tipress (archivio)
LOCARNO
21.01.21 - 10:050

Restauro del Castello, scelti i partecipanti al concorso

Sono 10 gli architetti che saranno chiamati a elaborare il progetto.

Il Municipio ha comunicato ai candidati la selezione operata dalla giuria del concorso d’architettura

LOCARNO - Lo scorso 9 dicembre la giuria del Concorso di progetto per la valorizzazione e restauro del Castello di Locarno si è riunita per esaminare le 52 candidature di architetti o comunità di lavoro composte da due architetti, interessati a partecipare a questo importante progetto urbanistico e architettonico per la valorizzazione di tutto il comparto del Castello, il restauro conservativo degli edifici esistenti e il riordino, il rinnovamento e l’ampliamento degli spazi espositivi con un’infrastruttura tecnica e logistica d’avanguardia, che permetta una continuità operativa durante tutto l’anno. 

L’area di concorso comprende il comparto castellano, la parte esterna delle vestigia del porto, Casorella con i loro rispettivi spazi esterni. Il tetto pedonabile del Rivellino, di proprietà privata, viene preso in considerazione nel concetto urbanistico generale.

Con un’attenta ponderazione dei singoli criteri definiti nel bando di concorso, la giuria ha selezionato i 10 partecipanti alla fase di progetto, analizzando a fondo tutte le candidature e la documentazione prodotta, valutando le qualità espresse e le differenti sensibilità dimostrate in applicazione ai temi oggetto del concorso.

Grazie al grande interesse suscitato dal tema progettuale, la giuria ha avuto la possibilità di selezionare tra una pluralità di candidature derivanti da tutta Europa. La scelta degli architetti o comunità di lavoro composte da due architetti individuate include studi ticinesi, confederati come pure esteri. Inoltre, come descritto nel programma di concorso, per favorire la presenza di giovani architetti e arricchire la varietà delle proposte progettuali, la giuria ha selezionato un giovane architetto.

La fase di progetto sarà avviata nel corso del corrente mese con la messa a disposizione della documentazione ufficiale ai 10 concorrenti. La consegna dei progetti, prevista per giugno, permetterà in seguito al Municipio di esprimersi sulla scelta del progetto vincitore.

TOP NEWS Ticino
LUGANO
2 ore
«Non stiamo contattando artisti, troppa incertezza»
Il Covid soffoca la cultura. Carmelo Rifici, direttore artistico del LAC: «Così non si possono fare pianificazioni».
CANTONE
3 ore
La pandemia in Ticino viaggia in Tesla
Le auto elettriche e ibride hanno raddoppiato le vendite negli ultimi mesi. Chi le acquista?
CANTONE
11 ore
«Così possono vedere le parole e le emozioni»
Le mascherine trasparenti renderanno più semplice l'apprendimento per i ragazzi con problemi di udito.
CANTONE
13 ore
«Sta fallendo più di un ristorante su cento»
I dati del Registro di commercio confermano una triste tendenza. Per Arioldi (Ire) il peggio potrebbe ancora venire
FOTO
CHIASSO
16 ore
Sassaiola contro la palestra di arti marziali
Presa di mira la porta d'ingresso dello stabile in via Vincenzo d'Alberti. Accertamenti in corso da parte della polizia.
CANTONE
19 ore
Quante aziende hanno chiuso in Ticino?
Meno del solito, nell'ultimo trimestre del 2020. L'indagine dell'USI
CANTONE
22 ore
Mascherine trasparenti a scuola per leggere il labiale
Permettono di vedere la bocca, ma anche di "leggere" le emozioni della persona che le indossa
CANTONE / SVIZZERA
22 ore
Premiati gli scatti sul Covid-19 di Pablo Gianinazzi
Il fotografo ticinese è tra i sei vincitori dello "Swiss Press Photo 2021".
CANTONE
23 ore
78 nuovi casi di Coronavirus in Ticino, nessun decesso
I nuovi ricoveri sono invece 7, mentre 7 persone hanno potuto lasciare le strutture ospedaliere.
CANTONE
1 gior
Vini all'asta per 37mila franchi: «Imbevibili»
Le bottiglie di Bordeaux messe all'incanto dal Cantone il 24 marzo sono andati a male, secondo uno degli acquirenti
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile