Immobili
Veicoli
Foto di Stefano Tonini
MENDRISIO
01.02.21 - 20:070
Aggiornamento : 21:38

«Qui mancano civiltà e responsabilità, sono schifato»

Rifiuti ovunque. La denuncia pubblica del parlamentare e consigliere comunale di Chiasso Stefano Tonini.

«Non ce l'ho col fast food che si trova nelle vicinanze – spiega –. Non ha assolutamente colpa. Questa è la maleducazione dei consumatori». 

MENDRISIO - «Inciviltà. Solo così posso definire queste scene». Stefano Tonini, parlamentare leghista e consigliere comunale di Chiasso, è deluso di fronte a quanto ha rinvenuto di recente nei pressi del suo ufficio a Mendrisio, in Via Maspoli, nella zona del Fox Town. Rifiuti ovunque, lasciati da ragazzini che probabilmente si erano recati "a fare spesa" in un vicino fast food. Tonini ha voluto denunciare pubblicamente l'episodio. «Non ce l'ho col fast food. Non ha assolutamente colpa. Questa è la maleducazione dei consumatori». 

Due container a poche decine di metri – Luoghi di aggregazione chiusi a causa delle norme anti Covid, e dunque ci si trova all'aria aperta? Per Tonini non è una scusante. «Ci sono due container della spazzatura a una decina di metri. Basta un piccolo sforzo. Ci vuole un po' di senso di civiltà, di responsabilità e di amor proprio. Ad alcuni può dare davvero fastidio assistere a certi scempi come quello che io ho voluto fotografare. Bisogna avere rispetto, sia dell'ambiente sia delle altre persone».

Un'immagine distorta – Cartacce, bicchieri, plastiche. «Uno schifo. Si parla sempre della Svizzera come di un Paese in cui tutto è pulito e funziona bene. A me dà fastidio che in un'area così trafficata l'immagine che uno può percepire è, invece, questa. Da quanto sento, accade anche in altre zone del Ticino. E gli episodi si susseguono. Bisogna darsi una regolata».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
4 ore
«È arrivato il momento di chiederci se possiamo convivere con il virus»
Anche Marco Chiesa invoca il "Freedom Day"
CANTONE
5 ore
Due nuovi cantieri all'orizzonte in Ticino, Governo «soddisfatto»
La Confederazione ha dato l'ok per il collegamento A2-A13 Bellinzona-Locarno e il potenziamento dell'A2 Lugano-Mendrisio
CANTONE
9 ore
La legge sull'apertura dei negozi resta in vigore
Non è però prevista una commissione consultiva. Lo ha deciso il Tribunale federale
CANTONE
11 ore
Salgono i contagi, ma calano i ricoveri
Si registra anche una ulteriore vittima del virus, per un totale di 1'090 da inizio pandemia.
CANTONE
15 ore
Pochi decessi, ma «il numero dei contagi resta rilevante»
L'Ufficio del medico cantonale sulla situazione pandemica: «Molto dipenderà dalla variante circolante in futuro»
CONFINE
1 gior
Frontalieri italiani, l'accordo avanza
La commissione economia e tributi del Nazionale promuove la riforma fiscale (quasi) all'unanimità
CANTONE
1 gior
La marcia di chiusura dei Centri vaccinali: «Affrettatevi ad iscrivervi»
Il rallentamento delle richieste ha portato le autorità a ridimensionare progressivamente il dispositivo
CANTONE
1 gior
Identikit dell'astensionista ticinese
Chi è, che lavoro fa, cosa ha votato e perché non vuole votare più. Lo studio dell'Università di Losanna
BELLINZONA
1 gior
La capitale è ancora più grande
A fine 2021 sotto l'ombra dei Castelli abitavano 44'530 persone, ovvero 474 in più rispetto a un anno prima.
CANTONE
1 gior
Altri due decessi in Ticino, dieci nuove quarantene nelle scuole
Negli ospedali si contano quattro Covid-pazienti in meno, per un totale di 173.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile