archivio
MAROGGIA
23.03.21 - 08:140

Nasce il “Premio Mulino Maroggia”

I proventi de “L’ingrediente segreto” destinati a un premio per gli apprendisti più meritevoli

Verranno premiati una/un apprendista diplomato per ognuno dei settori: Panettieri / Pasticceri, Cuochi e Macellai

MAROGGIA - Esattamente quattro mesi fa lo storico Mulino di Maroggia è stato distrutto da un violentissimo rogo che ha divorato una realtà storica e un centro di produzione importantissimo per il territorio. Un disastro che ha visto nascere iniziative spontanee a supporto di tutta l’azienda e della famiglia Fontana, che da subito ha dichiarato di voler ricostruire lo stabilimento, anche se ci vorranno anni prima che un nuovo Mulino risorga dalle ceneri.

A un mese dal rogo e giusto un paio di settimane prima di Natale 2020 una di queste belle iniziative ha preso la forma di un prezioso libricino: “L’ingrediente segreto”. La storia, nata dalla fantasia di Matteo Cavadini per deliziare le serate dei propri figli prima di andare a letto, è stata trasformata in illustrazioni dall’abile mano di Diego Cinquegrana e messa in pagina grazie alla creatività dei grafici di Aimaproject SA di Stabio. Il libro prende forma con Diego Bernasconi e diventa realtà grazie a Paola Moretti Benestante ed è stato realizzato grazie al sostegno del Lions Club Lugano Ceresio e il Comune di Castel San Pietro, che hanno contribuito a finanziare una parte dei costi di produzione.

 Il libro è stato donato al reparto di pediatria dell’Ospedale Civico di Lugano ed è arrivato fino a Basilea, Berna, Zurigo e ha oltrepassato i confini per atterrare in Argentina, California e persino a Dubai!

Un grande successo che ha portato a diverse ristampe dopo le prime 300 copie. I pezzi stampati sono arrivati a quota 700. Il ricavato della vendita del libro (del quale si riesca a reperire ancora qualche copia) confluirà nella raccolta fondi a supporto del Mulino di Maroggia, che ha deciso di destinare l’intero importo di 5’500 franchi al “Premio Mulino Maroggia”, istituito dall’associazione Lions Club Lugano Ceresio in accordo con la Direzione del Mulino Maroggia. Il premio verrà assegnato agli apprendisti più meritevoli diplomati ogni anno nel ramo gastronomico.

Su proposta della Direzione della Scuola Professionale di Trevano, verranno premiati una/un apprendista diplomato per ognuno dei settori: Panettieri / Pasticceri, Cuochi e Macellai. Il premio consisterà in un diploma nominale ed una somma di denaro stabilita di anno in anno dal Comitato del Lions Club Lugano Ceresio.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
Chiasso
2 ore
Prove di un Nebiopoli covid-safe
L'obiettivo degli organizzatori è capire se nel 2022 sarà possibile tornare a proporre la festività in formula piena
LUGANO
21 ore
Un "corridoio vasariano" a luci rosse tra Iceberg e Moulin Rouge
Progetto di passerella per unire i due locali erotici in un solo postribolo da 60 stanze
CANTONE
21 ore
Valle di Blenio senza radar, Luganese sotto stretta sorveglianza
La prossima settimana nessun radar mobile in Valle di Blenio. Nel Luganese possibili controlli in ben 23 località.
CADENAZZO
23 ore
Due anni di lavori per 7 km di strada: «È inevitabile»
La strada cantonale tra Cadenazzo e lo svincolo di Rivera avrà un cantiere per 24 mesi.
CANTONE
1 gior
Altri 15 contagi in Ticino
Le strutture sanitarie accolgono 19 pazienti con sintomi gravi della malattia. Sei si trovano in cure intense.
CANTONE
1 gior
Vaccinazione: un weekend dedicato agli adolescenti
Il primo fine settimana di ottobre verranno riaperti quattro centri cantonali.
RIAZZINO
1 gior
Al Vanilla si torna a ballare
Il reopening, a lungo rimandato a causa della pandemia, è previsto per il 9 ottobre prossimo.
LOCARNO
1 gior
«Che imbarazzo, io trattato come un mostro»
Calci, pugni e pallone: dopo la rissa delle Semine, settimana da incubo per Mauro Cavalli, presidente del FC Locarno.
CANTONE
1 gior
«Metà dei clienti scappati per il pass»
Nel mondo "bio" la diffidenza nei confronti dei vaccini è maggiore. Lo sfogo di un esercente in difficoltà
MENDRISIO
1 gior
La biblioteca si trasferisce e diventa una palestra
Il progetto SportAcademy riunirà sotto lo stesso tetto, a Genestrerio, diverse discipline sportive.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile