Bimbofun
Lo spettacolo di Domenico, il mago delle bolle.
+1
CANTONE
13.02.21 - 14:500
Aggiornamento : 15:35

Uno spettacolo di bolle per far sorridere gli allievi

È l'iniziativa di un'azienda ticinese ferma da un anno a causa delle restrizioni anti Covid

TENERO - Uno spettacolo di bolle per regalare un sorriso agli allievi delle scuole elementari e d'infanzia, in un periodo difficile per tutti.

È l'iniziativa dell'azienda ticinese a conduzione famigliare BimboFun di Tenero, ferma ormai da un anno a causa delle restrizioni anti-Covid.

L'impresa, che si occupa di eventi e spettacoli per bambini, ha deciso così di impiegare il proprio tempo per «tenere su di morale noi, e anche i bambini» ci spiega Isabel, che fa spettacoli di magia e marionette. «Ci riempie di gioia di poter fare qualcosa per rallegrare i ragazzi in questo periodo».

D'altronde, la famiglia che gestisce l'impresa ha tre bambini in età scolastica: «Vediamo che i ragazzi non possono fare più nulla con tutte le restrizioni, sono molto chiusi in sé stessi e ne risentono parecchio».

Lo spettacolo, offerto a costo irrisorio - per poter sopperire al costo di materiale e spostamenti - viene svolto nel totale rispetto delle norme anti-coronavirus: «È uno spettacolo a distanza, i bambini possono osservarci dalle aule o davanti agli istituti, ma sempre a distanza» sottolinea Domenico, "mago delle bolle" e marito di Isabel.

Molte scuole hanno aderito con entusiasmo all'idea: «Ne abbiamo già fatti diversi, e ne abbiamo altri programmati: settimana prossima saremo in val di Blenio, ad esempio».

Tuttavia, il virus ha frenato in parte anche quest'iniziativa: «Alcuni spettacoli sono saltati a causa delle chiusure (per quarantena) di alcuni istituti» ci spiega Isabel.

La situazione rimane difficile, ma almeno, finché possibile, l'obbiettivo è quello di donare un sorriso ai più giovani.

Bimbofun
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 min
Vaccinazione, neo-mamme preoccupate
L'Eoc è confrontato con i dubbi delle donne in dolce attesa. Il primario Papadia fa chiarezza
LUGANO
58 min
Un centro tamponi nel parcheggio del Casinò
La casa da gioco offre la possibilità di effettuare un test a tutti i suoi clienti che non dispongono del certificato.
CANTONE
3 ore
Le 24 misure del PS per trasformare il Ticino
Il progetto intende contribuire a costruire un Cantone «inclusivo, sostenibile e accogliente».
CANTONE
4 ore
Città Ticino si scopre "Sfittopoli": urge ricontare
La situazione dello sfitto nei centri appariva drammatica, invece è tragica
FOTO
MENDRISIO
5 ore
Il giallo diventa più verde
L’organizzazione di recapito del Mendrisiotto è la prima in Ticino ad avvalersi di veicoli completamente elettrici.
CANTONE
7 ore
L'elettricità di 150'000 famiglie per il secondo tubo del San Gottardo
L'energia necessaria per la realizzazione del traforo sarà fornita da un consorzio che unisce AET ed EWA-energieuri
CANTONE
8 ore
L'intelligenza artificiale che tiene sotto controllo il cuore
Ecco un progetto “made in Ticino” pensato per i pazienti affetti da disturbo del ritmo cardiaco su base genetica
CANTONE
10 ore
Covid in Ticino: 21 nuovi casi, stabili i ricoverati
Non si contano nuove vittime della malattia. Sette le classi tuttora in quarantena.
CANTONE
10 ore
È scontro politico sulle ispettrici contro la disparità di genere
Iniziativa contro il dumping, la Commissione propone lo stralcio del concorso al femminile: «Sarebbe discriminatorio»
CANTONE
12 ore
Insetti nel piatto? Ai ticinesi è passato l'appetito
Da Migros saranno tolti dall'assortimento. Nei negozi Coop le vendite restano stabili
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile