tipress (archivio)
BELLINZONA
26.02.21 - 12:530

Dal 1° marzo riapre Castelgrande

Museo, torri, spazi interni e corti esterne saranno di nuovo accessibili al pubblico da lunedì

A tre anni dalla sua inaugurazione, l’Escape Room all’interno della Torre Ner si rinnova trasformandosi in una stanza a tema carnascialesco

BELLINZONA - Lunedì 1° marzo 2021 Castelgrande riaprirà le porte e sarà pronto ad accogliere i visitatori nel rispetto delle norme anti-Covid, grazie agli allentamenti previsti a livello federale.

Riapre dunque anche la mostra curata dall’Archivio di Stato “Storie di fotografia” e inoltre una novità per gli amanti delle sfide è prevista prossimamente.

L’apertura stagionale di Montebello (con il nuovo museo archeologico) e di Sasso Corbaro è invece prevista il 1° aprile. Quest’ultimo maniero inaugurerà nel corso della primavera una mostra multimediale ed interattiva sul grande pittore del Rinascimento italiano Raffaello.

A Castelgrande museo, torri, spazi interni e corti esterne saranno di nuovo accessibili al pubblico da lunedì. Negli spazi della Sala Arsenale riaprirà anche l’esposizione temporanea promossa dall’Archivio di Stato. “Storie di fotografia - Il Ticino, i ticinesi e i loro fotografi nella collezione fotografica dell’Archivio di Stato”, che verrà prolungata fino al 2 maggio 2021.

Orari e informazioni sono consultabili su www.incitta.ch o www.bellinzonese-altoticino.ch.

La mostra, curata da Gianmarco Talamona, si compone di una selezione di circa 150 fotografie originali accostate a una scelta di documenti e oggetti significativi. L’obiettivo è quello di mettere in evidenza la ricchezza, la varietà dei contenuti e il potenziale informativo della Fototeca dell’Archivio di Stato, ma anche di raccontare le storie che ciascuno di noi può leggere o immaginare in un ritratto o in un panorama, quelle che ci raccontano alcuni accostamenti o raggruppamenti, o ancora quelle che si sovrappongono con la storia scritta del nostro Cantone.

Nuova Escape Room

A tre anni dalla sua inaugurazione, l’Escape Room all’interno della Torre Nera di Castelgrande si rinnova trasformandosi in una stanza a tema carnascialesco, la “Rabadan Escape Room (Ciapa al Ciod e scapa… room)”, che aprirà i battenti prossimamente.

L’idea è nata dalla collaborazione tra la Società Rabadan e Blockati; già ideatori della precedente Escape Room di Castelgrande. Il progetto, pensato per celebrare un evento che è parte integrante della tradizione ticinese e che quest’anno non si è potuto svolgere nella sua forma classica, è sostenuto e promosso dalla Città di Bellinzona e dall’Organizzazione Turistica Regionale Bellinzonese e Alto Ticino. Coinvolti nella creazione del gioco anche quattro gruppi di Carnevale della regione: Puian Team, I Grezz, Bambela e Cüei dal to mam. La “Rabadan Escape Room” è caratterizzata da enigmi, indovinelli e rompicapo che permetteranno di imparare, in maniera ludica e giocosa, la storia e alcuni aneddoti del Carnevale bellinzonese.

La nuova offerta sarà disponibile solo su riservazione attraverso il sito www.blockati.ch. Per maggiori informazioni sui Castelli di Bellinzona rivolgersi a info@bellinzonese-altoticino.ch, chiamare lo 091 825 21 31 o visitare i siti www.bellinzonese-altoticino.ch e www.incitta.ch.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
LUGANO
6 ore
Due auto si scontrano sulla Crespera
L'incidente è avvenuto questa sera a Breganzona: i due conducenti se la sono cavata con leggere escoriazioni.
LUGANO
6 ore
Don Tamagni, oltre 600mila franchi sottratti ai genitori
Il parroco di Cadro era il curatore della coppia di anziani, ed era esente da controlli.
CONFINE
8 ore
Covid, più controlli tra Svizzera e Piemonte
Il Verbano Cusio Ossola aumenta la sorveglianza sul confine, con l'introduzione del super Green Pass
RIVERA
8 ore
La Lega si riorganizza, ma c'è di mezzo la variante
L'appuntamento doveva tenersi questa domenica al Centro istruzione della Protezione civile
POSCHIAVO (GR) / SVIZZERA
10 ore
Valposchiavo fra i migliori borghi turistici del mondo
L'Organizzazione Mondiale del Turismo (OMT) ha accolto tutte le tre candidature presentate dalla Svizzera.
BELLINZONA
15 ore
Niente Rabadan nel 2022
Lo ha deciso ieri sera il Comitato, prendendo atto della «preoccupante evoluzione della situazione pandemica»
CANTONE
16 ore
In Ticino 160 nuovi contagi e altre cinque classi in quarantena
Negli ospedali ticinesi si contano attualmente 64 pazienti Covid, di cui otto in cure intense
RIAZZINO
1 gior
Il Vanilla si ferma dopo appena due mesi
La discoteca più grande della Svizzera abbassa di nuovo la serranda. La causa è sempre la stessa
LUGANO
1 gior
«Sempre più solo, così il prete cede al sesso»
Torna d'attualità il celibato obbligatorio tra i sacerdoti cattolici. Il teologo Alberto Bondolfi lo abolirebbe.
CANTONE
1 gior
Con la mascherina già dalla quarta elementare
Il Consiglio di Stato ha comunicato ai Comuni di voler introdurre la misura a partire da lunedì.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile