Immobili
Veicoli
Archivio Tipress
LUGANO
18.03.21 - 16:550

Il passaggio a livello resterà chiuso per sempre

Si tratta del collegamento tra via Maraini e via Basilea a Lugano. Dal prossimo 26 marzo non esisterà più

LUGANO - Il passaggio a livello situato nei pressi della stazione ferroviaria di Lugano sta per scomparire: la chiusura definitiva è infatti fissata per il prossimo 26 marzo.

«I motivi - fanno sapere la Città di Lugano e le FFS - sono legati a ragioni di esercizio ferroviario e di sicurezza». Nel giorno della chiusura, le barriere mobili del passaggio saranno rimosse e al loro posto saranno installate delle barriere fisiche che ne impediranno l'attraversamento. In un secondo momento sarà posato il guardrail definitivo.

Come spiegato dalle FFS, tale chiusura è una conseguenza naturale e inevitabile della nuova politica svizzera dei trasporti, che ha l’obiettivo di accrescere l’offerta ferroviaria grazie a numerosi progetti di ampliamento della rete. Con l'aumento del traffico ferroviario sull'asse nord-sud, i periodi di chiusura del passaggio diventerebbero insostenibili per i transiti viari da via Maraini a via Basilea.

Le alternative - Il passaggio a livello è oggi utilizzato da pedoni, ciclisti e veicoli. Dal 26 marzo la mobilità pedonale tra Loreto e il piazzale di Besso dovrà far capo al sottopasso situato nell'atrio della Stazione FFS. Nei pressi della scalinata Mimosa, sarà realizzato nel corso dell’anno un ascensore di collegamento al sottopasso pedonale principale della stazione.

Il traffico veicolare proveniente da Loreto per recarsi a Besso dovrà invece usufruire del collegamento viario di via Riva - via Ponte Tresa - via Sorengo. Per favorire l'accessibilità veicolare interna al comparto residenziale della zona Tassino e alle attività alberghiere, via Basilea aprirà al transito a doppio senso con entrata da via Sorengo. Nei pressi dell’albergo Continental Parkhotel, sarà creata una rotonda provvisoria come piazza di giro. In prossimità del passaggio a livello, sui due lati, e in avvicinamento per chi arriva da Massagno e da Loreto è stata posata una segnaletica informativa.

Con il completamento degli interventi di riqualifica stradale e infrastrutturale di via Basilea, si chiuderà la prima fase delle opere preliminari per i lavori di sistemazione dell’area della stazione ferroviaria di Lugano. Le opere previste nella prossima tappa interesseranno l’area del piazzale di Besso: nell’aprile 2022 cominceranno i lavori per la realizzazione del nuovo sottopasso pedonale.

Città di Lugano
Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LOCARNO
34 min
«Il test rapido ci stava regalando una falsa certezza»
Sempre più dubbi su come si va a caccia del Covid. Il caso di una coppia negativa al primo esame, positiva col PCR.
CANTONE
15 ore
Delitto di Muralto, si va in appello
Lo scorso 1. ottobre l'imputato era stato condannato a diciotto anni di carcere
CANTONE
16 ore
Ticino focolaio di legionellosi
A favorire la diffusione di questa patologia polmonare vi sarebbero fattori ambientali (come l'inquinamento).
CANTONE
20 ore
AAA insegnanti cercansi: «Ma poi lasciamo quelli ticinesi oltre Gottardo»
Un'interpellanza del deputato Seitz punta il dito contro il "protezionismo" del DFA
CANTONE
21 ore
Confermare i provvedimenti anti-Covid «è inevitabile»
La risposta del Governo ticinese alla consultazione federale. Ma si chiede una rivalutazione a fine febbraio
CANTONE
21 ore
Diverse quarantene di classe e nuovi contagi nelle case anziani
Il virus sembra frenare, ma nelle ultime 24 ore aumentano i ricoveri e si registra un nuova vittima
FOTO
CANTONE
21 ore
Un inizio settimana... infuocato
Questo lunedì comincia con un cielo spettacolare e temperature elevate
CANTONE
23 ore
Cosa c'è dietro il rincaro dei prodotti alimentari?
Costi logistici. Rincaro delle materie prime e degli imballaggi. Sono le variabili in gioco
CANTONE
1 gior
«Sono quasi contento che la neve non sia arrivata presto»
Apertura parziale di diversi comprensori invernali ticinesi. Frapolli: «Ma la stagione non è ancora iniziata»
CANTONE
1 gior
Tassisti che non riescono più a pagare il leasing
Le misure anti-Covid mettono in difficoltà la categoria che non riceve più aiuti economici. L'appello alla politica
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile