Immobili
Veicoli
La Via della Pietra si mostra in due video
Via della Pietra (screenshot video)
CANTONE
14.03.21 - 15:200

La Via della Pietra si mostra in due video

Ecco le immagini che promuovono il territorio della Riviera legato alla pietra

BELLINZONA - La Riviera è la culla del gneiss rivierasco e del marmo di Castione: pietre, queste, che sono state utilizzate in tutta la Svizzera, ma anche in altre parti del mondo. La promozione del territorio passa quindi irrimediabilmente anche da un elemento naturale. Stiamo parlando del progetto “Via della Pietra”, che è partito alcuni anni fa e di cui è per ora stata conclusa la prima fase, con la realizzazione di una cartina interattiva online e una carta geoturistica.

Ora il progetto passa anche da due video, realizzati dalla videomaker bellinzonese Amanda Caprara, in collaborazione con Marco Monti e Andrea Ragusa di Nebel Productions. Si tratta di due video che hanno l'obiettivo di «emozionare, coinvolgere e far conoscere le potenzialità di un territorio legato alla pietra da un punto di vista naturalistico, industriale e sociale». «Le immagini - si legge in una nota dell'associazione Via della Pietra - sono coinvolgenti, catturano l’interesse dello spettatore proponendo un riuscito miscuglio di aspetti legati alla presenza delle cave, a scorci di paesaggi idilliaci, a monumenti e attività dell’uomo esplicitate sul territorio».

Il progetto Via della Pietra intanto prosegue: è imminente la messa in cantiere della seconda fase che consentirà di marcare il territorio mediante la posa di elementi segnaletici che definiranno lo spazio territoriale del progetto, i suoi principali punti d'interesse e consentiranno l’interazione tra gli elementi segnalati e gli strumenti di mediazione elaborati nella prima fase.

Info: www.viadellapietra.ch

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile