Ti-Press
LUGANO
10.03.21 - 17:150

Sul Polo degli eventi il PLR si spacca a metà

Il sostegno al progetto è stato approvato con solo un voto di scarto: 53 i favorevoli, 52 i contrari.

Bocciate per contro le proposte di Giorgio Giudici e Ferruccio Unternährer.

LUGANO - Il Polo sportivo non smette di far discutere. Dopo il botta e risposta tra Municipio e l'Mps, responsabile di aver lanciato il referendum contro un progetto giudicato «totalmente sproporzionato» e «senza alcuna utilità sociale», l'opera ha letteralmente spaccato in due la Sezione Luganese del PLR. L'Assemblea dei Delegati, riunitasi virtualmente ieri sera, ha infatti deciso di appoggiare - «criticamente» e a strettissima maggioranza (53 voti a 52) - il progetto del Polo Sportivo e degli Eventi, così come presentato dal Municipio.

La tematica, ricordiamo verrà dibattuta in Consiglio comunale il prossimo 29 marzo. «L'approvazione - precisa la Sezione liberale radicale luganese in una nota - non vincola altresì la piena libertà dei nostri consiglieri comunali nella loro azione politica». 

Ma il messaggio del Municipio, non è stata l'unica proposta a esser stata messa in votazione. La Sezione si è infatti chinata su quella di scorporare il messaggio in tre parti, realizzando le strutture sportive, rinegoziando con l’investitore privato l’accordo di partenariato pubblico-privato fatta da Ferruccio Unternährer e quella di rinviare la decisione a dopo le elezioni comunali di aprile espressa dall’ex Sindaco Giorgio Giudici. Entrambe, però, sono state bocciate dall'Assemblea.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Galium 6 mesi fa su tio
Mi pare che a questo punto il referendum sia inevitabile
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 ore
Il monopattino è roba da grandi
I monopattini elettrici sono vietati ai minori di 14 anni. Ma spesso i genitori non lo sanno
CANTONE
2 ore
Pfizer, Moderna e l'apparenza che inganna
Il farmacista cantonale rassicura: «Un vaccino vale l'altro, come efficacia e come effetti collaterali».
LUGANO
15 ore
Ben 34 franchi per 9 ore di autosilo: «Ma non mi scandalizzo»
L'episodio diventa lo spunto per una chiacchierata sulla mobilità col futuro sindaco Michele Foletti.
CANTONE
16 ore
Anticorpi anomali coinvolti nel 20% dei decessi da Covid-19
All'importante scoperta hanno contribuito anche due ricercatori dell'EOC: Alessandro Ceschi e Paolo Merlani.
CANTONE
17 ore
Suter con la maglia UDC, Speziali: «Non è il Massimo»
Botta e risposta tra il presidente PLR Speziali e il presidente di GastroTicino che passa all'UDC
CANTONE
18 ore
«Il 9 aprile è stato un giorno molto triste»
Si è concluso il processo per il delitto di Muralto. La sentenza sarà pronunciata venerdì 1. ottobre
CANTONE
19 ore
Il permesso B? «Non è un reale domicilio»
Il Tribunale federale ha chiarito un punto importante per gli stranieri che chiedono una residenza in Ticino
FOTO
CANTONE
20 ore
Un expo virtuale ticinese, una prima mondiale
Ated-ICT Ticino e il partner ADVEPA hanno lanciato un progetto all'avanguardia per le aziende ticinesi
CANTONE
20 ore
La difesa: «L’imputato ha già pagato»
L’avvocato Ravi ha chiesto una condanna per omicidio colposo e la scarcerazione immediata.
FOTO
ASCONA
21 ore
New Orleans e Ascona, il gemellaggio celebrato da un'opera di street art
Realizzato da due sorelle valmaggesi, il dipinto verrà presentato questo sabato a suon di jazz e... jambalaya
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile