TIPRESS
Mascherina obbligatoria anche all'aperto a Lugano, in vista delle vacanze pasquali?
LUGANO
16.03.21 - 07:480

Mascherina obbligatoria anche all'aperto, il Municipio ci pensa

La misura potrebbe scattare in vista dell'afflusso dei turisti per le vacanze pasquali

LUGANO - Nei prossimi giorni il Municipio di Lugano potrebbe decidere l'obbligo d'indossare la mascherina in città, anche all'aperto.

Lo ha dichiarato il sindaco Marco Borradori al Corriere del Ticino. Una misura dettata anche dal probabile aumento di visitatori legato alle festività pasquali. «È incredibile il numero di persone in giro, ma di mascherine non se ne vedono moltissime» ha osservato Borradori. 

Da Palazzo Civico si valuta con attenzione questa misura, anche perché «nelle prossime settimane, con gli alberghi pieni di turisti, il numero di persone in giro non potrà che aumentare», come dichiarato dal capodicastero polizia Michele Bertini. In certi momenti si registra un vero pienone nelle vie del centro: «È anche per questo che il Municipio ha deciso di chiudere il lungolago alle auto e di prolungare gli orari in cui è riservato ai pedoni» prosegue Bertini. «Ci siamo accorti che le persone in città arrivano lo stesso, e così facendo hanno più spazio e il rischio di affollamenti viene un po’ diluito».

«Trovare il giusto equilibrio in questa situazione è estremamente complicato. Le persone hanno bisogno di uscire, di avere un po’ di svago, ma dobbiamo anche evitare di abbassare la guardia e ritrovarci tra qualche settimana, a livello pandemico, ai piedi della scala e con gli ospedali pieni» aggiunge Bertini. Per questo motivo il Municipio riflesse se sia il caso di riproporre le attività di animazione del lungolago, viste lo scorso fine settimana, che automaticamente creavano momenti di affollamento. Sia Borradori che Bertini affermano che, in vista della Pasqua e del possibile pienone, il tema sarà da rivalutare.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
6 ore
Viaggi e svaghi all'osso... i ticinesi pagano le tasse
La pandemia colpisce duramente il gettito, ma nella cassa delle persone fisiche le entrate sono tornate a crescere
CANTONE
11 ore
«Gli alberghi sono aperti a qualsiasi tipo di ospite»
Pernottamenti solo per vaccinati? Per il presidente di HotellerieSuisse Ticino non è un'ipotesi da considerare
MENDRISIO
14 ore
Licenziamenti «barbari» alla Burberry
Unia e OCST prendono pubblicamente posizione nei confronti dell'azienda presente all'interno del Fox Town.
CANTONE
17 ore
Altri due pazienti in cure intense, i contagi sono 76
I dati sono relativi alle ultime 72 ore. Le persone ospedalizzate a causa della malattia ora sono dodici.
LUGANO
18 ore
Lo "scroccone seriale" si lamenta della Farera
Abituato agli hotel a 5 stelle - senza pagarli - un 40enne italiano ha scritto una lettera di reclamo
LUGANO
20 ore
«Le nostre reti neurali usate da 3 miliardi di smartphone»
Jürgen Schmidhuber è considerato il padre dell'intelligenza artificiale
CANTONE
21 ore
L'insolvente con apprendista (non pagata)
Una 20enne del Locarnese racconta la sua odissea. E punta il dito contro l'ex datore di lavoro. Il Decs: «Vigiliamo»
CANTONE
21 ore
Raccolgono soldi per strada: ma a volte scoppia il malinteso
Ragazzi agli stand nel nome di varie associazioni. Ecco cosa può accadere quando le informazioni non sono precise.
PONTE CHIASSO
1 gior
Ricercato per omicidio, in manette
Un cittadino russo è stato fermato mentre lasciava il Ticino, spacciandosi per greco
CANTONE
1 gior
Vota Merlani! «Smentisco»
Il medico cantonale sgombera il campo dalle voci che lo danno in corsa per il 2023
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile