Airolo-Pesciüm rimane chiuso fino al 5 febbraio
Valbianca
AIROLO
29.01.21 - 14:220
Aggiornamento : 15:02

Airolo-Pesciüm rimane chiuso fino al 5 febbraio

Il comprensorio non aprirà per il weekend a causa della situazione meteorologica

AIROLO - Il comprensorio sciistico di Airolo-Pesciüm resterà chiuso per il weekend a causa della meteo avversa e riaprirà, giornalmente, venerdì 5 febbraio. Lo comunica la Valbianca SA.   

Le forti nevicate delle scorse ore hanno portato in quota 120/140 cm di nuova neve bagnata e nella notte sono annunciate nuove precipitazioni. Questa situazione meteorologica molto instabile e il persistente alto grado di pericolo di valanghe che rende impossibile l’adeguata preparazione delle piste e la loro messa in sicurezza, hanno costretto la direzione di Valbianca SA a decidere di tenere gli impianti di Airolo-Pesciüm chiusi fino a giovedì 4 febbraio compreso.  

A partire da venerdì 5 febbraio invece, il comprensorio tornerà ad essere aperto tutti i giorni dalle 8.45 alle 16.00 e la stagione invernale continuerà fino all’11 aprile. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
6 ore
Certificato Covid, le proposte che non convincono il Ticino
Il Consiglio di Stato ha risposto alla consultazione del Consiglio federale sullo sviluppo del pass.
SVIZZERA
12 ore
L'aereo è partito senza Chiesa
Il presidente Udc doveva partecipare a un viaggio di rappresentanza negli Stati Uniti. Ma è rimasto bloccato al check-in
CANTONE
13 ore
Donazione di sangue: a decine tra politici e dipendenti cantonali
Per 27 di loro si è trattato della prima donazione.
LUGANO
17 ore
Infortunio sul lavoro a Cadro, 59enne in fin di vita
L'uomo è caduto da un'altezza di circa un metro e mezzo, battendo la testa. La sua vita è in pericolo.
BELLINZONA
18 ore
Altre 28 postazioni per il bike sharing di Bellinzona
Il Municipio intende aumentare ulteriormente il numero di biciclette disponibili sul territorio comunale
CANTONE
18 ore
I nuovi contagi in Ticino sono 36
Quattro le sezioni in quarantena nelle scuole ticinesi
CANTONE
20 ore
Tecnologie: «Si sta creando una tribù di esclusi»
Il "divario digitale" si è amplificato con la pandemia. Serenella Morinini, 73enne valmaggese, suona la carica.
LUGANO
20 ore
L'uomo che vuole costruire lo stadio
Chi è l'imprenditore che realizzerà il Polo Sportivo, votazione permettendo? Lo abbiamo intervistato.
LOCARNO
22 ore
Colpo di spugna alla Santa Chiara: disdetta all'ex direttrice e altri 3 medici
Tre allontanati subito. Il quarto dovrà lasciare a fine anno. Contestate loro gravi manchevolezze di tipo gestionale
Massagno
22 ore
Per Elisa ci vogliono 18 milioni
L'edificio ha un valore di stima peritale di 18 milioni e mezzo
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile