Ti Press
CONFINE
01.03.21 - 22:540
Aggiornamento : 02.03.21 - 09:18

La Provincia di Como sarà zona arancione rafforzata

Chiuderanno le scuole in presenza. Anche Viggiù (Varese), finora in fascia rossa, passerà all'arancione.

MILANO - Il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana ha firmato questa sera alcune ordinanze, che riguardano alcune aree del territorio lombardo e che hanno quale obiettivo quello di rafforzare le misure di prevenzione contro il Covid.

Da mercoledì (3 marzo) e per almeno una settimana, l'intera Provincia di Como diventerà zona arancione rafforzata. Il cambiamento comporterà la chiusura di tutte le scuole in presenza (tranne gli asili nido) e il divieto di spostamento verso le case secondarie (anche se si trovano all'interno della regione). Saranno consentiti spostamenti soltanto all'interno del proprio comune. Uscire dai confini comunali sarà tuttavia sempre possibile presentando l'autocertificazione per motivi di lavoro, necessità e di salute. Esclusa la possibilità di uscire dal comune per far visita a parenti e amici.

Visto il miglioramento della situazione epidemiologica, Viggiù (Provincia di Varese), che finora era in fascia rossa, passerà invece da giovedì 4 marzo in fascia arancione rafforzata.

TOP NEWS Ticino
CANTONE / CONFINE
1 ora
La proposta: «Ticinesi venite in Italia senza tampone»
Il presidente dell’Associazione dei comuni di frontiera, Massimo Mastromarino, ha scritto al Governo italiano
BELLINZONA
3 ore
«Quel giovane "pericoloso" ha rapito il mio cane»
Il singolare appello di una ragazza di Monte Carasso. Scatta la segnalazione in polizia.
CANTONE
8 ore
In Ticino 70 nuovi contagi nelle ultime 24 ore
Non si registra nessun decesso in un momento in cui la situazione, anche negli ospedali, rimane stabile
CANTONE
9 ore
Le FFS esternalizzano la pulizia delle piccole stazioni, il sindacato: «Non ci stiamo»
In Ticino sono in una ventina a occuparsi di 30 stazioni, la SEV: «Ci faremo sentire»
LUGANO
11 ore
Quel roaming di troppo che si mette tra Lugano e Campione
Questa volta non sono i debiti a mettere il dito tra i due comuni, ma un segnale troppo intenso
CANTONE / SVIZZERA
21 ore
A corto di soft-drink per la riapertura delle terrazze
La decisione del Consiglio federale sta mettendo sotto pressione i fornitori della ristorazione
SONDAGGIO
CANTONE
21 ore
Elezioni comunali: il weekend decisivo
Con l'apertura dei seggi elettorali, sono scattati gli ultimi giorni per votare
CANTONE
1 gior
Ecco i radar della settimana in Ticino
Radar mobili in quattro degli otto distretti ticinesi tra il 19 e il 15 aprile.
FOTO
LUGANO
1 gior
«Il dialogo? Fondamentale per un'Europa sana e funzionante»
Ha avuto luogo a Lugano un incontro tra i ministri degli esteri dei paesi europei in cui il tedesco è lingua ufficiale
FOTO
BALERNA
1 gior
In fuga dalle guardie di confine provoca il frontale
La polizia cantonale ha fatto chiarezza sull'incidente avvenuto oggi a Balerna: «Ferite serie per entrambi i conducenti»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile