Rifiuti dall'Italia, sequestrato un camion
foto GDF Ponte Chiasso
Il camion sequestrato
PONTE CHIASSO
01.03.21 - 08:250
Aggiornamento : 09:35

Rifiuti dall'Italia, sequestrato un camion

La Guardia di Finanza ha fermato un carico illegale alla dogana: trasportatore denunciato per truffa

PONTE CHIASSO - Ha trasportato 20 tonnellate di rifiuti dall'Italia alla Svizzera, e ritorno, nell'arco di pochi minuti. Un giro truffaldino, per far figurare il carico come proveniente dal Ticino.

La guardia di finanza italiana ha effettuato un sequestro singolare nei giorni scorsi a Ponte Chiasso: un autoarticolato e 20 610 kg di scarti di metalli pesanti, prodotti in Italia e non dichiarati, sono stati requisiti, e il trasportatore denunciato per spedizione illegale di rifiuti. 

Insospettiti dal doppio passaggio del camion, i finanzieri hanno proceduto al controllo dei documenti di viaggio, da cui sono emerse delle incongruenze. In particolare, si legge in una nota odierna, l'origine del viaggio indicata era l'Unione europea, mentre l'azienda generatrice dei rifiuti dichiarata era una società con sede in Ticino. I sospetti sono stati confermati dall'autista, che ha ammesso di non avere mai eseguito la consegna in Svizzera, avendo «ricevuto precise istruzioni dal proprio titolare di riportare la merce tal quale in Italia, scortata da nuovi documenti forniti da un intermediario svizzero».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LOCARNO
7 ore
Solduno, un giovane «psichicamente instabile»
Il 20enne che ha sparato alla ex fidanzata è accusato di tentato assassinio. Chiesta una perizia psichiatrica
SOLDUNO
12 ore
È salva la 22enne, giallo sul fucile
Sparatoria a Solduno: le condizioni della giovane sono stabili. Intanto riprendono gli interrogatori
MENDRISIO
12 ore
Il car-pooling salverà Ligornetto?
Un'interrogazione del gruppo Lega-Udc-Udf propone di puntare sulla modalità condivisa
CURIO
1 gior
Cede un pannello di legno, gravi ferite per un 49enne
L'infortunio è avvenuto questo tardo pomeriggio in un'abitazione privata di Curio.
CANTONE
1 gior
Quando le recinzioni sono trappole letali per la selvaggina
In Svizzera si stima che ogni anno migliaia di animali muoiano a causa dei mezzi di cinta.
AIROLO
1 gior
Lo scatto che gli salvò la vita
Vent'anni fa Oliviero Toscani entrava in galleria dietro al camion della tragedia
LOCARNO
1 gior
Sparatoria di Solduno, l'ex compagno non poteva avvicinarsi
Prima di esplodere i colpi, il 20enne ha probabilmente rincorso la malcapitata giù per le scale.
CANTONE
1 gior
Più radar nel Luganese che in tutto il resto del cantone
La lista dei controlli della velocità annunciati per la settimana dal 25 al 31 ottobre sulle strade del nostro cantone
CANTONE
1 gior
Trasparenza totale in politica: «Giù le maschere!»
Il caso Fidinam-Pandora riporta d'attualità il tema delle «relazioni d'interesse» tra politica e parastato
CANTONE
1 gior
Mobilità e Covid: «È evidente che qualcosa è cambiato in peggio»
Un'interrogazione di Marco Passalia chiede al Consiglio di Stato di chinarsi sulla situazione dei trasporti ticinesi
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile