tipress
LUGANO
20.01.21 - 10:330
Aggiornamento : 17:49

Green Skyrolo, il progetto entra nel vivo

È entrato definitivamente in vigore il Piano regolatore intercomunale del Pian Scairolo.

Restano tutt’ora pendenti 23 ricorsi contro la decisione di approvazione da parte del Consiglio di Stato, che saranno affrontate nei prossimi mesi.

LUGANO - Lo scorso mese di settembre 2020 il Consiglio di Stato del Canton Ticino ha approvato, mettendolo in vigore, il Piano regolatore intercomunale del Pian Scairolo (PR-CIPPS), polo di sviluppo strategico dell’agglomerato luganese, evadendo con la sua decisione anche i 46 ricorsi che erano stati inoltrati dopo l’adozione nel 2016 da parte dei Consigli comunali di Collina d’Oro, Grancia e Lugano.

Con decisione del 11 gennaio 2021, il Tribunale cantonale amministrativo ha respinto le domande di conferimento dell’effetto sospensivo contro questa decisione presentate da tre ricorrenti, per cui il PR-CIPPS, dopo quasi 20 anni di lavori pianificatori, entra ora in vigore in tutte le sue componenti.

Sono tutt’ora pendenti 23 ricorsi contro la decisione di approvazione da parte del Consiglio di Stato, che saranno affrontate nei prossimi mesi.

Nella sua odierna riunione, la Commissione intercomunale per la pianificazione del Pian Scairolo ha preso atto con soddisfazione della recente decisione del Tribunale cantonale amministrativo.

La procedura pianificatoria, avviata a livello intercomunale all’inizio degli anni 2000, passata attraverso un concorso internazionale di urbanistica nel 2007 che ha sancito il progetto di riferimento urbanistico Green Skyrolo quale base per la riqualifica urbanistica del comparto, può ora entrare nella sua fase di attuazione con l’obiettivo prioritario di un riordino funzionale e paesaggistico del Pian Scairolo.

Per dare forza agli intenti pianificatori del PR-CIPPS, i Comuni interessati hanno pubblicato negli scorsi mesi il progetto di riqualificazione urbanistica e messa in sicurezza della strada pedemontana in sponda destra che collega gli abitati di Pambio, Noranco, Scairolo e Cadepiano lungo una dorsale residenziale che si intende unire attraverso un attrattivo percorso ciclopedonale che permetterà anche di raggiungere, sempre attraverso il Pian Scairolo, in maniera sicura le aree di svago a lago del Pian Casoro nel contesto della rete di mobilità lenta regionale.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
3 ore
«Non stiamo contattando artisti, troppa incertezza»
Il Covid soffoca la cultura. Carmelo Rifici, direttore artistico del LAC: «Così non si possono fare pianificazioni».
CANTONE
4 ore
La pandemia in Ticino viaggia in Tesla
Le auto elettriche e ibride hanno raddoppiato le vendite negli ultimi mesi. Chi le acquista?
CANTONE
11 ore
«Così possono vedere le parole e le emozioni»
Le mascherine trasparenti renderanno più semplice l'apprendimento per i ragazzi con problemi di udito.
CANTONE
13 ore
«Sta fallendo più di un ristorante su cento»
I dati del Registro di commercio confermano una triste tendenza. Per Arioldi (Ire) il peggio potrebbe ancora venire
FOTO
CHIASSO
17 ore
Sassaiola contro la palestra di arti marziali
Presa di mira la porta d'ingresso dello stabile in via Vincenzo d'Alberti. Accertamenti in corso da parte della polizia.
CANTONE
20 ore
Quante aziende hanno chiuso in Ticino?
Meno del solito, nell'ultimo trimestre del 2020. L'indagine dell'USI
CANTONE
23 ore
Mascherine trasparenti a scuola per leggere il labiale
Permettono di vedere la bocca, ma anche di "leggere" le emozioni della persona che le indossa
CANTONE / SVIZZERA
23 ore
Premiati gli scatti sul Covid-19 di Pablo Gianinazzi
Il fotografo ticinese è tra i sei vincitori dello "Swiss Press Photo 2021".
CANTONE
1 gior
78 nuovi casi di Coronavirus in Ticino, nessun decesso
I nuovi ricoveri sono invece 7, mentre 7 persone hanno potuto lasciare le strutture ospedaliere.
CANTONE
1 gior
Vini all'asta per 37mila franchi: «Imbevibili»
Le bottiglie di Bordeaux messe all'incanto dal Cantone il 24 marzo sono andati a male, secondo uno degli acquirenti
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile