tipress
STABIO
02.03.21 - 11:400

Passi avanti per migliorare la sicurezza pedonale

Poco sicuro l'attraversamento che porta alla fermata ferroviaria delle FFS

Il Municipio comunica che sono al vaglio i correttivi del caso.

STABIO - Potrebbe divenire presto più sicuro il passaggio pedonale tra la zona residenziale del Comune di Stabio e la fermata ferroviaria FFS.

A seguito dell’accordo sottoscritto nel 2008 dalle FFS, dal Consiglio di Stato e dal Municipio, relativo alla realizzazione del nuovo tratto ferroviario FMV, era stato realizzato un collegamento che, nonostante la posa di un impianto semaforico, «si è rilevato negli anni inefficace nel garantire la sicurezza dei pedoni e la fluidità del traffico veicolare». Come riferisce il Municipio in una nota odierna, sono stati adottati dapprima «degli accorgimenti tecnici nella regolazione del semaforo, poi delle modifiche strutturali ma il risultato ottenuto è ritenuto ancora dal Municipio non ottimale».

L’Esecutivo comunale ha dato quindi mandato a uno studio d’ingegneria specializzato affinché allestisse un’analisi di fattibilità sulle possibili soluzioni alternative al passaggio pedonale oggi esistente. Sono state proposte più varianti in grado di migliorare la situazione attuale attraverso la formazione di un sottopasso o una passerella pedonale.

Il risultato dello studio è stato presentato di recente alla Sezione della mobilità, all’USTRA (proprietario della strada) e alle FFS. «Sulla base della loro presa di posizione - conclude il Municipio - si deciderà come proseguire in questo importante progetto per migliorare la sicurezza pedonale, rendere più facilmente accessibile il comparto ferroviario, collegare meglio la zona economica con le attività commerciali presenti, la zona residenziale con il Parco del Laveggio e di riflesso favorire l’utilizzo dei mezzi pubblici».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LOCARNO
7 ore
Solduno, un giovane «psichicamente instabile»
Il 20enne che ha sparato alla ex fidanzata è accusato di tentato assassinio. Chiesta una perizia psichiatrica
SOLDUNO
12 ore
È salva la 22enne, giallo sul fucile
Sparatoria a Solduno: le condizioni della giovane sono stabili. Intanto riprendono gli interrogatori
MENDRISIO
12 ore
Il car-pooling salverà Ligornetto?
Un'interrogazione del gruppo Lega-Udc-Udf propone di puntare sulla modalità condivisa
CURIO
1 gior
Cede un pannello di legno, gravi ferite per un 49enne
L'infortunio è avvenuto questo tardo pomeriggio in un'abitazione privata di Curio.
CANTONE
1 gior
Quando le recinzioni sono trappole letali per la selvaggina
In Svizzera si stima che ogni anno migliaia di animali muoiano a causa dei mezzi di cinta.
AIROLO
1 gior
Lo scatto che gli salvò la vita
Vent'anni fa Oliviero Toscani entrava in galleria dietro al camion della tragedia
LOCARNO
1 gior
Sparatoria di Solduno, l'ex compagno non poteva avvicinarsi
Prima di esplodere i colpi, il 20enne ha probabilmente rincorso la malcapitata giù per le scale.
CANTONE
1 gior
Più radar nel Luganese che in tutto il resto del cantone
La lista dei controlli della velocità annunciati per la settimana dal 25 al 31 ottobre sulle strade del nostro cantone
CANTONE
1 gior
Trasparenza totale in politica: «Giù le maschere!»
Il caso Fidinam-Pandora riporta d'attualità il tema delle «relazioni d'interesse» tra politica e parastato
CANTONE
1 gior
Mobilità e Covid: «È evidente che qualcosa è cambiato in peggio»
Un'interrogazione di Marco Passalia chiede al Consiglio di Stato di chinarsi sulla situazione dei trasporti ticinesi
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile