movimento Sciopero per il Clima
+2
CANTONE
19.03.21 - 18:000

«Una mobilitazione popolare per il clima»

Un centinaio di persone si sono riunite oggi per invitare a partecipare alla mobilitazione del 21 maggio.

Il movimento Sciopero per il Clima: «Dobbiamo creare una rete capillare di gruppi che diffondano informazioni e sensibilizzino sulla crisi climatica».

BELLINZONA - Oggi, un centinaio di persone è sceso in piazza del sole a Bellinzona (non erano di più per scelta, si sono impegnate a rispettare le norme sanitarie e hanno ottenuto il permesso della Città), per invitare la popolazione a partecipare alla mobilitazione popolare del 21 maggio, motivandola a creare dei gruppi climatici.

«Se vogliamo che la politica agisca e affronti la crisi climatica abbiamo bisogno di una mobilitazione popolare dal basso - sottolinea il movimento Sciopero per il Clima in una nota odierna -. Dobbiamo creare una rete capillare di gruppi che diffondano informazioni e sensibilizzino sulla crisi climatica, e che discutano soluzioni per la loro realtà lavorativa o geografica. Questi gruppi si chiameranno gruppi climatici».

A chiunque creda in questa causa, il movimento ha chiesto di attivarsi creando un gruppo climatico. «Per creare un gruppo climatico si deve prendere contatto con noi compilando un formulario che trovate sul sito www.scioperoperilfuturo.ch. Noi vi aiuteremo e vi sosterremo».

«Negli ultimi mesi si sono già creati diversi gruppi climatici nei settori dell’istruzione, della sanità, dell’agricoltura, così come in diversi quartieri dei centri urbani ticinesi. Si sono attivate persone molto diverse fra di loro e questa è la nostra forza: la lotta alla crisi climatica non ha un colore partitico e riguarda tutte e tutti», concludono dal gruppo climatico. «Oggi pensiamo globale, il 21 maggio agiremo locale».

movimento Sciopero per il Clima
Guarda tutte le 6 immagini
TOP NEWS Ticino
CANTONE
10 min
Altre tre classi in quarantena, in tutto sono 53
Il Decs ha aggiornato l'elenco delle sezioni costrette al confinamento a causa del Covid-19.
CHIASSO
1 ora
Il centro di vaccinazione momò cambia casa
L'attuale struttura di Canavée (Mendrisio) verrà spostata al Palapenz (Chiasso).
CANTONE
14 ore
Selvaggina, più che alla radioattività occhio al piombo
Il Laboratorio cantonale ha analizzato diversi "prodotti" della terra alla ricerca di radioattività e metalli pesanti
LOCARNO
16 ore
Anche Locarno si mette la mascherina
Raccomandata in centro e nelle zone molto frequentate, nel villaggio di Locarno On Ice ingresso solo con il 2G
LOCARNO
16 ore
Dopo il pestaggio sarà rafforzato da subito il pattugliamento
La decisione presa dal Municipio al termine della seduta odierna.
LUGANO
18 ore
Naturalizzazione negata all'imam? Decisione da rivedere
Il Tribunale amministrativo federale ha accolto il ricorso dell'imam di Viganello, rimandando l'incarto alla SEM
FOTO
CANTONE
19 ore
Nuove officine FFS da 580 milioni di franchi
Aumenta l'investimento, anche a causa della «crescita delle attività nel futuro stabilimento»
CANTONE
19 ore
«Sintomi depressivi gravi per un terzo degli studenti»
L'allarme del SISA in base ai risultati di un questionario distribuito alla Scuola cantonale di Commercio
CANTONE
23 ore
L'appello del Cantone: obbligo di mascherina nei luoghi affollati
Il Consiglio di Stato sostiene tale provvedimento, che è «efficace» e «assicura un'elevata sicurezza sanitaria»
CANTONE
23 ore
Arriva la neve, «usate l'auto soltanto se necessario»
Per domani, 8 dicembre, è prevista un'allerta meteo di livello 3. Le raccomandazioni della polizia cantonale
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile