tipress
CANTONE
30.01.21 - 11:120

Mario Timbal alla testa della Rsi dal primo aprile

Nominato Direttore lo scorso 11 dicembre, entrerà alla SSR il prossimo 1° marzo.

Il primo mese alla Direzione generale di Berna gli permetterà di approfondire le proprie conoscenze dei principali dossier strategici dell’Azienda.

Nominato Direttore Rsi lo scorso 11 dicembre dal Consiglio d’amministrazione Ssr su proposta del Comitato del Consiglio regionale Corsi, Mario Timbal entrerà alla Ssr il prossimo 1° marzo e assumerà la conduzione della Rsi il 1° aprile.

La decisione è stata presa congiuntamente dal Direttore generale Ssr Gilles Marchand e dallo stesso Mario Timbal, il quale trascorrerà il primo mese alla Direzione generale di Berna, dove avrà occasione di approfondire le proprie conoscenze dei principali dossier strategici dell’Azienda e delle sue unità regionali, di consolidare i contatti con gli altri membri del Comitato direttivo Ssr, di cui farà parte, e di incontrare le colleghe e i colleghi delle unità regionali Ssr. Dal canto suo, l’attuale Direttore Rsi, Maurizio Canetta, lascerà l’Azienda il 30 aprile per andare in pensione.

«Dopo aver già preso i primi contatti con la Direzione della Rsi sono rientrato oggi, dopo tre anni, nella Svizzera
italiana.» afferma Mario Timbal. «Sono felice di assumere la direzione della Rsi, cosciente del complesso e delicato
momento che l’Azienda sta vivendo in questo periodo e delle sfide che comportano l’evoluzione e la trasformazione
del Servizio pubblico Ssr. Sono pronto ad affrontarle».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
6 ore
È senza terrazza, come farà?
Lorenzo Albrici, chef stellato, da quattro mesi non guadagna un soldo. E anche il 19 aprile resterà "a bocca asciutta"
CANTONE
8 ore
Le incognite sono troppe, Estival Jazz getta la spugna
A confermarlo è l'organizzatore Andreas Wyden: «Non poteva essere fatto così come lo conosciamo»
CANTONE
9 ore
Allentamenti, Lega insoddisfatta: «Riaprire subito!»
Per il partito di via Monte Boglia il lockdown «non è più sostenibile» e nemmeno sostenuto dalla popolazione.
LUGANO
11 ore
Dieci giorni all'ex Macello: «Poi la polizia»
Scatta il secondo ultimatum del Municipio. Ma si slitta a dopo le elezioni
FOTO E VIDEO
BELLINZONA
11 ore
Grave incidente a Gudo, strada riaperta
Un'auto, dopo aver sbattuto contro il guardrail, è uscita di strada prima della curva a esse, finendo nella scarpata
CANTONE
14 ore
Consuntivo influenzato dalla pandemia
Il 2020 si chiude con un disavanzo d’esercizio di 165.1 milioni di franchi
LUGANO
16 ore
Nasce il movimento di chi si sente tradito… dalla Città
La piattaforma villaggitraditi.ch dedica il primo capitolo alla piscina di Carona e al controverso progetto di “glamping” 
CANTONE
17 ore
76 nuovi contagi in Ticino, un decesso
8 i nuovi ricoveri e 4 i dimessi. Salgono gli ospedalizzati, oggi a quota 89.
LUGANO
20 ore
«Non stiamo contattando artisti, troppa incertezza»
Il Covid soffoca la cultura. Carmelo Rifici, direttore artistico del LAC: «Così non si possono fare pianificazioni».
CANTONE
21 ore
La pandemia in Ticino viaggia in Tesla
Le auto elettriche e ibride hanno raddoppiato le vendite negli ultimi mesi. Chi le acquista?
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile