foto Verdi
BELLINZONA
18.03.21 - 22:050

È "arte" elettorale, ma finisce nel cestino

Lenzuola e bottiglie di plastica appese agli alberi in viale Officina. L'iniziativa dei Verdi è durata poco

BELLINZONA - A Bellinzona la campagna per le Comunali continua a regalare emozioni e polemiche. Ad alzare la voce oggi sono i Verdi, indignati perché i propri manifesti elettorali sono stati rimossi da viale Officina in men che non si dica. 

In effetti, i manifesti non erano del tipo tradizionale. Lenzuola, stracci, vestiti usati, bottiglie di plastica affissi agli alberi del viale: "arte urbana" secondo i promotori, che con l'iniziativa hanno voluto «sensibilizzare la popolazione alle tematiche ambientali oltre che offrire colori e qualche cosa di piacevole alle persone dei diversi quartieri» si legge in un comunicato. 

Peccato che gli operatori della nettezza urbana non abbiano colto il lato artistico. Gli addobbi ecologisti sono stati rimossi dagli alberi nel giro di poche ore, con una solerzia che infastidisce i Verdi. «L’efficienza e la tempestività sorprendono parecchio, se pensiamo ai cestini stracolmi di rifiuti che per giorni non
vengono svuotati qua e là per la città» polemizza il comunicato. «Che sia stata una decisione del Municipio?». 

La campagna elettorale dei Verdi, sottolinea il partito, è «caratterizzata come in passato dal riciclaggio e dal risparmio di decine di migliaia di franchi a differenza di altri partiti». Gli ecologisti colgono l'occasione per sottolineare come la "concorrenza" abbia «appeso ovunque» manifesti elettorali «spazi privati e
spazi pubblici inclusi».  

foto Verdi
Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
6 ore
S'invola per gli Emirati, lasciando un cavallino nero in Ticino
Sul sito delle aste dell'Ufficio di esecuzione è sbucata una Ferrari 458 nera
CANTONE
6 ore
La “pandemia dei bambini”... anche nelle scuole ticinesi
In molti si dicono favorevoli all'introduzione dei test ripetuti e alla mascherina obbligatoria dalla quarta elementare
CANTONE
9 ore
Alle medie mancano professori di francese
Formazione dei docenti, il DECS e il DFA hanno fatto il punto della situazione tra passato, presente e futuro.
CANTONE
12 ore
Esplosione di casi nelle scuole
Durante il weekend sono state segnalate ben ventidue quarantene di classe (sedici alle elementari).
CANTONE
13 ore
Le novità sui cantieri delle FFS in Ticino
Dal nuovo cantiere di Riviera-Bironico fino alla chiusura (temporanea) dei lavori a Maroggia-Melano
CANTONE
14 ore
Altri 344 contagi e due decessi nel weekend
Salgono a settanta i pazienti ricoverati in ospedale. Sette si trovano nel reparto di cure intense.
LUGANO
14 ore
L'acqua potabile luganese costerà di più
Il 1. gennaio 2022 la tariffa aumenterà del 20%, sia per la tassa di base sia per quella di consumo
CANTONE
16 ore
L'USTRA «irrispettosa» nei confronti del Mendrisiotto
I deputati PPD della regione interrogano il Governo sul progetto per la corsia destinata allo stazionamento dei tir
CANTONE / SVIZZERA
18 ore
«Senza l'IPG Corona, passeremo un bruttissimo Natale»
Tassisti e altri indipendenti restano senza aiuto economico: con le attuali restrizioni non sarebbe giustificato
LOSTALLO
1 gior
Contro la ringhiera, finisce nel prato
Ferite gravi per un'automobilista uscita di strada a Lostallo
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile