TiPress - foto d'archivio
ASTANO
09.02.21 - 09:000

«Ora l'aggregazione a Tresa»

È l'appello di Andrea Genola affinché il Cantone si adoperi per un’aggregazione coatta

ASTANO - «Ora è solo una questione di coscienza: il Consiglio di Stato può attuare in tempi brevi l’aggregazione di Astano a Tresa, o trastullare la salma del comune sperperando soldi per squallido interesse politico». È un appello chiaro quello di Andrea Genola, uno dei protagonisti degli scontri politici del Paese di circa 300 abitanti nel distretto di Lugano.

Genola si rallegra che non siano state formate liste civiche con l'obiettivo di formare un Municipio il 18 aprile. In questo modo, infatti, il Cantone può avviare una procedura aggregativa d’ufficio per Astano, perché previsto dalla Legge organica comunale. «Solo gli sciocchi formerebbero un Municipio senza la necessaria indipendenza economica per non essere i burattini degli Enti Locali e del Consiglio di Stato come in precedenza».

Se - ne è convinto Genola - è stato il Governo a «uccidere Astano» (con un alto moltiplicatore d'imposta), ora «è il momento che il Consiglio di Stato gli faccia un degno funerale aggregandolo alla Tresa».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
Trasparenza totale in politica: «Giù le maschere!»
Il caso Fidinam-Pandora riporta d'attualità il tema delle «relazioni d'interesse» tra politica e parastato
CANTONE
3 ore
Mobilità e Covid: «È evidente che qualcosa è cambiato in peggio»
Un'interrogazione di Marco Passalia chiede al Consiglio di Stato di chinarsi sulla situazione dei trasporti ticinesi
CANTONE
5 ore
In Ticino 18 positivi e due nuovi ricoverati
I pazienti Covid che necessitano di cure ospedaliere salgono a 11 in tutto.
FOTO
CANTONE
6 ore
«Dentro il tunnel c'era uno scenario apocalittico»
Era il 24 ottobre 2001, quando nella galleria del San Gottardo morirono undici persone in un tragico incendio
CANTONE
9 ore
«Le ragazze non sono tornate»
Da qualche mese i locali a luci rosse dovrebbero aver ripreso l'attività a pieno regime. Ma così non è.
MAROGGIA
22 ore
I segreti delle impronte digitali
Perché tanta gente comune è attratta da questo tema? Lo spiega Federica Keller, esperta in analisi delle mani.
CANTONE
22 ore
Quei nomi che mettono “a rischio” la reputazione della Supsi
Vanno e vengono tra la Supsi e la tanto discussa Fidinam coinvolta nei Pandora Papers
FOTO
MASSAGNO
23 ore
Svelato il nuovo look del Lux
Da domani il cinema di Massagno sarà nuovamente aperto al pubblico dopo la ristrutturazione.
MENDRISIO
1 gior
Sfonda la vetrina con il Suv
Incidente questa mattina davanti alla stazione di Mendrisio. Un brutto spavento, ma nessun ferito
CONFINE
1 gior
Turisti del tampone, oltre frontiera per risparmiare
In Germania costa 14 euro, in Italia 15. Ma c'è chi per i ticinesi rialza il prezzo anche del 60 per cento
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile