Immobili
Veicoli
Archivio Keystone
CANTONE / SVIZZERA
27.01.21 - 08:560

Ecco le sfide 2021 per i consumatori

Al centro della “battaglia” ci saranno il Nutri-Score sugli imballaggi e le azioni collettive

LUGANO - Nel 2020 non sono mancati i successi per l'Alleanza delle organizzazioni dei consumatori. Su tutti, la revisione della legge sulle telecomunicazioni che permetterà di meglio tutelare i consumatori dalle chiamate indesiderate, farà scendere le tariffe di roaming e migliorerà la trasparenza sulla velocità delle connessioni internet. Un altro successo è il miglioramento dei diritti dei passeggeri dei trasporti pubblici.

Ma ora si guarda al 2021. L'Alleanza (formata dall'Associazione consumatori della Svizzera italia, dalla Fédération Romande des Consommateurs e dal Konsumentenschutz) cercherà di spingere due temi per i quali la lotta non sarà semplice: l’introduzione generalizzata del Nutri-Score sugli imballaggi dei prodotti alimentari in Svizzera e l’integrazione delle azioni collettive nel Codice di procedura civile svizzero.

Nel primo caso, si tratta di un sistema di etichettatura che permetterà ai consumatori di fare acquisti più consapevoli senza bisogno di leggere minuscole etichette sul retro dei prodotti. Chiunque sarà infatti in grado di comprendere le informazioni accessibili veicolate dal Nutri-Score attraverso la sua scala cromatica.

Nel secondo caso, si tratta di mettere i consumatori svizzeri al passo con quelli europei o statunitensi che già da molti anni possono far valere collettivamente i propri diritti di fronte, per esempio, alle grandi multinazionali. Il caso Dieselgate ha dimostrato come i consumatori elvetici non godano dello stesso livello di tutela. Attualmente l’accesso alla giustizia in Svizzera è troppo spesso limitato anche dai costi che la maggior parte dei consumatori non possono sostenere, si legge in una nota.

Anche la tematica dell’obsolescenza programmata continuerà a essere oggetto dell’attenzione dell’Alleanza nel 2021.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
14 ore
Il Ceresio è da livello B... una secca da record
Non piove da mesi, il bacino è ai minimi storici e tra i proprietari di imbarcazioni cresce il malcontento
CANTONE
14 ore
Nessun distretto sfugge ai radar
La lista dei controlli della velocità annunciati per la settimana dal 31 gennaio al 6 febbraio
CANTONE
17 ore
Droni peggio degli avvoltoi: rischiano di rovinare il nido del Gipeto
«Lasciamo tranquilli questi rapaci» è l'appello lanciato da Ficedula ai disturbatori
FOTO
BELLINZONA
20 ore
Dorme al gelo, lo aiutano e tenta la fuga
Un giovane, al freddo, in un sacco a pelo. È quanto osservato questa mattina di fronte a un negozio in via Henri Guisan
CANTONE/ITALIA
20 ore
Ancora uno sciopero, Tilo fermi domenica in Italia
Disagi per chi viaggerà tra il Ticino e l'Italia domenica. Circoleranno solo gli Eurocity
CANTONE
1 gior
«Don Tamagni si sente come se il mondo gli fosse crollato addosso»
La solitudine del prete in carcere per avere rubato 800.000 franchi. Nonostante tutto, riceve visite e sostegno.
AGNO
1 gior
L'operaio schiacciato da un macchinario è deceduto
Si tratta di un 51enne svizzero domiciliato nel canton Zurigo.
LUGANO
1 gior
Frontaliere, ma «vive in Marocco»
Nuovi dettagli sul caso del presunto prestanome della 'ndrangheta con un piede in Ticino
LUGANO
1 gior
Lugano, dopo anni in calo, diventa più grande
Nel corso del 2021 la popolazione è aumentata di 95 unità.
CANTONE
1 gior
«La cassa nera mi è stata ordinata»
Al Tribunale militare parlano l’ex comandante Antonini e l’ex capo dello stato maggiore delle guardie di confine
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile