tipress (archivio)
CANTONE / BERNA
19.02.21 - 06:000
Aggiornamento : 10:47

Alto tasso di debitori in Ticino

A livello nazionale si registra una contrazione, ma c'è grande differenza tra i diversi cantoni

Il più virtuoso è l'Appenzello Interno che vanta un tasso di debitori bassissimo (1,6%). Male i romandi e Basilea Città.

LUGANO - Nonostante la crisi dovuta al coronavirus, il tasso di debitori in Svizzera ha subito una leggera contrazione. A stabilirlo è CRIF SA, il principale fornitore svizzero di informazioni per aziende e privati.

Leggero calo - Il tasso complessivo di privati che in Svizzera risultano debitori inadempienti CRIF ha raggiunto il 6,45%. Un valore leggermente più basso, quindi, rispetto a quello registrato nel gennaio 2020, che si attestava sul 6,55%. Il numero dei debitori in Svizzera è diminuito, da 563’362 nel gennaio 2020 a 559’985.

Svizzera occidentale, Basilea-Città e Ticino con un alto tasso di debitori - In alcuni cantoni il tasso di debitori inadempienti è migliorato leggermente o è rimasto invariato rispetto all'anno precedente. Si segnalano però delle differenze tra le varie regioni. La Svizzera occidentale e il Ticino hanno un tasso di debitori superiore rispetto al resto della Svizzera. Infatti il Canton Neuchâtel registra il tasso più alto di debitori (10,8%), seguito dal Canton Ginevra (10,1%), Basilea-Città (8,4%), Vaud (8,2%), mentre il Ticino e il Canton Giura hanno un tasso dell’8,0%.

Appenzello Interno con i migliori pagatori - Il Cantone Appenzello Interno ha i migliori pagatori della Confederazione e vanta il tasso di debitori più basso (1,6%). Nella Svizzera centrale presentano un basso tasso di debitori anche i Cantoni Zugo, Uri, Obvaldo e Nidvaldo.

Sviluppo del tasso di debitori inadempienti - Le conseguenze economiche della crisi dovuta al coronavirus si ripercuoteranno anche sull’indebitamento privato. Di conseguenza, CRIF prevede che la crisi produca i suoi effetti con un aumento del tasso di debitori inadempienti nel corso del 2021.

Tasso di debitori inadempienti

Per il calcolo del tasso di debitori inadempienti CRIF si è tenuto conto di tutti i privati soggetti a domanda di continuazione dell’esecuzione, fallimenti e attestati di carenza di beni. CRIF, inoltre, consolida le esperienze di pagamento di oltre 10'000 aziende su tutto il territorio svizzero. Il rilevamento dei dati è stato effettuato il 31 gennaio 2021.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
sabi ludwig69 1 mese fa su tio
logico che i ticinesi non pagano i debiti....troppo poco il guadagno rispetto al resto della svizzera,troppo caro l affitto,spese di cortente e la vita in generale....siamo veri poveracci qui...!!!!!!🙄🙄🙄🤔
Evry 1 mese fa su tio
"Fare il passo secondo la gamba" anche se certi lo sanno pensano che gli altri intervengono a tappare i buchi .......
F/A-19 1 mese fa su tio
@Evry Ciao Evry, ho sentito la Lara e mi ha riferito che contraccambia i complimenti, ti abbraccia.
TOP NEWS Ticino
LUGANO
10 min
Nasce il movimento di chi si sente tradito… dalla Città
La piattaforma villaggitraditi.ch dedica il primo capitolo alla piscina di Carona e al controverso progetto di “glamping” 
CANTONE
22 min
76 nuovi contagi in Ticino, un decesso
8 i nuovi ricoveri e 4 i dimessi. Salgono gli ospedalizzati, oggi a quota 89.
LUGANO
3 ore
«Non stiamo contattando artisti, troppa incertezza»
Il Covid soffoca la cultura. Carmelo Rifici, direttore artistico del LAC: «Così non si possono fare pianificazioni».
CANTONE
4 ore
La pandemia in Ticino viaggia in Tesla
Le auto elettriche e ibride hanno raddoppiato le vendite negli ultimi mesi. Chi le acquista?
CANTONE
12 ore
«Così possono vedere le parole e le emozioni»
Le mascherine trasparenti renderanno più semplice l'apprendimento per i ragazzi con problemi di udito.
CANTONE
14 ore
«Sta fallendo più di un ristorante su cento»
I dati del Registro di commercio confermano una triste tendenza. Per Arioldi (Ire) il peggio potrebbe ancora venire
FOTO
CHIASSO
17 ore
Sassaiola contro la palestra di arti marziali
Presa di mira la porta d'ingresso dello stabile in via Vincenzo d'Alberti. Accertamenti in corso da parte della polizia.
CANTONE
21 ore
Quante aziende hanno chiuso in Ticino?
Meno del solito, nell'ultimo trimestre del 2020. L'indagine dell'USI
CANTONE
23 ore
Mascherine trasparenti a scuola per leggere il labiale
Permettono di vedere la bocca, ma anche di "leggere" le emozioni della persona che le indossa
CANTONE / SVIZZERA
1 gior
Premiati gli scatti sul Covid-19 di Pablo Gianinazzi
Il fotografo ticinese è tra i sei vincitori dello "Swiss Press Photo 2021".
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile