Immobili
Veicoli
Samuel Maffi (Facebook)
MENDRISIO
04.03.21 - 11:450

Un nuovo Bike&Rail alla stazione di Mendrisio

Il moderno posteggio per biciclette e motociclette sarà attivo dall'8 marzo e avrà una capacità di 230 posti.

I lavori per edificarlo sono durati due mesi e il costo complessivo del progetto ammonta a 380'000 franchi.

MENDRISIO - La mobilità combinata nel Canton Ticino acquisisce un altro importante tassello. A partire da lunedì 8 marzo la stazione di Mendrisio potrà infatti contare - a quattro mesi esatti dall'inaugurazione del nuovo nodo intermodale - anche su un moderno e più capiente Bike&Rail.

Il nuovo parcheggio di Via Stefano Franscini (adiacente allo stabile PostFinance) offrirà circa 110 posti bici e 120 posti moto, ovvero - come ricordano le FFS - «quasi 130 posti complessivi in più rispetto al precedente». I lavori sono durati due mesi e il costo complessivo del progetto, cofinanziato dal Cantone e dalla CRTM, ammonta a 380'000 franchi.

Il nuovo Bike&Rail di Mendrisio - ricordano le FFS - è solo l’ultimo di una lunga serie di parcheggi per biciclette rinnovati e ampliati nelle stazioni ticinesi, dopo quelli di Sant’Antonino, Rivera, Giubiasco e Bellinzona, per citare gli ultimi in ordine di tempo.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
29 min
Il Ceresio è da livello B... una secca da record
Non piove da mesi, il bacino è ai minimi storici e tra i proprietari di imbarcazioni cresce il malcontento
CANTONE
37 min
Nessun distretto sfugge ai radar
La lista dei controlli della velocità annunciati per la settimana dal 31 gennaio al 6 febbraio
CANTONE
3 ore
Droni peggio degli avvoltoi: rischiano di rovinare il nido del Gipeto
«Lasciamo tranquilli questi rapaci» è l'appello lanciato da Ficedula ai disturbatori
FOTO
BELLINZONA
5 ore
Dorme al gelo, lo aiutano e tenta la fuga
Un giovane, al freddo, in un sacco a pelo. È quanto osservato questa mattina di fronte a un negozio in via Henri Guisan
CANTONE/ITALIA
6 ore
Ancora uno sciopero, Tilo fermi domenica in Italia
Disagi per chi viaggerà tra il Ticino e l'Italia domenica. Circoleranno solo gli Eurocity
CANTONE
10 ore
«Don Tamagni si sente come se il mondo gli fosse crollato addosso»
La solitudine del prete in carcere per avere rubato 800.000 franchi. Nonostante tutto, riceve visite e sostegno.
AGNO
19 ore
L'operaio schiacciato da un macchinario è deceduto
Si tratta di un 51enne svizzero domiciliato nel canton Zurigo.
LUGANO
23 ore
Frontaliere, ma «vive in Marocco»
Nuovi dettagli sul caso del presunto prestanome della 'ndrangheta con un piede in Ticino
LUGANO
1 gior
Lugano, dopo anni in calo, diventa più grande
Nel corso del 2021 la popolazione è aumentata di 95 unità.
CANTONE
1 gior
«La cassa nera mi è stata ordinata»
Al Tribunale militare parlano l’ex comandante Antonini e l’ex capo dello stato maggiore delle guardie di confine
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile