In Ticino trentamila vaccinati contro il coronavirus
Archivio Tipress
CANTONE
10.02.21 - 15:070

In Ticino trentamila vaccinati contro il coronavirus

Il Governo ha incontrato la Cellula sanitaria cantonale per fare il punto sulla pandemia

BELLINZONA - In Ticino il numero di contagi si è stabilizzato a livelli bassi, riducendo sensibilmente la pressione sul sistema ospedaliero. Infatti, nel nostro cantone le persone ricoverate sono ora meno di cento. E anche l'occupazione dei reparti di cure intense si attesa a livelli che non destano preoccupazione.

Oggi ne ha preso atto il Consiglio di Stato, che ha incontrato una delegazione della Cellula sanitaria cantonale per un aggiornamento reciproco sulla situazione epidemiologica, sulla campagna di vaccinazione e sulle misure per contenere la diffusione del virus nel nostro cantone.

Un incontro in cui il Governo ha nuovamente espresso la convinzione questi risultati siano merito delle misure in vigore e del comportamento esemplare tenuto dalla popolazione ticinese, che «nonostante la comprensibile stanchezza, continua a mostrare un elevato rispetto delle regole e delle raccomandazioni di comportamento emanate dalle autorità cantonali e federali».

Per quanto riguarda la campagna di vaccinazione, il programma prosegue tenendo conto delle dosi fin qui ricevute dall’Ufficio federale della sanità pubblica. Finora sono circa trentamila quelle somministrate nel nostro cantone. La scarsità di dosi di vaccino a disposizione continua in ogni caso a influenzare la velocità della campagna vaccinale.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
BELLINZONA
3 ore
Niente Rabadan nel 2022
Lo ha deciso ieri sera il Comitato, prendendo atto della «preoccupante evoluzione della situazione pandemica»
CANTONE
4 ore
In Ticino 160 nuovi contagi e altre cinque classi in quarantena
Negli ospedali ticinesi si contano attualmente 64 pazienti Covid, di cui otto in cure intense
RIAZZINO
16 ore
Il Vanilla si ferma dopo appena due mesi
La discoteca più grande della Svizzera abbassa di nuovo la serranda. La causa è sempre la stessa
LUGANO
20 ore
«Sempre più solo, così il prete cede al sesso»
Torna d'attualità il celibato obbligatorio tra i sacerdoti cattolici. Il teologo Alberto Bondolfi lo abolirebbe.
CANTONE
21 ore
Con la mascherina già dalla quarta elementare
Il Consiglio di Stato ha comunicato ai Comuni di voler introdurre la misura a partire da lunedì.
CANTONE
23 ore
Test ripetuti nelle scuole? «I laboratori sarebbero in difficoltà»
Ecco il parere ticinese sulle misure anti-coronavirus che il Consiglio federale ha messo in consultazione
LUGANO
1 gior
Ex Macello, di nuovo interrogata Karin Valenzano Rossi
La municipale ha risposto oggi alle domande dell'avvocato degli autogestiti Costantino Castelli.
CANTONE
1 gior
Le quarantene di classe salgono ancora: ce ne sono altre 12
Anche il Ticino deve fare i conti con la quinta ondata. Mai così tanti casi giornalieri dal 6 gennaio scorso a oggi.
CANTONE
1 gior
Scatta Prevena 2021: ecco come prevenire furti e borseggi
I consigli della polizia per le festività. Prevista la presenza accresciuta di agenti su tutto il territorio
LUGANO
1 gior
L'Orto a scuola, perché solo con loro il futuro sarà più green
Alle scuole elementari di Besso ha preso avvio un innovativo progetto di "Permacultura".
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile