioni della giovane sono stabili. Intanto riprendono gli interrogatori
MENDRISIO
17 ore
Il car-pooling salverà Ligornetto?
Un'interrogazione del gruppo Lega-Udc-Udf propone di puntare sulla modalità condivisa
CURIO
1 gior
Cede un pannello di legno, gravi ferite per un 49enne
L'infortunio è avvenuto questo tardo pomeriggio in un'abitazione privata di Curio.
CANTONE
1 gior
Quando le recinzioni sono trappole letali per la selvaggina
In Svizzera si stima che ogni anno migliaia di animali muoiano a causa dei mezzi di cinta.
AIROLO
1 gior
Lo scatto che gli salvò la vita
Vent'anni fa Oliviero Toscani entrava in galleria dietro al camion della tragedia
LOCARNO
1 gior
Sparatoria di Solduno, l'ex compagno non poteva avvicinarsi
Prima di esplodere i colpi, il 20enne ha probabilmente rincorso la malcapitata giù per le scale.
CANTONE
1 gior
Più radar nel Luganese che in tutto il resto del cantone
La lista dei controlli della velocità annunciati per la settimana dal 25 al 31 ottobre sulle strade del nostro cantone
CANTONE
1 gior
Trasparenza totale in politica: «Giù le maschere!»
Il caso Fidinam-Pandora riporta d'attualità il tema delle «relazioni d'interesse» tra politica e parastato
CANTONE
1 gior
Mobilità e Covid: «È evidente che qualcosa è cambiato in peggio»
Un'interrogazione di Marco Passalia chiede al Consiglio di Stato di chinarsi sulla situazione dei trasporti ticinesi
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile