deposit
CANTONE
19.01.21 - 18:030
Aggiornamento : 20:30

Luci rosse spente: «Le nostre ragazze ora lavorano a Berna»

Lo sconcerto del gerente dell'Oceano: «La coerenza? Quali distanze sociali si possono garantire in un bordello?»

Mentre nel nostro cantone la prostituzione è vietata, a nord delle Alpi c'è chi fa affari d'oro. «Al Club History le richieste sono schizzate alle stelle».

LUGANO - Non solo a Berna. Anche nel canton Basilea Campagna il mercato della prostituzione fiorisce, in barba al Covid. I numeri parlano chiaro: nella capitale le prostitute attive sono raddoppiate in una settimana. «E al Club History, a Liestal, mi hanno detto che non sanno più dove metterle tante sono le richieste», assicura Bernhard Windler, dell'Oceano di Lugano.

Il gerente del più noto locale a luci rosse del Cantone non nasconde il proprio sconcerto. «Abbiamo un'emergenza Covid e Berna tiene aperti i locali erotici? Ma siamo impazziti?».

Una notizia, questa, talmente "stravagante" da aver già varcato i confini confederati. «Questa mattina mi ha contattato un giornalista di un noto quotidiano italiano - sottolinea Windler -. Volevano avere conferma del fatto che vi fossero i postriboli aperti. Gli ho risposto: "Da noi no"».

«Le ho mandate via» - In effetti il Ticino è tra i Cantoni nei quali sono stati emanati chiari divieti al riguardo: «Ci è stato detto che non possono essere tenuti aperti i locali a luci rosse, non può esserci nessuno presente all'interno, e nemmeno si può esercitare la prostituzione nelle camere», prosegue il gerente. «Avevo chiesto se potessimo continuare ad ospitare ragazze, almeno per permettere loro di sopravvivere, è stato risposto di no. Le ho dovute mandare via».

«Ora lavorano a Berna» - Le ragazze effettivamente se ne sono andate, Ma non così lontano. «Diverse si sono spostate in Svizzera interna. Non è nemmeno detto che tornino più. Dove sta la coerenza?».

Distanze... difficili da garantire - Windler, va detto, non è contrario alla chiusura: «La salute viene prima di tutto. Ma non capisco come mai in un ufficio se si è in due si debba portare la mascherina e poi si può andare nel bordello. La vedo dura mantenere le distanze sociali in quel contesto. E ancor più dura tracciare eventuali contatti. Ho seri dubbi che una persona positiva ammetta di essere stata in un club a luci rosse la sera prima».

«Situazione insostenibile» - Prospettive? «Noi sappiamo che fino a fine febbraio siamo chiusi. Cosa succederà poi è un mistero». Nonostante gli aiuti la situazione resta difficile: «La parte del bar sottostà al settore della ristorazione. Abbiamo usufruito del regime di lavoro ridotto per i nostri 19 dipendenti e si spera di poter rientrare nei casi di rigore. Però dal 2020 continuiamo ad aprire e chiudere a intermittenza. Non si capisce più nulla. A livello organizzativo sta diventando impossibile. Non potremo andare avanti così ad oltranza».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Güglielmo 1 mese fa su tio
bé imparare le lingue nel loro contesto è importante eh.... brave!
RobediK71 1 mese fa su tio
Il mondo va proprio in malora senza questi “esercizi” come faranno ora i clienti ?
stellina 21 1 mese fa su tio
IO ALMENO FACCIO L'AMORE CON IL MIO UOMO..❤CON A MAIUSCOLA. È QUESTO È AMORE VERO!!. NON COME QUELLE ZOCCOLE CHE LO DANNO A TUTTI UOMINI.
Gio65 1 mese fa su tio
@stellina 21 ok buon per te, ma il senso della tua affermazione nel contesto di questo articolo quel'è ?
Zico 1 mese fa su tio
@stellina 21 scusa, veramente è tutto maiuscolo. ma ripeto la domanda che ti ha fatto Gio65
F/A-19 1 mese fa su tio
@stellina 21 Uella, almeno una coppia che si accoppia con amore! Ne riparliamo tra qualche tempo....., comunque se esistono questi scambi interpersonali è perché funzionano e sono richiesti. Questo da sempre, poi è chiaro che a qualcuno può andar bene anche l’amore eterno, fin che dura.
Capra 1 mese fa su tio
Roba da matt! Qui no, li si
ceresade36@gmail.com 1 mese fa su tio
Che vergogna Che bergogna
seo56 1 mese fa su tio
Ma anche dare spazio a questi “sfruttatori” ci vuole tutta. Felice di un eventuale loro fallimento.. squallidi...
Sonya 1 mese fa su tio
Pagliacci
Sonya 1 mese fa su tio
Vergogna ci sono problemi seri gente che non arriva a fine mese e si parla di queste stupidate di prostituzione?? Ma per favore stiate con i piedi per terra e scrivete cose serie non problemi di ragazze che scappano ecc ......
ceresade36@gmail.com 1 mese fa su tio
Aaa ma lì no cè covid 19 Evvero ????????😅😅😅🤑
Bosa67 1 mese fa su tio
ma non avete più niente da scrivere?? ma le cose serie, la quotidianità di persone con tutti i problemi che hanno...
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 min
L'autostrada A2 si prepara per il semisvincolo
Al via i lavori per il risanamento globale del tratto compreso tra gli svincoli di Bellinzona Nord e Bellinzona Sud
FOTO E VIDEO
BRISSAGO
49 min
Come ti salvo l'Isolino dalle neofite invasive
Le specie alloctone avevano colonizzato l'Isola dei conigli, ma un intervento mirato le ha estirpate.
CANTONE
1 ora
Covid: 44 positivi e 7 ricoveri
Il tasso di riproduzione Rt è dell'1,09. Sono 156 su 100mila le persone positive negli ultimi 14 giorni
BEDANO
4 ore
Decide Google Maps, niente aiuti per il ragazzo
Sconti sull'abbonamento del bus per chi tra casa e scuola impiega più di 20 minuti a piedi. Beffa per alcuni.
CANTONE
4 ore
Sofferenza (e licenziamenti) dietro il sipario
Il lockdown culturale sembra senza fine. Le eccellenze artistiche in Ticino sono in affanno
CONFINE
12 ore
La Provincia di Como sarà zona arancione rafforzata
Chiuderanno le scuole in presenza. Anche Viggiù (Varese), finora in fascia rossa, passerà all'arancione.
SONDAGGIO
CANTONE
14 ore
«Riaprite i ristoranti, altrimenti i negozi faranno fatica»
I negozianti sono tornati al lavoro «con sollievo e la speranza di non dover nuovamente chiudere»
LOCARNO
16 ore
«Chiusi per Pasqua? Sarebbe una beffa»
L'Organizzazione turistica Lago Maggiore e Valli auspica la riapertura di bar e ristoranti per il prossimo 22 marzo.
CANTONE
20 ore
Denuncia "il malandazzo" in ufficio, parte la procedura di licenziamento
Sul caso avvenuto all'Istituto delle assicurazioni sociali (IAS) l'MPS ha presentato un'interpellanza
FOTO E VIDEO
CANTONE
20 ore
«La gente ha voglia di uscire e fare shopping»
Dopo quarantadue giorni di chiusura a causa della pandemia, oggi è avvenuta l'attesa riapertura dei negozi
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile